Previsioni Meteo: Dall’11 Marzo grande caldo africano su tutta l’Italia


Caldo Africano in arrivo: quali saranno le zone più colpite.

meteo-caldo


Meteo Marzo 2020: in arrivo una vampata di caldo africano

Questo primo weekend di marzo si presenterà abbastanza statico e regolare sul fronte termico su tutta la Penisola e con temperature consone al periodo ma attenzione perchè tutto cambierà in un batter d’occhio.

La settimana prossima e, precisamente, a partire dall’11 Marzo 2020 assisteremo ad un vero e proprio braccio di ferro tra aria fredda ed aria calda di matrice desertica.

Secondo quanto emerge dagli ultimissimi dati elaborati dall’ECMWF (Modello climatico europeo a medio e lungo termine), a partire da mercoledì 11 Marzo 2020 il famoso e da Noi ben accetto anticiclone della Azzorre, coadiuvato dall’anticiclone africano sub-tropicale, farà prevalere i suoi effetti su tutta l’Italia e vi assicuriamo che sarà una vera “vampata di caldo africano”.


Leggi anche: Previsioni Meteo Marzo 2020 in arrivo Burian

marzo-sole

Vampata di Caldo Africano: Quali saranno le Regioni più colpite

Le zone più colpite da questa vera vampata di caldo africano saranno come sempre le Regioni del Sud Italia e le Isole Maggiori (soprattutto le zone interne della Sardegna) dove tra mercoledì 11 e giovedì 12 marzo 2020 si registreranno temperature comprese addirittura tra 24°/25°.

Durante le ore notturne, invece, si registreranno temperature piacevolissime comprese tra 16,5°/17,5°.

marzo-pazzo

Per quanto riguarda le Regioni Centrali le temperature potrebbero tranquillamente toccare i 23°, mentre le Regioni Settentrionali dovrebbero essere esenti da questa ondata di calore e deboli piogge sparse e nubi porteranno le temperature nettamente inferiori rispetto alle altre zone del Paese ma, in ogni caso, abbastanza gradevoli.

Tirando le somme, avremo un clima tipicamente primaverile su tutta l’Italia grazie anche alla presenza dell’anticiclone però c’è anche da dire che questo potrebbe essere un preludio da una nuova fase di maltempo a partire già da venerdì 13 marzo 2020.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta