Natale indimenticabile a bordo del treno dei Fiordi Norvegesi tra neve, ghiacci e paesaggi da cartolina

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Siete alla ricerca di un’esperienza insolita da fare durante le festività di Natale? Se scegliete di trascorrere un soggiorno nella Norvegia sud-occidentale, non perdetevi la ferrovia dei Fiordi Norvegesi, un breve viaggio in treno ma davvero spettacolare, considerato tra i più belli del mondo. 

flamsbana
Credit ELG21 Pixabay

Se state pensando che per Natale desiderate trascorrere un soggiorno lontano da casa, prendete in considerazione di visitare la Norvegia, perché a Natale diventa ancora più magica. Stupendi paesaggi imbiancati fanno da cornice agli eventi e alle tradizioni natalizie, qui molto sentite, offrendo la possibilità di trascorrere il periodo dell’Avvento in modo insolito e originale.

Tra le esperienze da fare in Norvegia c’è il viaggio a bordo del treno dei Fiordi Norvegesi. Bello da percorrere tutto l’anno, l’atmosfera a Natale diviene ancora più suggestiva perché l’inverno qui regala paesaggi di ghiacci e neve che si confondono con le acque dei fiordi che penetrano in profondità nell’entroterra. Proprio come avviene a Flåm, il villaggio di partenza di questo bellissimo itinerario in treno.

La ferrovia di Flåm a Natale: viaggio sul treno dei Fiordi Norvegesi

ferrovia di Flåm a Natale
Credit Ashfay wikimedia Commons

La rivista National Geographic Traveller l’ha definita uno dei 10 migliori viaggi in treno da fare in Europa, mentre Lonely Planet l’ha nominata miglior viaggio in treno del mondo per l’anno 2014. Stiamo parlando della ferrovia di Flåm, meglio conosciuta come Flåmsbana, una delle principali attrazioni turistiche della Norvegia. Il percorso non è lungo, una ventina di chilometri che vanno dal termine dell’Aurlandsjord, un affluente del Sognefjord, fino alle alte e ripide montagne della stazione di Myrdal. Dai finestrini del treno si possono ammirare alcuni dei panorami e degli scenari più belli della Norvegia occidentale.

Potrebbe interessarti Dove andare a Natale

In circa un’ora, il treno vi porta da Flåm, situata al livello del mare, fino alla stazione a monte di Myrdal, affrontando un dislivello di quasi 1000 metri. Myrdal si trova anche sulla linea Bergen-Oslo, il che significa che, con la ferrovia Flåm, tramite coincidenze, si collega con i treni che circolano tra Bergen e fino alla capitale Oslo. Ma la ferrovia di Flåm offre anche un viaggio dentro il viaggio perché l’itinerario avviene a bordo di un treno storico, con interni d’epoca, rendendo l’esperienza ancora più suggestiva.

Il percorso della ferrovia di Flåm

ferrovia di Flåm
Credit JøMa Wikimedia commons

Il treno storico parte dal pittoresco villaggio di Flåm, attraversa l’omonima valle con un susseguirsi di paesaggi diversi, da quelli agricoli ai meandri dei fiordi che caratterizzano la zona. Il treno fa poi una sosta di cinque minuti per ammirare e fotografare la scenografica cascata Kjosfossen. Si può scendere dal treno e sostare su una piattaforma che consente di ammirare il paesaggio.

Dopo alcuni tunnel e ripide montagne, che offrono panorami mozzafiato, si giunge al capolinea della Flåmsbana, la stazione di Myrdal. Qui non sono presenti attrazioni e le poche abitazioni non invogliano a fermarsi. La maggior parte dei viaggiatori o torna indietro oppure cambia treno, proseguendo sulla linea Oslo-Bergen.

La costruzione della ferrovia di Flåm iniziò nel 1923 per essere completata nel 1940. All’epoca, l’impresa venne salutata come un incredibile opera di ingegneria ferroviaria, la più grande e ardita della Norvegia. La Flåmsbana è infatti una delle linee a scartamento normale più ripide del mondo. La stragrande maggioranza del viaggio avviene in pendenza, si attraversano almeno 20 tunnel, quasi tutti scavati a mano. Uno di essi compie una curva di 180 gradi all’interno della montagna.

Natale 2023 a Flåm e dintorni

flamsbana natale
Credit Tony Wu Pexels

Situato nel cuore della regione dei fiordi, Flåm è un suggestivo villaggio tra l’Aurlandsjord e le ripide montagne. Il villaggio è molto visitato per la partenza della ferrovia ma ci sono anche altre attrazioni e cose da fare. Ad esempio si può provare l’adrenalina delle zipline più lunga della Scandinavia oppure salire a bordo di una mini crociera sul fiordo del Nærøyfjord, patrimonio UNESCO dell’Umanità.

Altre fantastiche esperienze natalizie si possono fare nei dintorni. La città di Bergen, che abbiamo visto può essere raggiunta con il treno oppure in due ore e mezzo di auto, offre il tradizionale Mercatino di Natale, aperto fino al 22 dicembre 2023. Esso si trova a Festplassen, cioè nel centro storico, e presenta anche la tipica ruota panoramica e la giostra dei cavalli, tanti alberi di Natale e bancarelle con prodotti tipici. Qui si trova anche la città di pan di zenzero più grande del mondo.

Ferrovia di Flåm immagini e foto