Lampedusa vacanze consigli


Isola di Lampedusa guida e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, dove divertirsi e quali sono le spiagge più belle.

lampedusa-vacanze


Isola di Lampedusa informazioni

Lampedusa è in assoluto una delle località balneari più belle d’Italia, fa parte dell’arcipelago delle Isole Pelagie in Sicilia e fa parte della provincia di Agrigento.

Secondo la storia l’Isola di Lampedusa è stata un luogo di sosta di tantissime civiltà come quella dei Fenici, dei Greci, dei Romani e degli Arabi che avevano una colonia stabile addirittura con un governatore.

Considerata come un vero paradiso terreste, Lampedusa attrae ogni anno migliaia e migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo grazie alle sue incantevoli spiagge, al suo mare caraibico e alla sua natura selvaggia ed incontaminata (dispone di oltre 320 ettari di Riserva Naturale).

lampedusa-mare

Lampedusa porti turistici e aeroporto

Lampedusa dispone di due porti e un aeroporto:

  • Porto di Lampedusa che è il principale approdo dell’isola ed è formato da tre cale naturali ovvero Cala Salina o Porto Nuovo al centro, Cala Guitgia a ponente e Cala Palme o Porto Vecchio a levante dove si trova il Molo Cavallino Bianco per l’attracco dei traghetti.
  • Molo di Cala Pisana è invece il secondo approdo dell’isola ed  è stato realizzato come alternativa a quello principale per le giornate con venti di libeccio che rendono quasi impossibile gli attracchi.
  • L’Aeroporto di Lampedusa garantisce tutto l’anno collegamenti con gli aeroporti di Catania e di Palermo mentre durante l’estate è collegato con voli che partono dalle principali città italiane.

mpedura-porto

Lampedusa cosa vedere e cosa fare

L’Isola di Lampedusa è stata considerata come uno dei migliori Salotti d’Italia, è uno dei fiori all’occhiello del nostro paese ed è in grado di accontentare tutti sia
sotto il profilo economico e sia sotto il profilo naturalistico/culturale.

Scopriamo insieme cosa fare e cosa vedere a Lampedusa:

Lampedusa vacanze consigli

Santuario della Madonna di Porto Salvo Lampedusa

Il Santuario della Madonna di Porto Salvo ha origini antichissime infatti le prime testimonianze storiche risalgono al lontano 1202.

Durante il secondo conflitto mondiale questo piccolissimo Santuario fu completamente distrutto lasciando però indenne la Statua della Madonna che era custodita al suo interno.

Durante il bombardamento fortunatamente non ci furono vittime e i lampedusani devoti non solo ricostruirono il Santuario ma ogni 22 settembre in onore della Madonna di Porto Salvo trasportano la Statua della Madonna per le vie dell’isola gridando “evviva”.

lampedusa-santuario-madonna-di-porto-salvo

Faro di Capo Grecale Lampedusa

Il Faro di Capo Grecale è considerato come uno dei simboli dell’isola in quanto è di fatale importanza per i marinai che devono seguire la rotta per Lampedusa.

Il Faro ha una struttura a forma poligonale, è alto ben 19 metri, nasce quasi a picco sul mare ed è dotato di un sistema di illuminazione ad ottica rotante con 4 fasci luminosi.

lampedusa-faro-di-capo-grecale

Museo Archeologico delle Pelagie Lampedusa

Il Museo Archeologico delle Pelagie è stato inaugurato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 3 giugno del 2016 e nasce sul Lungomare di Via Roma.

All’interno del museo, che si presenta con una struttura moderna e all’avanguardia, potrete ammirare opere importantissime tra cui la statua Athena e l’Amorino Dormiente di Caravaggio che è stato donato dalla Galleria degli Uffizi di Firenze.

lampedusa-museo-archeologico

Dammusi Lampedusa

I Dammusi sono antiche abitazioni locali costruite interamente in pietra locale e sono stati abitati fino a quando l’economia dell’isola ruotava esclusivamente sull’agricoltura.

Queste particolarissime costruzioni che possono avere il tetto spiovente o a cupola sono ancora visibili nell’entroterra di Lampedusa e quello che merita di essere visitato è il Dammuso Casa Teresa che è la testimonianza dell’antica architettura dell’isola (costruito nel 1870).

lampedusa-dammusi

Madonna del Mare Lampedeusa

La Madonna del Mare è una statua di dimensioni naturali che raffigura la Madonna col Bambino e si trova a 14 metri di profondità e si trova nei pressi dell’Isola dei Conigli.

