Meteo: primo vero assaggio invernale in vista, arriva il freddo, quello vero. Ecco quando e dove

La prima vera irruzione di aria gelida colpirà l’Italia i primissimi giorni di dicembre 2022. Previste temperature al di sotto delle medie stagionali e nevicate a bassa quota. Ecco quali saranno le regioni interessate da questo anticipo d’inverno e quali sono le ultimissime proiezione dei modelli previsionali.

meteo-svolta-invernale
(ph credit meteogiugliacci.it)

Meteo inizio dicembre 2022: anticipo d’inverno

Gli ultimissimi dati elaborati dai modelli previsionali, soprattutto quelli dell’ECMWF al quale ci affidiamo in quanto è il più preciso in assoluto, almeno per il momento non lasciano scampo, l’inverno busserà alle porte prima del previsto.

Ormai in questo particolarissimo 2022 siamo stati abituati a ricevere sorprese inaspettate come il super caldo a maggio, ottobre con temperature simil estive e l’inverno agli inizi di dicembre; questo è un dato di fatto.

Ebbene si, tra giovedì 1 e venerdì 2 dicembre 2022, una prima irruzione di aria gelida proveniente dal Nord Europa potrebbe raggiungere l’Italia facendola piombare in un clima tipicamente invernale.

Secondo i dati elaborati dall’ECMWF, questa ondata fredda dovrebbe colpire, maggiormente, le Regioni Settentrionali e le Regioni del Medio Versante Adriatico mentre le restanti Regioni Centrali, il Sud e le Isole Maggiori dovrebbero essere coinvolte marginalmente ma, con molta probabilità, dovranno fare i conti con perturbazioni cariche di pioggia.

Sono previste nevicate anche sotto i 1000 metri di altitudine quindi anche nelle grandi città non sono da escludersi sorprese mentre per quanto riguarda le temperature queste scenderanno, ovviamente, al di sotto delle medie stagionali.

Questa situazione di maltempo dovrebbe andare avanti almeno fino al lungo Ponte dell’Immacolata 2022 dopodichè il quadro meteorologico dovrebbe ribaltarsi infatti, soprattutto durante il periodo delle festività natalizie, sono previste giornate ampiamente soleggiate e temperature al di sopra delle medie stagionali di 2°/3°.

Seguiranno aggiornamenti con notizie meteo più precise e concrete.