Paella ricetta originale


paella


Paella ricetta originale

La Paella è il piatto tipico della cucina spagnola, la quale è il risultato dell’influenza delle varie dominazioni e popolazioni che si sono succedute nella penisola Iberica nel corso dei secoli, ogni periodo ha lasciato influssi riscontrabili in molti piatti tipici della Spagna.

Questo ha reso questa cucina una delle più interessanti del mondo della gastronomia.

La paella è un piatto a base di riso, zafferano e olio d’oliva, il quale prende il nome dal recipiente di metallo in cui viene cotto (padella).

Ne esistono numerose varianti che differiscono per gli ingredienti aggiuntivi 15 ma la ricetta originale della paella è la seguente:

Quali sono gli ingredienti per 6 persone?

250 g di riso fine
1 pollo
250 g di carne di maiale magra
200 g di salsiccia
500 g di cozze
250 g di scampi col guscio
80 g di olive nere
50 g di piselli sgranati
2 cipolle
2 spicchi d’aglio
4 pomodori maturi
1 peperone
7 dl di brodo di carne
1 bicchiere di vino bianco secco
1 dl di olio extravergine d’oliva
1 limone
1 cucchiaino di zafferano
sale e pepe q.b.

cucinare la paella

Come si prepara la paella?

Pulite il pollo e dividetelo in 8 pezzi; tagliate la carne di maiale a pezzetti e la salsiccia a fettine; pulite bene le cozze; sgusciate le code di scampi ed eliminate il filino nero dell’intestino; sbucciate l’aglio e le cipolle e tritateli separatamente; pulite il peperone eliminando i semi, lavatelo e tagliatelo a pezzetti; scottate i pomodori, eliminatene la buccia e i semi e tagliuzzateli.

In una padella ampia e adatta anche per il forno fate rosolare la salsiccia, aggiungetevi l’aglio e fatelo dorare: togliete la salsiccia dalla padella e aggiungete l’olio, lasciandolo scaldare adeguatamente prima di unirvi il pollo pepato re salato.

Fatelo rosolare bene per una decina di minuti e quindi aggiungetevi le cipolle e la carne di maiale e lasciate insaporire per 5 minuti.

Poi aggiungete i peperoni e i pomodori, salate, pepate e lasciate cuocere per una ventina di minuti, avendo cura di coprire la padella.

cucinare la paella

Trascorso tale tempo, togliete i pezzi di pollo e metteteli da parte.

In altri due tegami mettete le cozze e le code di scampi, aggiungete il vino bianco e insaporite con un pizzico di pepe; poi lasciate cuocere per una decina di minuti.

Nel frattempo buttate il riso nella padella con la carne di maiale, lasciatelo rosolare per pochi minuti, aggiungete il brodo bollente nel quale avrete già sciolto lo zafferano, salate, pepate e disponete sopra il riso le cozze, gli scampi e i piselli.

cucinare la paella

Poi mettete la padella in forno a 220° per mezz’ora circa.

Prima di portare in tavola decorare con le olive nere e con il limone tagliato a spicchi.

Calorie e valori nutrizionali della paella

1 porzione di 250 g di paella apporta circa 400 Calorie, 13 g di Grassi, 40 g di Carboidrati e 23 g di Proteine


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti (2): Vedi tutto

  • giò - - Rispondi

    molto buona!!!io sono andata in spagna ed ho assaggiato la ricetta tradizionale!!!è eccezionale!!!

  • fabiana - - Rispondi

    bellissima ricetta non vedo l’ora di prepararla!!!
    posso chiedere quando devo unire il pollo che si mette da parte a metà cottura?
    prima di infornare?

Lascia una risposta