Ritorna “Il Tuffo di Capodanno a Brindisi”: scopri uno degli eventi più eccentrici ed alternativi d’Italia

Si chiama “Tuffo di Capodanno” ed è giunta alla sua XIII edizione, l’iniziativa a scopo solidale organizzata nella città di Brindisi, in Puglia, annullata lo scorso anno a causa della pandemia. Un ritorno in grande stile, che rappresenta una tradizione mai tramontata nel segno dell’aiuto verso i bisognosi da offrire anche simbolicamente con un tuffo a mare a capodanno.

tuffo di capodanno a Brindisi
tuffo di capodanno a Brindisi (ph credit facebook)

“Tuffo di Capodanno 2022”: come partecipare

Ad organizzare l’evento è il “Gruppo Summer Time – Animazione & Spettacolo” di Ilaria Lenzitti e Nico Lorusso, con il patrocinio del Comune di Brindisi. A partire dal prossimo 1 dicembre ripartiranno i lavori per l’organizzazione di una iniziativa molto sentita, che avrà luogo presso il punto Decathlon di Brindisi, dove ci sarà uno stand allestito fino al 31 dicembre con personale che fornirà le dovute informazioni a tutti gli amanti dei bagni fuori stagione e a coloro che vorranno donare, attraverso un contributo simbolico, un’offerta in segno di solidarietà.

Le generose offerte saranno ricambiate con la consegna di un biglietto della lotteria per l’assegnazione di premi e gadget e della maglia ufficiale della XIII edizione. Sarà tuttavia possibile iscriversi fino alle ore 10 del 1° gennaio 2023 direttamente alla “Conca”. Per informazioni sul progetto e sulle modalità di partecipazione è possibile contattare i numeri 393.5821619 329.8059256.

Questa iniziativa ha collocato la città di Brindisi tra quelle, a livello mondiale dove si festeggia il capodanno in maniera alternativa ed eccentrica. Non tutti hanno il coraggio di immergersi nelle acque del mare, che d’inverno raggiungono temperature rigide. Ma i più temerari, under e over raccolgono la sfida e sono pronti a tuffarsi in mare anche in segno di solidarietà verso i bisognosi.