Previsioni meteo marzo 2022: il vero inverno è pronto a piombare sull’Italia ma non ovunque. Ecco la possibile tendenza

Previsioni meteo marzo 2022. Il primo mese di primavera, con molta probabilità, sarà caratterizzato da incursioni gelide latitanti durante il periodo invernale. Particolare attenzione al Vortice Polare che potrebbe scomporsi proprio durante il mese di marzo. Ecco una delle tendenze più accreditate.

meteo-marzo-2022

Che tempo farà a marzo 2022 e temperature

Il 1° marzo 2022, ovvero il giorno di Carnevale, inizierà la primavera meteorologica quindi bisogna capire, almeno per sommi capi, quale potrebbe essere il reale andamento meteo del mese (la primavera atmosferica inizierà il 20 marzo).

Il fatto che l’inverno è stato latitante e che durante il mese di febbraio abbiamo avuto i primi veri assaggi di primavera, non deve essere assolutamente un’illusione in quanto, un possibile ritorno del grande freddo, o magari di ripetuti colpi di coda della stagione invernale, è dietro l’angolo.

Per farla breve, proprio durante il mese di marzo 2022 potremo assistere ad un ritorno in grande stile della stagione invernale.

meteo-marzo-2022-imprevisti

Andando con ordine, il mese di febbraio 2022, si chiuderà con una fortissima perturbazione atlantica che porterà un netto calo delle temperature e neve, anche a bassa quota, al Nord mentre le Regioni Centro Meridionali saranno colpite da venti di burrasca e da piogge, a tratti anche importanti.

Il mese di marzo 2022, nonostante la neve ed un sensibile calo delle temperature al Centro Sud, si presenterà meravigliosamente soleggiato, almeno durante i primissimi giorni ma, secondo gli esperti meteo, sarà solo “fuoco di paglia”, come si suol dire.

Dopo questo inizio scoppiettante, il Vortice Polare, in rottura, dovrebbe raggiungere l’Italia ma, a quanto pare, le regioni più interessate saranno quelle Centro Settentrionali; il Sud e le Isole Maggiori possono sperare in una primavera atmosferica anticipata.

Le previsioni meteo per l’inizio di marzo 2022 sono quasi certe, per quanto riguarda il resto del mese, come ben sapete, dovranno seguire aggiornamenti più precisi e concreti.