Meteo weekend 17 e 18 settembre 2022: irrompe l’autunno. Ancora violenti temporali e nubifragi poi sole. Temperature in netto calo

Previsioni meteo sabato 17 e domenica 18 settembre 2022. Sarà un weekend caratterizzato prima da piogge e poi da sole. Nel frattempo una nuova perturbazione, “a carattere di fronte freddo” ci traghetterà nella stagione autunnale. Ecco più nel dettaglio il quadro meteorologico da Nord a Sud.

meteo-17-18-settembre-2022

Previsioni meteo sabato 17 e domenica 18 settembre 2022: temperature

L’Italia è da giorni nel mirino di temporali e fenomeni alluvionali causati dalla rovinosa e devastante perturbazione n°4 del mese che, a sua volta, purtroppo ha causato morti, feriti e dispersi nelle Marche.

Le cattive notizie non mancano neanche oggi, sabato 17 settembre 2022, in quanto, una nuova perturbazione “a carattere di fronte freddo”, la n°5 del mese scivolerà, seppur velocemente, su parte delle Regioni Centro Settentrionali e una delle più colpite sarà ancora le Marche (fortunatamente questa perturbazione lampo si esaurirà in serata).

Sempre sabato 17 settembre 2022, i riflettori sono puntati sui settori del basso Tirreno e della Sicilia Occidentale dove transiterà la perturbazione n°4 del mese, responsabile del disastro nelle Marche.

Analizzando più nel dettaglio il quadro meteorologico di sabato 17 settembre 2022, durante le ore del mattino sono previsti forti rovesci temporaleschi, locali nubifragi e piogge sulla Lombardia, su gran parte delle Regioni di Nord Est, sulla Toscana, sulla Campania, sul Salento, sulla Calabria, su parte della Basilicata e su parte della Sicilia.

Il pomeriggio il tempo migliorerà ovunque anche se rovesci temporaleschi, a tratti severi, sono ancora previsti sulle Marche; in serata i cieli saranno per lo più “puliti” da Nord a Sud.

Domenica 18 settembre 2022 il sole splenderà alto nel cielo su tutta l’Italia.

Per quanto riguarda le temperature, soprattutto le massime subiranno un brusco calo su tutta l’Italia e al Nord saranno comprese tra 18° e 23°, al Centro tra 21° e 25° e al Sud tra 22° e 28°.

Pensate che sull’Italia soffieranno contemporaneamente il Favonio, la Bora, il Libeccio ed il Maestrale.