Meteo dal 30 maggio a 3 giugno 2022: l’estate non si fa attendere, arriva Scipione. Caldo alla massima potenza

Previsioni meteo da lunedì 30 maggio a venerdì 3 giugno 2022. Gli ultimissimi giorni di maggio 2022 saranno condizionati da una leggera instabilità atmosferica ma a partire dal 1° giugno, Hannibal cederà lo scettro a Scipione, l’Anticiclone Africano tra i più temuti in assoluto che farà schizzare le temperature oltre i 35° soprattuto al Centro Sud e sulle Isole Maggiori.

meteo-30-ammgio-3-giugno-2022

Previsioni meteo da lunedì 30 maggio a venerdì 3 giugno 2022: dove farà più caldo e temperature

Dopo un weekend trascorso tra alti e bassi, meteorologicamente parlando, la settimana che darà inizio al mese di giugno 2022 avrà davvero dell’incredibile.

Hannibal, l’Anticiclone Africano che ci ha accompagnato in questa fase finale di maggio 2022 cederà il posto al famigerato Scipione, suo fratello maggiore, gergalmente parlando.

Ebbene si, a partire dal 1° giugno 2022, dovremo fare i conti con l’alta pressione accompagnata da frequenti masse di aria calda che faranno letteralmente schizzare le temperature ben al di sopra dei 35°, soprattuto sulle Regioni Meridionali e sulle Isole Maggiori; insomma il caldo sarà già decisamente insopportabile.

Giusto per rendere l’idea di ciò che arriverà, in Sardegna sono attesi picchi di 40°, non male per essere l’inizio di giugno.

Non andrà meglio sulle altre Regioni del Centro Sud in quanto le temperature raggiungeranno tranquillamente i 38°.

Oggi, lunedì 30 maggio 2022, la fase perturbata che ci ha accompagnato durante il weekend, tenderà a lasciare gradualmente l’Italia e piogge, insignificanti, sono attese solo sulle zone alpine del Trentino Alto Adige e sulle zone di confine tra le Marche e l’Abruzzo.

aggiornamento-meteo-ponte-2-giugno-2022-afa

Martedì 31 maggio 2022, ci sarà prevalenza di sole su tutta la penisola ma durante le ore pomeridiane è attesa qualche pioggia sulle zone alpine delle Lombardia e del Trentino Alto Adige.

Mercoledì 1° giugno 2022, Scipione inizierà a prendere possesso delle Regioni Centro Meridionali e delle Isole Maggiori dove il sole sarà il vero protagonista della giornata mentre al Nord ci saranno nuvole in transito e qualche pioggia è attesa sul Trentino Alto Adige e sulle zone alpine della Lombardia.

Giovedì 2 giugno 2022, il giorno della Festa della Repubblica, le temperature continueranno ad aumentare, ci sarà sole su tutta l’Italia e qualche pioggia di calore è attesa sulla Sardegna Centro Orientale sulla Valle d’Aosta e sulle zone alpine del Trentino Alto Adige.

Venerdì 3 giungo 2022, ci sarà il picco del caldo al Centro Sud, ci saranno pochissime nuvole in transito ed il formarsi delle classiche piogge di calore non è da escludersi.

Durante il weekend, Scipione, il fortissimo Anticiclone Africano tenderà ad estendersi anche sulle Regione Settentrionali.