Olbia vacanze consigli


Olbia guida turistica, spiagge più belle e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, cosa mangiare e dove divertirsi.

Olbia vacanze consigli


Olbia informazioni

Olbia è una delle città più belle della Sardegna, è vivace, è industrializzata ma allo stesso tempo riesce mantenere intatti gli elementi naturalistici.

Considerata come uno dei cosiddetti “motori economici” più importanti della Sardegna, Olbia è dotata di infrastrutture che la rendono uno dei poli turistici più importanti dell’isola.

olbia-tramonto

Olbia ospita anche uno dei porti più importanti della Sardegna che conta oltre tre milioni di presenze ogni anno e di divide in 3 aree:

  • Pontile Isola Bianca: dove attraccano le grandi navi e dispone di un terminal con sala d’attesa, bar e ristorante.
  • Porto di Cocciani: ospita la cantieristica navale ed è adibito al traffico merci.
  • Porto Interno: adibito alla nautica di porto e dove attraccano piccole navi da crociera.

olbia-mare

Olbia cosa vedere

Oltre agli elementi naturalistici, alla limpidezza del suo mare e al suo essere così affascinante, Olbia è molto apprezzata anche la sua storia che è fortemente legata all’archeologia ed ha tanto da offrire ai visitatori.

Scopriamo insieme cosa vedere e quali sono i maggiori luoghi di interesse di Olbia:

Olbia vacanze consigli

Olbia città vecchia

Il centro storico di Olbia è davvero incredibile non a caso è il risultato dell’eredità romana e medievale.

La città vecchia ospita le maggiori attrazioni di Olbia, le sue antiche strade rispettano da oltre 2000 anni l’impianto urbanistico di origine romana e sono disposte a maglie ortogonali.

olbia-porto

Basilica di San Simplicio Olbia

La Basilica Minore di San Simplicio è dedicata al Santo Patrono della città, è considerata come uno dei monumenti più importanti della Gallura e rappresenta uno dei massimi esempi di architettura romanica della Sardegna.

Secondo la storia questo bellissimo edificio religioso è stato costruito per volere dei Giudici di Gallura in tre tappe tra il XI e il XII secolo, è stato interamente realizzato con blocchi di granito locale ed ospita la suggestiva Statua di San Simplicio risalente al XVII secolo e gli affreschi raffiguranti i Tre Santi Vescovi.

olbia-basilica-di-san-simplicio

Chiesa di San Paolo Olbia

La Chiesa di San Paolo è una delle maggiori attrazioni di Olbia anche perchè la sua cupola e il suo campanile, realizzati interamente in granito (maiolicata), con il passare dei secoli sono diventati il simbolo della città grazie alla loro altezza.

Costruita nel ‘700, la Chiesa di San Paolo di Olbia è stata realizzata in stile barocco ed ospita affreschi dal grande valore storico ed artistico che sono stati attribuiti al pittore Alberto Sanna.

olbia-chiesa-di-san-paolo

Museo Archeologico Olbia

Il Museo Archeologico di Olbia è una delle attrazioni da non perdere assolutamente in quanto illustra le vicissitudini della città dalla preistoria al XIX secolo facendo un particolare riferimento all’epoca fenicia, greca, punica e romana (ricordiamo anche Olbia è l’unica città della Sardegna ad essere stata abitata dai greci).

All’interno del museo sono custoditi alcuni relitti romani e medievali che sono stati rinvenuti durante lo scavo del porto antico che è il lungomare dell’attuale centro storico.

olbia-museo-archeologico-nave-romana

Olbia siti archeologici e nuraghi

Uno dei siti archeologici più significativi di Olbia è quello dell’Acquedotto Romano che è quello meglio preservato di tutta la Sardegna ed è stato realizzato tra il I e il II secolo d.C.

Altri siti archeologici importantissimi sono il famoso Pozzo Sacro, il Menhir di Puntiddone, il Dolmen di Berchiddeddu e il Dolmen di Cabu Abbas.

olbia-pozzo-sacro

Per quanto riguarda i nuraghi, l’intera Sardegna è ricca di queste costruzioni in pietra di forma tronco conica e i più importanti sono:

  • Nuraghe Riu Mulinu di Cabu Abbas
  • Villaggio Nuragico Belveghile
  • Nuraghe Putzolu
  • Nuragh di Porto Rotondo

Di particolare interesse sono anche il Circolo Megalitico di Pastricciali di Mezzu e la Tomba dei Giganti.

olbia-nuraghi

Olbia castelli

Altre attrazioni di Olbia che consigliamo vivamente di non perdere sono gli antichi castelli e sono:

  • Castello di Pedres: realizzato tra il 1296 e il 1322 questo castello medievale è situato su una piccola altura sulla conca di Olbia.
  • Castello di Molara: situato sulla bellissima Isola di Molara, questa fortezza è stata realizzata a strapiombo sul mare durante l’alto-medioevo ed è raggiungibile solamente via mare.
  • Castello di Sa Paulazza: situato sul Monte a Telti a circa 5 km di distanza da Olbia, questo castello è stato costruito in epoca bizantina, è stato realizzato con blocchi di nuraghe risalenti all’età del rame e regala un panorama unico sul Golfo di Olbia.

olbia-castello-di-pedres

Altre cosa da vedere ad Olbia sono:

  • Chiesa di Nostra Signora di Cabu Abbas
  • Mura Puniche di Via Torino del 350 a.C.
  • Chiesa di San Vittore
  • Palazzo Colonna
  • Villa Clorinda
  • Teatro Michelucci
  • Villa Romana di S’imbalconadu

olbia-palazzo-colonna

Olbia escursioni

Le escursioni più belle da fare ad Olbia sono:

  • Parco Fausto Noce: è il parco più grande della Sardegna, si estende su una superficie di oltre 18 ettari ed è il luogo ideale per famiglie con bambini piccoli.
  • Parco Fluviale del Padrogianus: è situato lungo il corso inferiore del Rio Padrogiano ed è un’area semi-lagunare di grande interesse naturalistico.
  • Foresta di Sorillis: è composta da formazioni artificiali miste di conifere, pino marittimo, cedro del libano e tantissimi altri ancora.
  • Area Marina Protetta di Tavolara: ospita numerosissime specie tra anfibi, rettili ed uccelli che sono protetti da convenzioni internazionali e normative regionali

olbia-isola-tavolara

Dove fare shopping ad Olbia e cosa comprare

Una delle principali vie dello shopping di Olbia è senza ombra di dubbio Corso Umberto I che ospita numerosi boutique di grandi firme e negozi di tutti tipi adatti a tutte le tasche.

Per le vie della città vecchia di Olbia troverete tantissime bancarelle e botteghe dove potrete comprare prodotti della gastronomia locale, souvenir oppure prodotti artigianali legati alla manifattura locale.

olbia-lungomare-e-pista-ciclabile

Facciamo presente che Olbia può essere tranquillamente girata a piedi, i trasporti pubblici sono efficienti ma vi consigliamo di noleggiare una bicicletta o un “motorino” per avere piena libertà di movimento.

Olbia spiagge più belle

Per conoscere le spiagge in sabbia bianca e le baie naturali di questa meravigliosa città consulta Olbia Spiagge.

Cosa fare la sera ad Olbia

Per conoscere i migliori locali dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Olbia discoteche e locali notturni.

Ristoranti Olbia

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie, osterie e trattorie dove gustare i piatti tipici della cucina olbianese e della cucina gallurese consulta Olbia dove mangiare bene spendendo poco.

Olbia immagini e foto


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta