Breve soggiorno a Parigi


parigi-camera-vista


Finalmente è arrivato il giorno della partenza,a partire siamo in 5 io e il mio ragazzo e tre amici e alle 10:30 parte il nostro Aereo da Trapani per Parigi.

Il viaggio dura circa 2 ore alle 13:00 arriviamo a Bouvet e subito prendiamo il bus che ci porta a Parigi (26uro andata e ritorno).

Visitare Parigi in pochi giorni consigli utili, dritte e suggerimenti

Dopo un ora di viaggio in bus finalmente intorno alle 15 arriviamo a Parigi.

Una volta arrivati ci dirigiamo verso un ufficio informazioni della metropolitana per capire come arrivare al nostro hotel Luna park.

Ci viene spiegato che Parigi è formata da 6 zone e che comunque il nostro hotel si trovava nella zona centrale e che potevamo fare un abbonamento di 11 euro circa a testa per poter comunque girare i posti principali e andare al nostro hotel.


Leggi anche: Offerte per San Valentino a Parigi

parigi-vista

Prendiamo la metrò e finalmente intorno alle 16:30 arriviamo al nostro hotel Luna park (di fuori sembrava che stesse cadendo a pezzi ma tutto sommato il servizio è stato buono, simpatico il proprietario dell’hotel).

Sistemati i bagagli in camera decidiamo di fare un breve giro di perlustrazione della zona; ottima zona vicino a 2 stazioni della metrò e vicino a tanti panifici bar e supermercati.

Parigi cosa vedere e luoghi da visitare

Ritorniamo in camera, ci riposiamo un pò e la sera andiamo in giro, decidiamo di andare alla Bastiglia dal nostro hotel a piedi.

La Bastiglia è una zona piena di locali e frequentata da tanti giovani stiamo un pò in giro e poi decidiamo di ritornare in hotel.

Il secondo giorno è stato dedicato alla visita della tour Eiffel, poi a piedi ci spostiamo verso l’Arc de Triomphe e poi verso il Louvre.

parigi-vista2

Dopo tanta strada a piedi scopriamo che il Louvre è chiuso perchè era una giornata di festa Nazionale così un pò delusi decidiamo di ritornare l’indomani.

Ritorniamo in hotel ci riposiamo un pò e usciamo con l’idea di andare a ballare, giriamo un pò varie zone della città ma i locali non erano pieni forse a causa della festa Nazionale.

Finalmente troviamo un locale dove c’èra della bella musica e tanta gente chiediamo al buttafuori di farci entrare ma non è stato possibile poichè all’interno del locale vi era una festa riservata agli universitari.

Ci guardiamo intorno ed alla fine decidiamo di tornare in hotel a dormire.

Il terzo giorno, Sabato, con calma ci alziamo facciamo colazione io personalmente prendo 2 croissant chocolat (ottimi) e decidiamo di ritornare al Louvre, entriamo paghiamo il biglietto di 9 euro e visitiamo tutto il museo; è enorme ci son volute 3 tre ore circa per visitare tutto il museo a passo veloce, poi a piedi decidiamo di andare a visitare Notre Dame.

parigi-louvre

Il pomeriggio è volato, torniamo in hotel ci riposiamo un pò e poi usciamo.

La sera usciamo con l’intenzione di andare a ballare decidiamo di andare al Moulin Rouge, prendiamo la metrò dal momento che si trovava lontano dal nostro hotel finalmente arriviamo, ci guardiamo in torno ed e scopriamo che siamo in un quartiere pieno di locali per soli adulti, shops particolare ecc.

Li intorno c’erano comunque 3 o 4 discoteche più o meno grandi, guardiamo un pò la situazione alla fine non entriamo in nessuna poichè scopriamo che una discoteca era un club per cubani, un altra era frequentata da gente adulta ecc.

parigi-moulin

Decidiamo di cambiare quartiere ma la metro era ormai chiusa unica soluzione era aspettare fino alle 5 del mattino per prendere la metrò, così dopo una breve consultazione decidiamo a mio malincuore di avviarci a piedi così ci trovammo a fare circa 20 km.

Lungo il traggitto decidiamo di tornare in hotel andare a dormire e riposare cosi l’indomani saremmo potuti andare ad euro disneyland.

La domenica la sveglia è alle 8 siamo tutti stanchi perchè abbiamo dormito solo 3 ore comunque prendiamo la metrò che ci porta alla zona 6 e costa 12 euro arriviamo a Disneyland facciamo la fila, ci informano del costo del biglietto 1 parco 51 euro 2 parchi 61 euro, ci consultiamo tra noi amici dopo circa un’ora optiamo per un parco.

parigi-disney

Entriamo e sbagliamo area andiamo in un area per bambini da 0 a 4 anni siamo rimasti delusi, quasi quasi i miei amici si volevano far rimborsare il biglietto, poi guardando la mappa del parco scopro che il parco è diviso in zone avventura, fantasy e discover land i giochi più belli sono in discover land e in avventura.

La giornata passa veloce torniamo in hotel distrutti e decidiamo di andare a dormire.

Finalmente è arrivato il giorno della partenza arriviamo alla stazione del bus che porta all’aeroporto di Bouvet.

Che dire, Parigi è una città fantastica tra le più belle che abbia mai visto.

Galleria foto Parigi

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta