Meteo weekend 16 e 17 gennaio 2021: perturbazione proveniente dalla Scandinavia poi Burian


Il vortice polare proveniente dalla Siberia si abbatterà con violenza su tutta l’Italia a partire da sabato 16 gennaio 2021. Vediamo quali saranno le conseguenze.

winter-20135_1280


Burian: Regioni più colpite

Il tanto atteso countdown per quanto riguarda l’arrivo del terribile ed inaspettato Burian, è arrivato.

Già da oggi 15 gennaio 2021 la perturbazione n°5 proveniente dalla Scandinavia porterà la formazione di nubi e pioggia soprattutto sulle regioni del medio-basso Adriatico.

Questa perturbazione faciliterà l’ingresso del tanto temuto Burian ovvero correnti gelide provenienti dalla Siberia che si abbatteranno su tutta l’Italia a partire da sabato 16 gennaio 2021.

winter-20042_1280

Meteo weekend 16 e 17 gennaio 2021: dove nevicherà

Anche se nella giornata di Sabato 16 gennaio 2021 sarà prevalentemente soleggiata soprattutto sulle Regioni Centro-Settentrionali, il grande freddo si farà sentire e come infatti sono previste temperature al di sotto delle medie stagionali soprattutto sulle regioni meridionali dove sono previste anche nevicate a bassa quota.


Leggi anche: Previsioni meteo estate 2021

Sulle regioni centro-settentrionali sono previsti forti gelate e gli esperti meteo raccomandano la massima prudenza.

Domenica 17 gennaio 2021 aumenterà la nuvolosità, indistintamente da Nord a Sud e le Regioni maggiormente colpite saranno Campania, Calabria e Sicilia dove i venti gelidi trasporteranno la neve dalle montagne a valle.

snow-83784_1280

Ci aspetta un weekend di freddo e gelo su tutta l’Italia, sono previste nevicate al di sotto dei 500 metri da Nord a Sud e le temperature scenderanno sotto lo zero quasi ovunque.

Fortunatamente questa fase di grande freddo e gelo dovrebbe essere transitoria infatti già a partire dall’inizio della settimana prossima è previsto l’arrivo di correnti da ovest più umide e miti che porteranno un notevole rialzo delle temperature su tutta la Penisola.

Per questo weekend del 16 e 17 gennaio 2021, sia gli esperti meteo che la protezione civile invitano tutti alla massima prudenza soprattutto per quanto riguarda le gelate notturne e mattutine.

Particolare attenzione bisogna avere nelle vallate ed in pianura dove, come ben sappiamo, il vento soffia sempre forte e potrebbe causare danni irreparabili.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi aggiornamenti e novità riguardo i migliori luoghi vacanze, viaggi, enogastronomici in Italia, Europa. Aggiornati con contenuti originali e verificati in modo gratuito.