Questa bellissima statua è considerata come uno dei simboli dell’isola ed è stata donata dal giornalista Roberto Merlo che si è salvato in seguito ad una brutta avventura avuta durante un’immersione.

lampedusa-madonna-del-mare

Porta D’Europa Lampedusa

La Porta D’Europa è un’opera di circa 5 metri d’altezza per 3 metri di larghezza che è stata dedicata alla memoria dei migranti che hanno perso la vita in mare.

Questa suggestiva opera dal grande valore umano è stata realizzata in ferro zincato e ceramica refrattaria ed è stata inaugurata il 28 giugno del 2008 grazie ai promotori Amani e Arnoldo Mosca Mondadori.

lampedusa-porta-d’europa

Altri luoghi di interesse di Lampedusa sono:

  • Riserva Naturale Isola di Lampedusa
  • Obelisco Cassodoro
  • Fontana Cascella e Piazza Comm. Brignone
  • Archivio Storico di Lampedusa

lampedusa-mare

Lampedusa spiagge

Conosciuta anche come l’anello di congiunzione tra due mondi, quello Europeo e quello Africano, Lampedusa è una delle mete più ambite dagli amanti del mare in quanto ospita spiagge selvagge ed incontaminate considerate tra le più belle al mondo.

lampedusa-spiagge

Lampedusa spiagge più belle

Scopriamo insieme quali sono e dove si trovano le spiagge più belle di Lampedusa:

Spiagge dei Conigli Lampedusa

La Spiaggia dei Conigli si trova all’interno della Riserva Naturale Orientata Isola di Lampedusa, è la più grande e secondo noi anche la più bella.

Definita da Domenico Modugno come La Piscina di Dio, la spiaggia dei Conigli di Lampedusa è composta da sabbia bianca soffice e sottile ed è bagnata da un mare limpido e cristallino che non ha nulla a che invidiare al Mar dei Caraibi.

Per raggiungere la Spiaggia dei Conigli bisogna percorrere la strada che arriva a Capo Ponente e per accedervi bisogna scendere attraverso una rampa di scale molto comoda.

lampedusa-spiaggia-dei-conigli

Cala Greca Lampedusa

La spiaggia di Cala Greca non è altro che una piccolissima caletta che si trova sul versante sud dell’isola e, ancora oggi, è poco conosciuta.

Questa caletta è tranquilla, selvaggia ed incontaminata, è ben protetta dai venti ed è composta da sabbia dorata soffice e sottile.

Per raggiungere Cala Greca basta percorrere la stessa strada che porta alla Spiaggia dei Conigli.

lampedusa-cala-greca

Cala Croce Lampedusa

Cala Croce è una bellissima insenatura naturale che si trova a pochissima distanza dal centro cittadino ed è composta da due spiagge tra cui l’incantevole e famosa spiaggia Portu N’Toni.

L’insenatura è ben protetta dai venti quindi le acque sono sempre calmo e le spiagge sono composte da sabbia bianca e sono bagnate da un mare turchese e cristallino.

lampedusa-cala-croce

Cala Madonna Lampedusa

La spiaggia di Cala Madonna nasce leggermente più ad ovest rispetto a Cala Croce ed è il luogo ideale per chi ama praticare snorkeling grazie ai suoi fondali molto ricchi.

La spiaggia è anche molto tranquilla e rilassante ed è bagnata da un mare che ad orari diversi cambia il colore passando dal blu chiaro al turchese.

lampedusa-cala-madonna

Cala Pulcino Lampedusa

La spiaggia di Cala Pulcino si trova a pochissima distanza dalla meravigliosa spiaggia dei Conigli e nasce all’interno di un canalone molto suggestivo e pittoresco.

Cala Pulcino è circondata da tantissime grotte ed anfratti ed è composta da sabbia bianca mista a ciottoli e il mare e trasparente e cristallino.

