Meteo maggio 2022: l’Anticiclone Africano è pronto a riscaldare i motori. Ecco quando arriverà il caldo

Aggiornamento previsioni meteo maggio 2022. Verso la metà del mese l’Anticiclone Africano inizierà, sul serio, a riscaldare i motori. Prevista la prima e vera ondata di caldo dell’anno che abbraccerà tutta l’Italia. Temperature oltre i 30° soprattutto sulle Isole Maggiori. Ecco quale potrebbe essere il possibile quadro meteorologico del mese.

meteo-maggio-2022-aggiornamento

Aggiornamento previsioni meteo maggio 2022: dove farà più caldo e temperature

Buone notizie in vista per la metà del mese di maggio 2022; con molta probabilità arriverà la prima e vera ondata di caldo che farà lievitare le temperature ben oltre le medie stagionali, praticamente su tutta la penisola.

Grazie agli ultimissimi dati elaborati dal modello climatico europeo a medio e lungo termine ECMWF e analizzando scrupolosamente i movimenti atmosferici, gli esperti meteo sono più che convinti che a partire dal 13 maggio 2022, l’Italia verrà investita da una massa d’aria calda di dimensioni epiche sempre in relazione al periodo di riferimento; insomma il tanto agognato Anticiclone Africano ha deciso di riscaldare i motori.

Purtroppo ancora non sono da escludersi improvvisi e violenti rovesci temporaleschi accompagnati da fortissime grandinati che, con molta probabilità, tenderanno a colpire, seppur velocemente, le Regioni Centro Meridionali.

meteo-maggio-2022-aggiornamento-sole

In questi periodi l’Anticiclone Africano inizia a prepararsi per l’estate, se così possiamo dire, quindi inizia ad accumulare potenza e proprio a partire dal 13 maggio potrebbe far salire le temperature al di sopra delle media stagionali di circa 7°/8°.

Giusto per rendere l’idea, sulle Isole Maggiori sono previsti picchi oltre 32° mentre sul resto dell’Italia le temperature saranno comprese tra 27°/28°; insomma farà alquanto caldo ovunque.

Tirando le somme, verso la metà di maggio 2022 potremmo trovarci di fronte ad un vero e proprio anticipo d’estate ma, come sempre sottolineiamo, seguiranno aggiornamenti più precisi e concreti.