Meteo Pasqua 2022: ultimi aggiornamenti sono poco confortanti, previsti forti contrasti termici

Aggiornamento meteo Pasqua e Pasquetta 2022. Proprio in concomitanza del weekend pasquale, con molta probabilità, l’Italia sarà solcata da incredibili e straordinari contasti termici che potrebbero scatenare l’imprevisto. Non è assolutamente escluso un colpo di cosa dell’inverno con nevicate fuori stagione, da favola.

aggiornamento-meteo-pasqua-2022

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta: aggiornamento meteo

In questo 2022, i giorni di Pasqua e Pasquetta cadono abbastanza tardi ovvero domenica 17 e lunedì 18 aprile quindi ci troviamo nel bel mezzo della stagione primaverile.

Gli ultimi dati elaborati dal modello climatico europeo ECMWF non sono tra i più confortanti in quanto, gli esperti meteo, valutando i veri “movimenti atmosferici”, hanno notato che, nell’arco di circa 15 giorni, a partire da oggi 23 marzo 2022, i flussi di origini Atlantiche tenderanno a spostarsi verso latitudini più basse, ovvero verso l’Europa Occidentale coinvolgendo, ovviamente anche il “Belpaese”.

Purtroppo, l’ingresso di queste perturbazioni gelide potrebbero portare anche nevicate tardive; insomma i soliti e classici colpi di coda dell’inverno che, sotto molti punti di vista, non sono assolutamente fenomeni insoliti per il periodo.

A quanto pare, il periodo delle festività pasquali potrebbe essere viziato da forti contasti termici e, come ci insegna la storia meteorologica, durante questi periodi, lo scontro tra l’Anticiclone Africano e le perturbazioni atlantiche, potrebbe dar vita ad una vero e proprio mix esplosivo.

aggiornamento-meteo-pasqua-2022-bilico

Per mix esplosivo si intende: improvvisi e forti rovesci temporaleschi accompagnati da straordinarie grandinate.

Come già detto nella guida precedente, questi eventi meteo straordinari dovrebbero verificarsi, particolarmente sulle Regioni Settentrionali.

Per quanto riguarda le Regioni Centro Meridionali, il quadro meteorologico dovrebbe essere decisamente più positivo anche se improvvisi temporali e grandinate, sempre scatenati dai contrasti temici, potrebbero guastare le feste, come si suol, dire.

A partire da oggi mancano ancora 24 giorni alla Pasqua quindi seguiranno aggiornamenti più precisi e concreti che, come spesso accade, potrebbero stravolgere completamente il quadro meteorologico, in negativo o in positivo.