Meteo gennaio 2023: “Ciclone Thor” pronto a raggiungere la massima potenza. Saranno giorni duri per alcune regioni. Ecco quali

Previsioni meteo gennaio 2023. Il “Ciclone Thor” nei prossimi giorni raggiungerà la massima potenza e per alcune regioni italiane saranno guai seri. Vediamo più nel dettaglio quanto potrebbe durare questa straordinaria fase gelida e perturbata.

ciclone-meteo
(ph credit Pixabay)

Previsioni meteo gennaio 2023: clima e temperature in Italia

Ormai è chiaro, sull’Italia e piombato tutto di un colpo il vero inverno a causa di una poderosa depressione che è stata identificata con il nome di “Ciclone Thor”.

Secondo gli ultimi dati elaborati dall’ECMWF, il modello climatico europeo a medio e lungo termine che è, in assoluto, il più preciso ed affidabile, questa sterzata invernale potrebbe durare parecchio ma, dopo il caldo anomalo degli ultimi tempi, con molta probabilità non riuscirà a risollevare le sorti della stagione fredda; staremo a vedere cosa succederà.

Dopo la giornata di ieri, decisamente burrascosa, oggi 18 e domani 19 gennaio 2023, le Regioni Centro Meridionali e la Sardegna dovranno ancora fare i conti con piogge severe accompagnate da raffiche di vento fino a 120 km/h e possibili grandinate.

Sorvegliata speciale sarà la Campania dove si profilano, ancora, piogge davvero severe.

Al Nord, anche se in città c0me Milano, Bologna, Torino, Padova e Vicenza il clima si farà sempre più freddo a causa del “Ciclone Thor”, il quadro meteorologico tenderà a migliorare notevolmente (durante la notte e durante le prime ore dell’alba, le temperature minime potrebbero scendere, addirittura, fino a -4°).

A partire da venerdì 20 gennaio 2023, le piogge tenderanno a spostarsi all’estremo Sud e sulla Sicilia.

Per quanto riguarda le temperature, sempre a causa del passaggio del “Ciclone Thor”, queste scenderanno vertiginosamente, praticamente ovunque; pensate che al Centro Sud e sulle Isole Maggiori, le massime faranno fatica a raggiungere i 9°/10°.