Meteo gennaio 2021: freddo, vento e neve su tutta Italia, arriva Burian


Previsioni Meteo inverno 2021: il 17 gennaio è previsto l’arrivo di Burian e le temperature andranno giù di 10° gradi da Nord a Sud. Ecco quali saranno le Regioni più colpite.

meteo-burian


Quando arriva il Burian e cosa è

Ormai gli esperti meteo ed i modelli climatici a medio e lungo termino sono più che certi, il temibile Burian inizierà a produrre i suoi effetti sull’Italia a partire dal 17 gennaio 2021.

Buran, gergalmente chiamato Burian o il Burian, è un vento gelido che arriva dalla Siberia, ormai lo conosciamo molto bene ed in alcune zone può far scendere le temperature -50°, ma questo non è il caso dell’Italia.

Questo anticiclone russo è particolarmente freddo in quanto arriva da un’area in cui c’è il cosiddetto “freddo pellicolare” che è freddissimo e vicino al suolo ed caratterizzato anche da bufere di neve, vento forte e gelate insolite.


Leggi anche: Meteo febbraio 2021: rimonta dell’alta pressione e poche precipitazioni, inverno alle strette

Nonostante il periodo invernale, Burian è considerato un raro evento atmosferico.

meteo-burian-neve

Burian: quali saranno le Regioni più colpite

Anche se le temperature stanno subendo già un brusco calo da Nord a Sud, gli esperti meteo avvertono:”Il peggio deve ancora arrivare”.

Burian ha fatto visita al nostro “Belpaese” nel 1996, nel 2006, nel 2012 e nel 2018 e gli effetti sono stati a dir poco straordinari; vedere quasi tutte le città d’Italia, anche quelle di mare, imbiancate, è stato un evento più unico che raro.

Secondo gli esperti meteo le Regioni più colpite saranno quelle settentrionali e quelle centrali dove le temperature faranno davvero fatica a salire al di sopra dello zero e durante tutto l’arco della giornata.

Almeno per il momento la situazione dovrebbe essere più tranquilla sulla bassa Calabria e sulle Isole Maggiori dove le temperature difficilmente toccheranno lo zero anche se è ancora tutto da vedere.

meteo-gennaio-neve

Anche la Campania sarà colpita da questa ondata gelida e nelle ore notturne il termometro potrà scendere anche al di sotto dello zero.

L’entità della potenza di Burian non può essere calcolata quindi potremo assistere, come già successo in passato, ad eventi straordinari quindi, a questo punto, nessuna Regione Italiana può ritenersi “salva”.

Ricordiamo che Burian porta con se venti gelidi che soffiano anche oltre i 100 km/h ed è molto probabile che le precipitazioni portate dalle nubi si possono trasformare in autentiche bufere di neve.


Potrebbe interessarti: Previsioni Meteo Pasqua 2018

Unica nota positiva, se così possiamo intenderla è che la pioggia ci darà una tregua.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi aggiornamenti e novità riguardo i migliori luoghi vacanze, viaggi, enogastronomici in Italia, Europa. Aggiornati con contenuti originali e verificati in modo gratuito.