Meteo: l’inverno 2023 riuscirà ad incalzare? Ecco gli ultimissimi aggiornamenti

Previsioni meteo inverno 2023. L’Italia è nella morsa di un cosiddetto “blocco atmosferico”. Temperature ben oltre le medie stagionali da Nord a Sud. Qualcosa potrebbe cambiare dopo l’Epifania. Ecco qualo potrebbe essere il possibile andamento della stagione invernale.

aerial-photograph-gef0aa2d8a_1920
(ph credit Pixabay)

Che tempo farà in inverno 2023

La domanda che molti di voi si staranno facendo è:”l’inverno arriverà si o no”.

Prima di cercare di dare una risposta a questa domanda siamo ormai consapevoli che l’Anticiclone Nord Africano non ne vuol proprio sapere di lasciare l’Italia.

Ebbene si, anche se non è una novità assoluta, quest’anno stiamo trascorrendo un periodo natalizio con clima simil primaverile, soprattutto al Sud e sulle Isole Maggiori, e con temperature al di sopra delle medie stagionali di circa 7°/8°.

Ormai è palese, a causa dell’imponenza e, soprattutto, della persistenza dell’alta pressione si è venuto a creare un cosiddetto “blocco atmosferico” in grado di respingere le perturbazioni provenienti da ogni direzione; ovviamente questa è sempre tutta colpa dei continui cambiamenti climatici.

Anche se un timido flusso di aria gelida potrebbe irrompere subito dopo l’Epifania, i principali centri di calcolo, almeno per il momento, non vedono notevoli scossoni a lungo termine soprattutto per quanto riguarda le temperature.

Tra sabato 7 e domenica 8 gennaio 2023, una perturbazione di origine atlantica dovrebbe “sbloccare l’atmosfera” portando nuove piogge sulla Sardegna, al Nord e su parte delle Regioni Tirreniche.

Nonostante l’arrivo di questa perturbazione non si prevedono notevoli scossoni per quanto riguarda le temperature che resteranno, in ogni caso e straordinariamente, con valori al di sopra delle medie stagionali.