Sciacca vacanze consigli


Sciacca guida e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, cosa mangiare, dove divertirsi e spiagge più belle.

sciacca-turismo


Visitare Sciacca informazioni

Sciacca è una città marinara, turistica e termale considerata tra le più belle della Sicilia, sotto il profilo urbanistico è stata costruita a forma di anfiteatro, si affaccia al mare sul lato meridionale tramite un lungo sperone chiamato Coda di Volpe e fa parte della provincia di Agrigento.

Le origini di questa meravigliosa città risalgono al IV secolo a.C. e nel corso dei secoli il suo nome ha subito tantissime variazioni a causa delle diverse dominazioni infatti durante la dominazione Greca la città era chiamata Thermae Selinuntinai, durante quella Romana Thermae Selinuntinae mentre l’attuale nome Sciacca è da attribuirsi agli Arabi.

Ricordiamo che Sciacca è molto famosa e conosciuta per la lavorazione della ceramica, per le virtù terapeutiche delle sue acque termali e, soprattutto, per il suo sontuoso Carnevale che è considerato tra i più belli e caratteristici d’Europa.

Sciacca vacanze consigli

Sciacca cose da vedere

Sciacca è una città che ha tanto da offrire ai turisti in quanto ospita tantissimi edifici storici e religiosi e si trova in una posizione strategica a metà strada dai siti archeologici di Agrigento, Selinunte ed Eraclea Minoa.

Scopriamo adesso cosa vedere e quali sono i maggiori luoghi di interesse di Sciacca:

sciacca-escursioni

Sciacca centro storico

Il centro storico, circondato dalle antichissime mura di cinta, ospita le maggiori attrazioni di Sciacca e si presenta ai visitatori nel suo invidiabile stile barocco.

La maggior parte degli edifici religiosi e dei monumenti storici sono ancora oggi perfettamente conservati e regalano “percorsi storici” davvero incredibili.

sciacca-palazzi

Duomo di Sciacca

Il Duomo di Sciacca o Chiesa di Maria Santissima del Soccorso o Chiesa Madre o Basilica di Santa Maria Maddalena è il principale luogo di culto della città, si affaccia sulla centralissima Piazza Don Minzoni e la sua costruzione risale al XII secolo.

L’interno della chiesa si presenta a tre ampie navate in stile normanno ed ospita opere importantissime risalenti al ‘400 e al ‘500 come un affresco di Tommaso Rossi (figlio di Mariano Rossi) raffigurante la vita di Santa Maria Maddalena e un tabernacolo marmoreo raffigurante San Pietro e Paolo e le storie della Passione di Gesù attribuito ad Antonio Gagini e ai fratelli Giandomenico.

sciacca-basilica

Sciacca Castello incantato

Il Castello Incantato è di certo una della maggiori attrazioni di Sciacca, si trova a pochi km dal centro cittadino ed è considerato come un vero e proprio museo a cielo aperto.

La costruzione di questo luogo magico e surreale è, in effetti, il frutto della fantasia e dell’incredibile lavoro dello scultore Filippo Bentivegna che è stato il promotore della corrente artistica Art Brut.

Secondo al storia Filippo Bentivegna, chiamato dai cittadini Filippu di Li Testi o Filippo il Pazzo, acquistò una grande appezzamento di terreno ai piedi del Monte Kronio e qui, in oltre 50 anni di duro lavoro, iniziò a scolpire teste sulle pietre e nelle piante.

sciacca-castello-incantato-teste

Dopo la sua morte furono contate oltre 20000 sculture la maggior parte delle quali sono andate distrutte o perdute.

Attualmente il Castello Incantato di Sciacca è proprietà della Regione Sicilia che ne ha valorizzato al massimo il territorio e passeggiando per i giardini potrete ammirare oltre 3000 sculture (molte teste sono custodite all’interno del Museo dell’Art Brut di Losanna).

sciacca-castello-incantato

Lo Steripinto Sciacca

Lo Steripinto è uno dei palazzi più belli ed antichi di Sciacca, la sua costruzione risale al 1501 ed è opera di Antonio Noceto che era il nipote di Gerardo Noceto (celebre botanico).