Per raggiungere Cala Pulcino bisogna arrivare a Capo Ponente per poi percorre a piedi un sentiero all’interno della Riserva Naturale che porta direttamente alla spiaggia.

lampedusa-cala-pulcino

Cala Pisana Lampedusa

Cala Pisana è una bellissima e suggestiva insenatura che nasce a circa 800 metri dal centro abitato ed una delle più ambite soprattutto durante le giornate ventose in quanto è la più riparate.

La cala è composta da una caratteristica spiaggetta molto amata dalle persone del posto bagnata da un mare incredibile di colore turchese, cristallino e trasparente.

lampedusa-cala-pisana

Altre spiagge di Lampedusa sono:

  • Cala Galera
  • Spiaggia della Guitgia
  • Cala Creta
  • Cala Uccello
  • Cala Francese
  • Cala Maluk
  • Cala Spugne
  • Mare Morto

lampedusa-tabaccara

Tabaccara Lampedusa

Una particolare attenzione la merita la Tabaccara che non è solamente una caletta me è anche conosciuta come la piscina di acqua salata grazie alla bellezza e alla trasparenza dei fondali ed del mare.

La Tabaccara si trova sul versante sud dell’Isola di Lampedusa al fianco della Spiaggia dei Conigli e la si può raggiungere solamente via mare.

lampedusa-tabaccara

Ricordiamo che la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, che è la spiaggia più belle ed importante dell’isola, è presidiata dai volontari di Legambiente (vi accoglieranno e vi indirizzeranno sui posti dove piantare l’ombrellone) in quanto la tartaruga caretta caretta proprio su questa spiaggia viene a deporre le uova.

A Lampedusa potrete visitare gratuitamente il Centro WWF dedicato al recupero delle tartarughe caretta caretta e altri animali marini dove qui vengono curati prima di riprendere il mare e vi assicuriamo che è un’esperienza unica ed indimenticabile.

lampedusa-tartaruga-caretta-caretta

Altre cose che consigliamo di fare a Lampedusa sono le immersioni subacquee che sono un vero must e le escursioni in barca grazie alle quali potrete raggiungere dei veri e propri paradisi naturali inaccessibili a piedi e dove potrete fare un bagno in acque tra le più belle e pure del mondo.

Lampedusa dove dormire economico

L’Isola di Lampedusa, anche se basa la sua economia sul turismo, offre la possibilità a tutti di poterci andare in vacanza perchè anche in alta stagione in quanto i prezzi di alcune strutture ricettive variano di veramente poco e se vogliamo dirla tutta non se ne approfittano.

Vediamo alcuni dei migliori residence, hotel e B&B dove alloggiare a Lampedusa e spendere poco:

  • Residence Le Anfore Hotel & Appartamenti – Via delle Eolie, 6 Tel (+39) 0922 970183.
  • Dammusi dell’Imbriacola Alloggi – Contrada Imbriacola, 56 Tel (+39) 0922 973612.
  • B&B Vicolo del Porto – Via Alcide De’ Gasperi, 9 Tel (+39) 338 2865656.
  • B&B Le Cale – Via Ludovico Ariosto, 38 Tel (+39) 335 5382101.

lampedusa-hotel-economici

Lampedusa come arrivarci

Raggiungere l’isola di Lampedusa è semplicissimo basta solo fare i bagagli e partire:

  • Raggiungere Lampedusa in Aereo: come abbiamo già accennato l’aeroporto di Lampedusa collega, da maggio ad ottobre, l’isola con le principali città italiane con voli diretti da Roma, Milano, Napoli, Bologna, Venezia, Torino e Genova che durano poco più di un’ora.
  • Raggiungere Lampedusa in Traghetto: dal porto di Porto Empedocle tutti i giorni dell’anno partono traghetti per raggiungere l’isola e i collegamenti sono affidati alle compagnie di navigazione della Siremar e Traghetti delle isole (Paolo Veronese e The Bridge circa 8 ore di viaggio).
  • Raggiungere Lampedusa in Aliscafo: da Porto Empedocle partono anche aliscafi che in 4 ora raggiungono l’isola e la tratta è offerta solamente durante i mesi estivi.

Ristoranti Lampedusa

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie e trattorie dell’isola consulta Lampedusa dove mangiare bene spendendo poco.

Cosa fare la sera a Lampedusa

per conoscere i migliori locali dell’isola dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Lampedusa discoteche e locali notturni.

Lampedusa immagini e foto


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta