Meteo weekend delle Palme 2022: altro passo falso della primavera, ipotesi nuova perturbazione in arrivo

Previsioni meteo sabato 9 e domenica 10 aprile 2022. Il weekend delle Palme, con molta probabilità, sarà viziato dall’arrivo di una nuova perturbazione che porterà con se piogge insistenti soprattutto sulle Regioni Settentrionali. Ecco la possibile tendenza meteorologica.

meteo-weekend-palme-2022

Previsioni meteo sabato 9 e domenica 10 aprile 2022: che tempo farà

Almeno per il momento, il possibile quadro meteorologico per il weekend della Palme 2022 non è dei più favorevoli in quanto i “flussi atmosferici” sul Nord Europa sono alquanto movimentati.

La storia meteorologica ci insegna che il mese di aprile è, in assoluto, uno dei più dinamici quindi bruschi cambi di circolazione atmosferici sono all’ordine del giorno e ce ne stiamo accorgendo proprio in questa settimana che finirà con il weekend delle Palme.

Vediamo quale sarà il possibile quadro meteorologico del prossimo weekend delle Palme 2022.

Sabato 9 aprile 2022, sull’Italia, durante le prime ore pomeridiane, è previsto l’ingresso di una nuova perturbazione in veloce discesa dal Nord Atlantico che colpirà, dapprima, la maggior parte delle Regioni Settentrionali, soprattutto quelle di Nord Est; piogge intese anche su Liguria e Toscana.

meteo-weekend-palme-2022-pioggia

A partire dalle prime ore della sera, i cieli saranno sereni o poco nuvolosi; attenzione a forti raffiche di vento al Centro, sulla Campania e sulle Isole Maggiori.

Per quanto riguarda le Regioni Meridionali e le Isole Maggiori, ci saranno nuvole in transito e qualche lieve pioggia è attesa solo sulle zone interne della Campania.

Domenica 10 aprile 2022, sulle Regioni Centro Settentrionali, soprattutto durante le ore pomeridiane, il sole sarà il protagonista indiscusso.

Innocue nuvole in transito sono attese sulle Isole Maggiori e su tutte le Regioni del Sud; sono previste piogge solo sulla Puglia e nella zona del basso Salento la possibilità di rovesci temporaleschi è dietro l’angolo.

Se tutto ciò dovesse essere confermato, ci troveremo di fronte ad un altro passo falso della primavera ma, incredibili ed imminenti stravolgimenti di fronte, soprattutto durante il mese di aprile, sono più che possibili.