Meteo Pasqua e Pasquetta 2022: tanta incertezza, l’ago della bilancia tende verso il negativo ma non ovunque

Aggiornamento meteo Pasqua e Pasquetta 2022. Purtroppo le notizie riguardanti il cosiddetto “weekend di Pasqua” non sono affatto confortanti, almeno per il momento, in quanto è previsto l’arrivo di un vortice atlantico che colpirà la maggior parte delle Regioni del Sud e le Isole Maggiori. Ecco la tendenza più accreditata.

pasqua-meteo-agg-2022

Aggiornamento meteo Pasqua e Pasquetta 2022: dove pioverà e temperature

Aprile è, per antonomasia, il mese dei cosiddetti “stravolgimenti di fronte atmosferici”, c’è poco da fare.

Gli ultimi aggiornamenti dei giorni scorsi era tutt’altro che sconfortanti, anzi prevedevano un weekend di Pasqua e Pasquetta da sogno con tanto sole e temperature ben oltre le medie stagionali ma, a quanto pare, è arrivato il momento di ritrattare la cosa, ma non per tutti.

Assodato che la Settima Santa sarà caratterizzata da prevalenza di sole e clima eccezionale su tutta l’Italia, l’alta pressione potrebbe indebolirsi proprio durante il weekend pasquale facilitando così, l’ingresso di una perturbazione di origine atlantica.

Questo vortice atlantico, almeno per quanto riguarda il giorno di Pasqua 2022, potrebbe rinfrescare, dapprima, tutto il comparto settentrionale, per poi scivolare velocemente verso il Sud e le Isole Maggiori il giorno di Pasquetta.

E allora quale potrebbe essere la “scena meteorologica” (ormai quasi certa) per i giorni di Pasqua e Pasquetta 2022?

pasquetta-agg-2022

A prescindere dalle temperature, il giorno di Pasqua 2022 dovrebbe essere alquanto tranquillo da Nord a Sud (prevista qualche pioggia solo sulle zone centrali della Sardegna Orientale).

Per quanto riguarda il giorno di Pasquetta, l’Anticiclone Africano tenderà a riacquistare terreno sulle Regioni Settentrionali ed al Centro (qui durante le ore pomeridiane).

Sul basso Lazio e sulle Regioni Meridionali purtroppo è prevista pioggia a tratti anche insistenti soprattutto durante le ore pomeridiane.

Anche sulle Isole Maggiori sono previste piogge lievi piogge ma il vero problema sarà il vento che soffierà a raffiche.

Questo andamento atmosferico è, ormai, quasi certo ma come abbiamo detto prima, aprile è il mese dei cosiddetti “stravolgimenti di fronte”, quindi tutto può cambiare da un giorno all’altro.