Ricetta Sashimi


sashimi-2

Sashimi ricetta originale

Il Sashimi (Sascimì) è un piatto tipico della cucina giapponese che consiste principalmente in pesce o molluschi freschissimi, tagliati in fettine sottilissime e serviti solo con una salsa in cui intingerli (per esempio salsa di soia).

In Giappone le pietanze di pesce sono le più presenti.

Il sashimi, in particolare, è la prima portata del pranzo giapponese formale, e molti credono che il sashimi, considerato tradizionalmente il piatto più raffinato della cucina giapponese, debba essere mangiato prima che altri più forti sapori influenzino il palato.

sashimi-3

Sashimi Ingredienti per 4 persone

250 g di salmone fresco o tonno o pesce spada o spigola

prezzemolo

salsa di soia

senape piccante

rafano fresco grattugiato

zenzero finemente affettato

sashimi-1

Sashimi Preparazione

Pulite il pesce di ogni lisca e della pelle, se ne ha, e mettetelo in frigorifero e lo lascerete finché sarà perfettamente sodo e freddo come ghiaccio, benché non congelato.

Al momento di usarlo, posatelo sul tagliere e con un coltello affilatissimo tagliatelo, in senso perpendicolare a quello delle fibre, in fettine il cui spessore non deve superare i due millimetri e mezzo.

Accomodate le fettine in un piatto in forma di pesce, sovrapponendole parzialmente l’una all’altra; guarnite con il prezzemolo, servite circondando il piatto contenente il pesce con ciotoline contenenti la salsa di soia, la senape, il rafano e lo zenzero: ogni commensale penserà a insaporire le propire fette di pesce con il condiemnto di sua scelta.

Per una maggiore precauzione è consigliato mettere il pesce crudo in un abbattitore per evitare di avere problemi.


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta