8 spiagge più belle di Kythnos: i paradisi delle Cicladi

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Oltre 90 spiagge tra cui scegliere…e tutte spiagge da sogno! È questo il potenziale di Kythnos, isola delle Cicladi a sole tre ore di traghetto dal Pireo. In questa guida andremo a scoprire le 8 spiagge più belle di Kythnos, dei veri paradisi terrestri tutti da scoprire e da vivere.

spiagge-più-belleKythnos


Migliori spiagge Kythnos: quali sono

Con una lunghezza costiera di circa 104 km, 92 insenature, calette e spiagge, la maggior parte delle quali accessibili su strada, Kythnos è la meta vacanziera perfetta per chi è alla ricerca di sole, mare e tuffi. Le spiagge più belle dell’isola sono dislocate soprattutto lungo la costa occidentale e orientale.

Dal porto di Merihas in direzione di Chora, si trova per prima la piccola spiaggia sabbiosa di Martinakia e poi Episkopi e Apokrousi. Sono le uniche spiagge attrezzate e organizzate dell’isola, le più frequentate e quelle con la sabbia più fine.

Kythnos-migliori-spiagge

Spiagge più belle Kythnos: come raggiungerle, libere ed attrezzate

Le spiagge più belle di Kythnos si trovano risalendo la costa verso settentrione. Qui la natura si fa aspra e incontaminata, le spiagge sono libere, quasi sempre senza servizi ma immerse in contesti paesaggistici meravigliosi con acque sono azzurre e cristalline. Alcune spiagge sono servite da strada asfaltata o sterrata, ma altre, quelle più appartate e tranquille, sono raggiungibili solo tramite sentiero.

Dopo questa rapida introduzione, andiamo ora a vedere quali sono le 8 spiagge più belle di Kythnos, piccoli paradisi terrestri da non perdere assolutamente.

mare-Kythnos

Spiaggia di Kolona – Kythnos

Quello di Kolona è l’arenile più famoso dell’isola e la spiaggia più bella di Kythnos. Situata lungo la costa nord-occidentale, questa scenografica spiaggia è nota per la sua sottile lingua di sabbia dorata che divide il mare azzurro in due piccole baie e collega la terraferma con l’isolotto roccioso di Agios Lucas, situato di fronte.

La spiaggia di Kolona misura 250 metri ma è bagnata dal mare su entrambi i lati. Priva di ombra, la vegetazione circostante è piuttosto brulla. La spiaggia è libera, non ci sono servizi, solo una taverna a una estremità dell’arenile. Le acque sono azzurre e cristalline, profonde e piuttosto fresche. La baia è protetta dai venti.

Kythnos-spiaggia-kolona

Spiaggia di Apokrousi – Kythnos

La spiaggia di Apokrousi si trova dopo quella di Kolona, scendendo verso sud. La spiaggia è racchiusa in una baia ed è in fine sabbia dorata, con basse e brulle colline dall’aspetto lunare che contrastano con il mare azzurro. Questo arenile è di facile accesso perché una strada asfaltata termina praticamente a ridosso della spiaggia e vi è un ampio parcheggio.

La spiaggia di Apokrousi è attrezzata con noleggio lettini e ombrelloni ma è comunque una spiaggia libera. Ci sono bar e ristoranti. Alcune tamerici forniscono riparo dal sole. Le acque sono azzurre, chiare e pulite, fresche e il fondale digrada dolcemente, tanto che questa è una delle migliori spiagge anche per i bambini.

Kythnos-spiaggia-Apokrousi

Spiaggia di Episkopi – Kythnos

Continuando a scendere verso sud lungo la costa occidentale, si incontra la spiaggia di Episkopi, protetta entro la sua baia e circondata da una vegetazione rada color ruggine. Ombreggiato dalle tamerici, l’arenile è molto frequentato. Formata da soffice sabbia dorata, la spiaggia è divisa in due parti, una libera e l’altra dotata di stabilimento balneare con noleggio ombrelloni di paglia e lettini.

Il mare della spiaggia di Episkopi è azzurro e cristallino, le acque sono calde e calme e il fondale sabbioso digrada dolcemente. I bar e i chioschi sulla spiaggia organizzano feste con musica fino all’alba, per questo la spiaggia di Episkopi è particolarmente frequentata dai giovani.

Kythnos-spiaggia-Episkopi

Spiaggia di Flampouria – Kythnos

Superato il porto di Merihas si incontra la bella spiaggia di Flampouria. Orlata dalle tamerici che fanno ombra, questa spiaggia è immersa in un magnifico paesaggio contornato da acque azzurre e piccole cappelle bianche ai fianchi della baia. La spiaggia è in fine sabbia dorata, il fondale è anch’esso sabbioso e dal facile ingresso in acqua.

Vicina al piccolo villaggio, dove si trova in bar e un hotel, quella di Flampouria è una spiaggia libera e senza servizi. Dopo il promontorio roccioso, su cui svetta la chiesa, è situato un altro lido pubblico di ridotte dimensioni. Questa spiaggia è facilmente raggiungibile in quanto molto vicino alla strada. Il parcheggio si trova direttamente sulla spiaggia.

Kythnos-spiaggia-Flampouria

Spiaggia di San Dimitrio – Kythnos

Ultima della costa occidentale, quella di San Dimitrio è considerata una delle spiagge più belle di Kythnos grazie alle sue acque azzurre e blu e al suo paesaggio color ruggine, fatto di muretti a secco e poche case bianche. La spiaggia di San Dimitrio è orlata da grandi tamerici ed è formata da fine sabbia chiara. Il litorale è abbastanza ampio.

La spiaggia libera presenta accanto anche un servizio di noleggio ombrelloni e lettini. Ci sono bar, taverne e qualche essenziale negozio. Molto bella è anche la spiaggia di Aliki che si incontra all’inizio del piccolo villaggio di San Dimitrio.

Kythnos-spiaggia-san-dimitrio

Spiaggia di Skilou – Kythnos

Siamo ora sul versante orientale dell’isola, dove è situata la bella e selvaggia spiaggia di Skilou. Si tratta di un arenile di ridotte dimensioni al termine di una profonda baia dalle acque incredibilmente azzurre, chiare e cristalline. Racchiusa tra dolci colline rade e brulle, la spiaggia di Skilou è appartata, incontaminata e tranquilla.

Quella di Skilou è una spiaggia libera, priva di servizi e senza ombra. A una estremità si trovano scogli e rocce da cui tuffarsi. Si può arrivare in macchina fino a un certo punto, poi occorre parcheggiare e proseguire a piedi.

Kythnos-spiaggia-Skilou

Spiaggia di Loutra – Kythnos

La spiaggia Loutra ha l’eccezionale caratteristica di offrire acque fresche da un lato e calde dall’altro. Infatti, l’acqua calda che sgorga nella parte a sud della spiaggia proviene dalla sorgente termale di Kakavos, che sfocia direttamente in mare, mescolandosi alle acque fresche.

Nella bella spiaggia di Loutra, a cui fa da sfondo la torre delle Terme, si trovano piccole pozze dove la temperatura raggiunge i 25 gradi e rimane costante tutto l’anno.

Kythnos-spiaggia-Loutra

Spiaggia Agios Sostis – Kythnos

Una delle spiagge più settentrionali della costa orientale è quella di Agios Sostis. Si tratta di una spiaggia selvaggia e incontaminata che presenta sabbia scura mista a ghiaia e un grosso scoglio al centro. Chiusa in una baia formata da colline dove la pietra domina, Agios Sostis è una spiaggia riparata dai venti e contornata dai bellissimi gigli che crescono spontaneamente al limitare della sabbia.

Il mare è azzurro e cristallino, il fondale basso e sabbioso consente un’agevole entrata in acqua. Non ci sono servizi e la spiaggia è libera e pubblica. La spiaggia Agios Sostis è raggiungibile con strada sterrata ed è dotata di uno spartano, piccolo parcheggio.

Kythnos-spiaggia-agios-sostis

Spiagge Kythnos immagini e foto