Mercatini di Natale a Graz: weekend dei sogni nel cuore medievale dell’Austria

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

A Graz, capoluogo del land austriaco di Stiria, i Mercatini di Natale sono già aperti, pronti per accogliere i visitatori con prodotti tipici e artigianato locale.

Mercatini di natale graz
Mercatini di Natale Graz (photo credit Austria Info)

Mercatini di Natale a Graz: date 2022 ed informazioni

Sono già aperti e andranno avanti fino al 24 dicembre 2022 i Mercatini di Natale di Graz, una città medievale tutta da scoprire. Il 26 novembre è invece la data clou per l’accensione delle luminarie. A Graz, il mercatino principale e il più frequentato è quello dello Schlossberg, all’ombra del castello e della torre con l’orologio che domina la città, il luogo forse più suggestivo poiché da qui si gode un meraviglioso panorama sui tetti della città. Graz è dotata di uno splendido centro storico medievale e a Natale le piccole piazzette si riempiono di bancarelle. Nei cortili si può sentire il profumo delle feste natalizie, tra cannella e pan pepato, tra caldarroste e vin brulè. Nella piazza del Municipio, la Hauptplatz, ogni anno si svolge il Mercatino di Gesù Bambino dove acquistare prodotti artigianali e natalizi dal fascino antico. Un grande albero di Natale si erge al centro della piazza, assieme alle casette in legno e alle luminarie per creare un’atmosfera magica.

Un trenino illuminato percorre le vie del centro storico, ma ad affascinare tutti è soprattutto il presepe di ghiaccio. Si trova nel cortile del Landhaushof, il palazzo sede della Dieta Regionale (il Governo del Land) progettato dall’italiano Domenico dell’Allio (1515-1563). Il presepe di ghiaccio è ormai una tradizione che va avanti dal 1996. Il Mercatino di Natale del Quartiere Francescano è il più antico di Graz e si svolge attorno alla chiesa francescana. Esso è dedicato al mondo rurale e contadino e vi si trovano esposizioni di artigianato della Stiria e prodotti delle fattorie mentre all’ingresso della chiesa è allestito un presepe con pecore vere.