Gemista ricetta


Gemista ricetta originale, ingredienti e preparazione

gemista-1


Gemista ricetta originale

La Gemista è un piatto tipico della cucina greca, ha origini antichissime, può essere mangiato sia caldo che freddo e viene realizzato soprattutto durante i mesi estivi in quanto è più facile reperire gli ingredienti freschi.

Il piatto viene realizzato usando, solitamente peperoni o pomodori maturi, ma possono essere utilizzati anche melanzane e zucche accompagnati da un contorno di patate.

gemista-2

Gemista ingredienti per 4 persone

Ecco quali sono gli ingredienti e le dosi per preparare la Gemista per 4 persone:

  • 4 peperoni rossi (non molto grandi) o 4 pomodori ramati grandi
  • 1 cipolla e 1/2
  • riso per risotti gr 170
  • prezzemolo tritato, 12 foglie di basilico, 3 rametti di menta, 4 cucchiai di finocchietto
  • 1 spicchio di aglio, pepe, sale e olio evo in quantità desiderate

gemista-3

Gemista preparazione e procedimento

Primo step per la preparazione della Gemista è quello di lavare bene i peperoni o i pomodori e tagliare le calotte tenendole da parte.

Pulire i peperoni internamente e ricavarne, da ognuno di essi, un anello di polpa; pulire i pomodori dalla polpa e tenerla da parte.

gemista-4

Dopodichè con un mixer frullate la polpa dei pomodori o dei peperoni insieme all’aglio, alla cipolla, alle erbe aromatiche per poi pepare e salare e mescolate il composto con il riso ancora crudo per poi riempire le verdure.

A questo punto irrorate il tutto con abbondante olio evo e chiudete le verdure con le rispettive calotte.

Mettete le verdure in una teglia con un bicchiere di acqua, un pò di sale e un pò di olio e infornate alla temperatura di 180° per circa un’ora e mezza.

Ricordiamo che appena cotta, la gemista va servita tiepida ma il giorno dopo, anche fredda, è ancora più buona.

Gemista immagini


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta