Lovanio: una delle “città gotiche” più belle d’Europa che sembra essere uscita da una favola

E’ stata definita come una città fiabesca, con il suo stile gotico e gli edifici del centro storico che richiamano architetture romantiche, tipiche dei lussureggianti ambienti da favola, che nell’immaginario collettivo ricordano la presenza di principi, principesse e una bellezza fuori dal tempo. Stiamo parlando di Lovanio, città distante 30 km da Bruxelles in Belgio.


lovanio-belgio
Lovanio Belgio (ph credit facebook Visit Leuven)

Lovanio (Belgio): principali attrazioni

Castelli, palazzi principeschi, monumenti e statue fiamminghe, tipiche della tradizione gotico-medievale, fanno di questa città una vera meraviglia, dove i visitatori potranno immergersi in pittoresche ambientazioni che la rendono davvero unica. La lingua più parlata è l’olandese: per questo motivo la città di Lovanio viene chiamata quasi da tutti col nome di Leuven.

Le principali attrazioni sono: il Palazzo del Municipio denominato Stadhuis, costruito tra il 1448 e il 1559, che sovrasta Grote Markt, la Piazza del Mercato Grande. Di fronte è situata la Collegiata di San Pietro, principale chiesa della città, dichiarata nel 1999 Patrimonio Unesco, e poi un altro edificio storico che si affaccia sulla piazza che prende il nome di Tavola Rotonda, proprio a richiamare il ricordo di Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Altro luogo di interesse storico-culturale da non perdere è la Biblioteca dell’Università Cattolica caratterizzata da una torre con carillon sulla sommità della stessa. La città di Lovanio rappresenta un’ottima offerta turistica, soprattutto durante il periodo di Natale, dove a farla da padrona sono i mercatini con le classiche luminarie e tutti gli addobbi e le decorazioni tipiche di queste festività, che la rendono ancora più spettacolare alla vista dei visitatori.