A cena col delitto


Grado Giallo: a cena con il delitto

grado giallo Navigando sul web mi sono imbattuta in questo interessante evento, ormai è arrivato al terzo anno consecutivo: si tratta del Festival letterario dedicato ai gialli, che si tiene nella città di Grado. L’evento si terrà dal 1 al 3 ottobre e come ogni anno propone ai lettori di romanzi gialli diversi interessanti incontri, iniziative e spettacoli, nonché eventi gastronomici all’insegna del delitto. Quest’anno argomento di testa sarà la mafia, in particolare si parlerà dell’Ecomafia, ossia dei legami tra la malavita e l’ambiente. Un tema che negli ultimi tempi ha fatto parlare molto la letteratura, la quale ha saputo denunciare abusi edilizi, distruzioni del territorio, e soprusi di vario tipo nei confronti dell’ambiente che ci circonda. Gli scrittori invitati al festival quest’anno saranno Simona Vinci, Loriano Macchiavelli, Giorgio Celli, Luigi Bernardi, Eraldo Baldini, Vei Heiniken.



Leggi anche: Capodanno, Epifania con Delitto

Perché a cena con il delitto? Perché il festival prevede eventi enogastronomici dove chi vi partecipa può gustare squisite pietanze e vini, tutti in giallo, da accompagnare a racconti di giallo (di Marco Giovanetti) nelle sale del ristorante Laguna Palace, che servirà per l’occasione antipasti con veleno nascosto e primi di fagotti insanguinati (la prenotazione è obbligatoria al tel. 0431.85.612, menu 45 €). Un altro ristorante che sarà sommerso dai delitti è la Darsena (anche qui la prenotazione è obbligatoria al tel. 0431.85.795, menu 40 €). Oltre questi anche tutti i ristoranti del centro parteciperanno all’evento, per vivere il vostro tipo di delitto preferito.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta