Meteo Epifania 2022: sciabolata artica farà crollare le temperature da Nord a Sud ma il tempo non sarà dei peggiori

05/01/2022

Previsioni Meteo 6 gennaio 2022. L’anticiclone africano è destinato a smantellarsi lasciando definitivamente la Penisola. Ritorno in grande stile delle piogge e della neve. Ecco quali saranno le regioni più interessate.

meteo-epifania-2022

Previsioni Meteo Befana 2022: come sarà il tempo Italia e temperature

Nelle prossime ore, soprattutto sulle Regioni Centro-Meridionali, l’anticiclone africano verrà letteralmente smantellato dalla prima perturbazione del 2022 e proprio durante il giorno dell’Epifania lascerà definitivamente l’Italia.

Questa prima perturbazione del 2022 in discesa dal Nord Atlantico sta già agendo su gran parte delle Regioni Settentrionali e sulla Sardegna e gli esperti meteo hanno annunciato che, nell’immediato, ci sarà una vera e propria sciabolata di origine artica che farà crollare drasticamente le temperature, da Nord a Sud.

Bene, siamo arrivati a capire quale sarà il quadro meteorologico del 6 gennaio 2022.


Leggi anche: Meteo dal 3 al 5 gennaio 2022: anticiclone KO, arriva il primo blitz artico dell’anno che potrebbe essere “Burian”

Giovedì 6 gennaio 2022, durante tutta la giornata, sulle Regioni Settentrionali il sole sarà il protagonista indiscusso e questa positiva attività atmosferica tenderà anche a spazzare via le fastidiosissime nebbie e, di conseguenza, l’elevato tasso di inquinamento rilevato nei giorni scorsi.

meteo-befana-2022

Sulle Regioni Centrali, la situazione meteorologica sarà alquanto incerta perchè ci sarà alternanza di sole e piogge, seppure di lieve entità, durante tutto l’arco della giornata.

Al Sud, durante le ore del mattino sono previste piogge sul versante tirrenico della Campania e della Calabria mentre sulla Puglia, sull’Abruzzo e sulla Basilicata ci sarà alternanza di nuvole e sole.

Durante le ore pomeridiane il quadro meteorologico tenderà a migliorare sulle zone costiere e qualche lieve ed innocua pioggia è prevista nelle zone di confine tra la Campania e la Basilicata e nel Salento.

Per quanto riguarda le Isole Maggiori, sulla Sicilia ci sarà alternanza di sole e nuvole durante tutta la giornata mentre in Sardegna è prevista debole pioggia.

Come già accennato, le temperature tenderanno a calare da Nord a Sud ed i primi segnali, drastici, si avvertiranno già dalla sera del giorno della Befana 2022.