Meteo dall’11 al 15 dicembre 2023: arriva il primo anticiclone invernale poi nuova fase fredda e perturbata

Previsioni meteo da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre 2023. La cosiddetta “settimana di Santa Lucia” si aprirà nel segno del tempo stabile e clima eccezionalmente mite grazie ad un straordinaria rimonta dell’Anticiclone Subtropicale Africano. A partire da mercoledì 13, orientativamente, lo scenario meteo e destinato di nuovo a cambiare a causa dell’arrivo di una massa d’aria super gelida. Vediamo più nel dettaglio cosa accadrà.

meteo-inverno
(ph credit www.voloscontato.it)

Previsioni meteo da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre 2023: temperature e precipitazioni

Negli ultimi tempi, a livello emisferico, sono in atto grandi movimenti che, ovviamente, avranno anche conseguenze sull’Italia, questa è una notizia meteo che non potrà mai essere smentita.

Bene carissimi lettori appassionati del meteo, a partire da oggi, lunedì 11 dicembre 2023, assisteremo alla prima rimonta anticiciclonica invernale che, a quanto pare, non avrà lunga vita.

Andando con ordine, sempre a partire da oggi, anche se è previsto un netto rialzo delle temperature su gran parte dello stivale, piogge residue portate dalla perturbazione n°3 del mese che ha inaspettatamente sconvolto i piani dello scorso weekend, sono previste sulla Toscana e su parte del versante Tirrenico.

A partire da mercoledì 13 dicembre 2023, il giorno di Santa Lucia, inizieranno a farsi sentire i primi segnali di cambiamento in quanto una vasta area depressionaria presente attualmente sulla Scandinavia invierà fronti freddi e perturbati che attraverseranno dapprima l’Europa Centro Orientale per poi raggiungere l’Italia.

Giovedì 14 dicembre 2023, questi fronti freddi andranno ad alimentare un ciclone che porterà piogge localmente intense specie sulle Regioni Centro Meridionali e, con molta probabilità, i suoi effetti si faranno sentire per tutto il resto della settimana.

Anche le temperature subiranno un nuovo brusco calo e la neve cadrà a quote relativamente basse sull’Abruzzo e sulle zone interne della Puglia, della Basilicata, del Molise e del Lazio.

meteo-italia
(ph credit Shutterstock)

Aggiornamento previsioni meteo ultimi 15 giorni di dicembre 2023: nuova risalita dell’alta pressione poi ancora tanta incertezza per le Festività Natalizie

Stando agli ultimi dati elaborati dal modello climatico a medio e lungo termine ECMWF, la cui unica sede distaccata si trova solo in Italia, più precisamente nella Dotta, Rossa e Grassa Bologna, a partire dal 15 dicembre 2023, orientativamente, ci attendono condizioni meteo a dir poco anomale.

A quanto pare, almeno fino al 20 dicembre 2023, il protagonista indiscusso sarà l’anticiclone che avrà contribuiti sia africani che azzorriani ed eviterà a qualsivoglia ondata di freddo e perturbazione atlantica di raggiungere il “mare nostrum”.

Le temperature previste saranno di 7°/8° gradi in più rispetto alle medie climatiche stagionali, eccezionalmente anche in montagna.

Al momento non abbiamo notizie certe sulla durata di questa fase anomala ma ci sono modelli previsionali che vedono coinvolte anche le Festività Natalizie 2023, cosa assolutamente non strana negli ultimi anni.