Fiordi Norvegesi viaggio consigli utili

Fiordi Norvegesi viaggio consigli utili, guida ed itinerario

fiordo-vista


Cosa sono i Fiordi Norvegesi informazioni

I Fiordi Norvegesi sono una spettacolare creazione della natura e sono formati da acqua del mare che sommerse le vallate dopo il ritiro dei ghiacciai.

Questo braccio di mare si può insinuare nella costa anche per chilometri ed è a forma di U e le pareti possono essere molto simili a quelle dei calanchi in quanto sono ripide e scoscese ma sono ricoperte dalla foresta.

Nei Fiordi Norvegesi può scorrere sia acqua dolce che acqua del mare e quelli in cui scorre acqua salta sono anche i più profondi e permettono la navigazione della grandi navi da crociera.

fiordo-vista2

Quali sono i Fiordi Norvegesi più belli guida e itinerario

In Norvegia ci sono tantissimi fiordi che alla vista vi lasceranno incantati ed esterrefatti ma noi dello Staff di Voloscontato.it vi daremo qualche dritta su quali visitare assolutamente:

Lysefiord

Lysefiord  si trova nella regione del Ryfilke, nella parte sud della Norvegia dei Fiordi ed è situato nelle vicinanze di Haugesund e Stavanger.

fiordo-ly2

In questa zona potrete fare tantissime escursioni e, da visitare assolutamente, sono il Preikestolen che è una sporgenza di roccia a 600 metri e il Kjerag è una cima di 1.100 metri verticali dove a 984 metri si trova il Kjeragbolten  ovvero un grande masso rotondo incuneato e sospeso tra due pareti di roccia.

Hardangerfjord

Il Fiordo di Hardangerfjord è il terzo fiordo più lungo del mondo nonchè il secondo della Norvegia.

Situato nella contea di Hordaland si collega con l’Oceano Atlantico a sud della città di Bergen nel sud-ovest della Norvegia.

fiordo-Hardangerfjord

Qui è bellissimo fare escursioni in quanto, il fiordo, è circondato da ben 2 parchi nazionali, da 3 Strade Nazionali del Turismo e potrete ammirare il ghiacciaio di Folgefonna.

Potrebbe interessarti Bergen Norvegia guida

Geirangerfjord

Il Fiordo di Geirangerfjord è stato inserito nella lista dei patrimoni dell’umanità da parte dell’Unesco grazie alle sue le famose cascate Sette Sorelle (De syv søsterne), le cascate Pretendente (Friaren) e le cascate Velo da Sposa (Brudesløret) che scendono verticali lungo le montagne e si tuffano nelle acque del fiordo.

fiordo-geirangefiord

I paesaggi che vedrete saranno mozzafiato in quanto sono delle meraviglie naturali incredibili.

Sognefjord

Il Fiordo di Sognefjord è il secondo più lungo al mondo ed il primo più lungo di tutta la Norvegia.

E’ caratterizzato da natura incontaminata, da numerose cascate e dalle montagne che ospitano il ghiacciaio di Jostedalsbreen.

fiordo-Sognefjord

Al suo interno potrete fare un’escursione sia al parco parco Nazionale di Jotunheim sia alle cascate di Ardal.

Fiordi Norvegesi Postale

Il Postale dei Fiordi Norvegesi meglio conosciuto come Hurtigruten è il viaggio in nave più bello del mondo.

Questo postale costiero naviga lungo tutta la costa da Bergen a Kirkenes ed è nato per il trasporto di posta e merci per la popolazione locale.

postale-fiordi

Attualmente, questo servizio marittimo, tocca 35 porti e la flotta è composta da ben 11 navi che, tutto l’anno,  percorrono 2500 miglia marine.

Solitamente l’itinerario completo Bergen-Kirkenes dura 11 giorni e si può scegliere di compiere solo una tratta o di imbarcarsi sul Postale in qualsiasi porto e navigare solo per alcuni giorni.

Fiordi Norvegesi quando andare e clima

I Fiordi Norvegesi, nonostante la latitudine, godono di un clima paradossalmente mite.

In estate, da giugno ai primi di agosto la temperatura può arrivare tranquillamente a 25°.

In inverno i Fiordi Norvegesi, si trasformano in un vero e proprio paradiso per gli sciatori mentre in primavera offrono paesaggi mozzafiato grazie alla fioritura degli alberi.

Una particolare avvertenza è che il clima e le temperature potrebbero cambiare velocemente quindi è sempre meglio portare qualcosa di caldo in valigia.

fiordo-3

Fiordi Norvegesi cosa mettere in valigia

Chi intende fare un viaggio nei Fiordi Norvegesi deve sapere che in valigia deve mettere, a seconda della stagione, vestiti leggeri, un maglione caldo, una giacca che ripari dal vento e dalla pioggia, un ombrello e scarpe comode.

In inverno avrete bisogno di una giacca pesante, sciarpa, guanti e scarpe calde mentre in autunno e primavera  portate pantaloni e stivali resistenti all’acqua.

Grazie alla temperatura decisamente mite, in estate potrete vestirvi in modo leggero senza sottovalutare il fatto che le sere estive possono essere molto fresche soprattutto in montagna.

In ogni caso consigliamo di utilizzare un abbigliamento a strati, con capi che potete indossare o togliere a seconda della temperatura.

Fiordi Norvegesi foto e immagini