Meteo weekend 5 e 6 febbraio 2022: incredibile ruggito dell’Anticiclone delle Azzorre, temperature record. Ecco dove

Previsioni meteo sabato 5 e domenica 6 febbraio 2022. L’Italia si troverà in una cosiddetta situazione di “stallo meteorologico” ma l’Anticiclone delle Azzorre è pronto a ruggire garantendo giornate soleggiate e temperature piacevolissime ovunque. Ecco quale sarà il quadro meteorologico per il primo weekend di febbraio 2022.

meteo-primo-weekend-febbraio-2022

Previsioni meteo sabato 5 e domenica 6 febbraio 2022: clima da Nord a Sud

Prima di parlare del possibile quadro meteorologico del primo weekend del mese di febbraio 2022, è doveroso parlare dell’emergenza smog al Nord e sulla Pianura Padana.

A causa delle scarse precipitazioni delle scorse settimane ed al continuo formarsi di banchi di nebbia stracarichi di inquinamento, la maggior parte delle Regioni Settentrionali sta vivendo una situazione decisamente critica; pensate che, secondo l’ultimissimo report Mal’Aria di Legambiente, ben 102 provincie in tutta Italia hanno superato le “soglie di inquinamento OMS”.

Purtroppo la siccità, soprattutto sulle Regioni Settentrionali, è destinata a durare ancora per un bel pò di giorni.

Detto questo vediamo che tempo farà il weekend del 5 e 6 febbraio 2022.

Sabato 5 febbraio 2022, sulle Regioni Settentrionali, durante le ore del mattino sono previsti insistenti banchi di nebbia carichi di smog, mentre nelle ore più calde ci sarà prevalenza di sole; una certa nuvolosità è prevista solo sull’Emilia Romagna.

meteo-primo-weekend-febbraio-2022-sole

Al Centro Sud e sulle Isole Maggiori è prevista alternanza di nuvole e sole e qualche lieve pioggia è attesa solamente sull’Abruzzo; durante le ore del mattino nel basso Salento sono attesi banchi di nebbia.

Domenica 6 febbraio 2022 è atteso il vero e straordinario ruggito dell’Anticiclone delle Azzorre.

Purtroppo al Nord sono previsti ancora interminabili banchi di nebbia ma nelle ore più calde ci sarà alternanza di nuvole e sole.

Sulle Regioni Centrali ci sarà prevalenza di sole (da segnalare nebbia sulla Toscana) mentre al Sud e sulle Isole Maggiori ci saranno nuvole in transito ma il rischi di piogge è pari allo zero; qualche pioggerella è attesa solo sulla bassa Calabria Ionica.

Per quanto riguarda le temperature, questa saranno ben al di sopra delle medie stagionali su tutta l’Italia, al Centro Nord tenderanno ancora a salire, stabili al Sud ed in forte aumento sulle Isole Maggiori dove sono previsti picchi superiori ai 22°.