Il nome de Lo Steripinto significa palazzo armato o fortificato infatti la facciata di questo incredibile edificio è costituita da una serie di bugne di pietra a forma di diamante che formano una specie di armatura.

sciacca-lo-steripinto

Altre cose da vedere a Sciacca sono:

  • Castello dei Luna
  • Chiesa di Santa Margherita
  • Museo del Carnevale di Sciacca
  • Palazzo Tagliavia
  • Porte Cittadine (Porta San Calogero, Porta San Salvatore e Porta Palermo)
  • Museo del Giocattolo

sciacca-porte-cittadine

Sciacca escursioni

Le escursioni più belle da fare a Sciacca sono:

  • Riserva Naturale Integrale di Monte San Calogero: si trova a ridosso della città sul Monte Kronio ed è un luogo meraviglioso da cui godere di panorami mozzafiato ed ospita un complesso di grotte naturali di notevole interesse storico e naturalistico.
  • Zona Marina Protetta: la zona marina si trova a circa 26 miglia dalla costa di Sciacca sul cosiddetto Banco di Graham che identifica, appunto, il banco sottomarino dove sorge il vulcano che diede origine alle Isole Ferdinandea.

Un’altra escursione che consigliamo, se così la possiamo definire, è quella all’Oleastro Inveges che è un albero dalla storia plurisecolare risalente al 1300 ed è un luogo di miti e leggende.

sciacca-riserva-naturale-di-san-calogero

Spiagge Sciacca

Sciacca dispone di una costa molto ampia e variegata ed ospita spiagge bellissime che riescono a soddisfare le esigenze di tutti i turisti (pur essendo selvagge ed incontaminate sono ben organizzate).

Scopriamo insieme quali sono e dove si trovano le spiagge più belle di Sciacca:

sciacca-spiagge

Spiaggia San Marco Sciacca

La Spiaggia di San Marco si trova incastonata all’interno dell’omonima riserva naturale, è incontaminata ed è ricca di tesori floro-faunistici.

Questa meravigliosa spiaggia è composta da sabbia dorata, il mare è limpido e cristallino, dista circa 7 km dal centro di Sciacca, per raggiungerla bisogna percorrere sentieri naturali davvero molto belli e suggestivi (la consigliamo a famiglie con bambini piccoli in quanto la spiaggia è facilmente raggiungibile, ospita stabilimenti balneare e i fondali a tratti sono bassi).

sciacca-spiaggia-san-marco

Spiaggia Torre del Barone Sciacca

La Spiaggia Torre del Barone si trova nella zona meridionale del litorale di Sciacca ed è facilmente raggiungibile.

Questa lunghissima spiaggia è composta da ciottoli misti a ghiaia, il mare è uno spettacolo in quanto è particolarmente limpido e cristallino, è ben attrezzata e dispone di qualsiasi tipo di confort o servizio.

sciacca-spiaggia-torre-del-barone

Spiaggia Tonnara Sciacca

La Spiaggia Tonnara è una delle più frequentate del litorale di Sciacca in quanto nasce ai piedi della città ed è facilmente raggiungibile dal centro storico.

Questa incantevole spiaggia è composta da sabbia finissima, il mare è pulitissimo ed è ideale per coloro che non vogliono rinunciare a nessun tipo di confort e a famiglie con bambini piccoli in quanto i suoi fondali sono bassi e consentono una balneazione sicura.

sciacca-spiaggia-tonnara

Altre spiagge di Sciacca sono:

  • Spiaggia Sovareto
  • Spiaggia Renella
  • Spiaggia della Giache Bianche
  • Cala Mazzo
  • Spiaggia San Giorgio

sciacca-spiaggia-cittadina

Hotel animali ammessi Sciacca

Per tutti coloro che non vogliono rinunciare alla compagnia del proprio amico a 4 zampe durante le vacanze a Sciacca consigliamo i seguenti hotel che accettano animali:

  • Hotel Il Marchese 3 stelle – Via Fratelli Lo Boj, 10 Tel (+39) 0925 992446.
  • B&B Villa Margherita – Via Salvatore Allende, 3 Tel (+39) 335 7688654.
  • Melquart Hotel 3 stelle – Via Mulini, 10/12/14 Tel (+39) 0925 21828.
  • Hotel Aliai 3 stelle – Via Gaie di Garaffe, 60 Tel (+39) 0925 905388.

Ristoranti Sciacca

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie, osterie e trattorie della città consulta Sciacca dove mangiare bene spendendo poco.

Cosa fare la sera a Sciacca

Per conoscere i migliori locali della città dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Sciacca discoteche e locali notturni.

Sciacca immagini e foto


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta