Viaggiare Virtualmente: Cosa significa


Viaggi virtuali intorno al mondo con un semplice click.

viaggio-virtuale


Come fare una vacanza Virtuale consigli

Le persone di tutto il mondo devono combattere contro un sistema alquanto complesso, c’è chi non ha la possibilità economica di poter visitare determinati posti e c’è chi non li può visitare per cause avverse ed in questo senso stiamo parlando della Pandemia da Coronavirus.

In articoli precedenti abbiamo parlato dei 7 musei più belli al mondo da visitare online e oggi vogliamo spiegarvi come fare un viaggio virtuale online.

Ricordiamo che il motto è:“Come fare una vacanza virtuale e provare a partire anche quando non si può”.

viaggio-virtuale-roma

Overtourism ed Undertourism

Un viaggio virtuale non può assolutamente sostituire un viaggio reale ma, in ogni caso, sarà un’esperienza bellissima.

I viaggi virtuali sono stati creati dalle Istituzioni per combattere il cosiddetto fenomeno dell’Overtourism ovvero il turismo di massa che, sotto alcuni punti di vista, sta provocando non pochi disagi ad alcune mete che ogni anno vengono prese letteralmente d’assalto.


Leggi anche: Coronavirus – Tutta la verità sui Viaggi

Con i viaggi virtuali si cerca di combattere il sovraffollamento turistico e in questo caso parliamo di Undertourism che non pone assolutamente ne divieti e ne sanzioni ma è una sorta di promozione di destinazioni alternative ed ugualmente affascinanti.

Attraverso l’undertourism si cerca di “porzionare” i flussi turistici in altre località meno famose e il metodo migliore e quello più utilizzato è appunto quello dei viaggi virtuali.

A causa del turismo di massa ci sono numerose zone in Italia e nel Mondo che sono diventate a numero chiuso come Venezia dove il numero dei turisti supera abbondantemente quello degli abitanti, come alcune località delle famose Cinque Terre o come il bellissimo Lago di Braies dove negli ultimi tempi è stato fatto divieto d’accesso ai veicoli privati (precisamente a numero chiuso).

viaggi-virtuali-florida

La tecnologia dei viaggi virtuali è negli ultimi anni sempre più ben vista ed è stimato che nel 2024 possa avere un vero e proprio boom.

Grazie ai viaggi virtuali potrete visitare ed ammirare posti senza aver alcuna limitazione o restrizione di viaggio e, la maggior parte di essi o quasi tutti, sono totalmente gratis.

Pensate di fare un viaggio in qualsiasi parte del mondo senza dover spendere soldi, senza dover preparare la valigia oppure senza dover affrontare tantissime ore di volo.

Pensate di trovarvi sulla cima dell’Everest che con i suoi 8.848 m s.l.m è il monte più alto del mondo oppure nel bel mezzo del Parco Nazionale del Grand Canyon in Arizona oppure ancora su una delle bellissime Isole della Polinesia.

viaggio-virtuale-grand-canyon

Fare un Viaggio Virtuale significa ritrovarsi in un determinato luogo pur non essendoci fisicamente (anche per poca disponibilità economica) e, anche se le bellezze e le spiritualità di alcuni posti non possono essere trasmesse attraverso pixels in alta definizione è anche vero che il nostro compito è quello di creare tour più responsabili ma soprattutto più sostenibili.

Concludiamo dicendo che ormai viviamo nell’era del digitale dove, se possibile, dovremmo avere la consapevolezza di accogliere nuove frontiere che si aprono quindi “Vai dove ti porta il mouse”.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta