San Galgano e il mistero della Spada nella Roccia


Abbazia di San Galgano: Storia, leggenda e il mistero del Santo Graal.

san-galgano-toscana



Abbazia di San Galgano dove si trova

L’Abbazia di San Galgano si trova nel comune di Chiusdino a circa 30 km di distanza da Siena in Toscana ed è un’abbazia cistercense ovvero appartenente ad un ordine monastico di diritto pontificio.

Eretta in stile romano-gotico nella Valle delle Merse tra il 1212 e il 1288, l’Abbazia di San Galgano si presenta ai nostri occhi con una struttura dal fascino misterioso, è priva di tetto e finestre e stimola il contatto sacro con la natura circostante come nei templi pagani.

san-galgano-abbazia

San Galgano: La vera Spada nella Roccia è in Toscana

Ormai tutti conoscono la leggendaria Spada nella Roccia e la maggior parte delle persone avranno sicuramente visto il celebre cartone animato della Walt Disney ispirato alla leggenda di Re Artù.


Leggi anche: Visitare Foligno consigli

Ebbene si, c’è chi dice che la vera Spada nella Roccia non si trova in Inghilterra bensì in Toscana.

san-galgano-leggenda

Storia di San Galgano e leggenda

Galgano Guidotti nacque nel 1148 a a Chiusdino un piccolo paesino della provincia di Siena in Toscana e all’età di 32 anni gli apparve in sogno, per ben due volte, l’Arcangelo Michele e da allora si convertì al cristianesimo.

Da quel giorno in poi iniziò a predicare la religione in tutte le zone del territorio circostante e dopo un pò di tempo, sempre in un sogno, ricevette dai dodici Apostoli l’ordine immediato di costruire una Rotonda nella zona di Montesiepi nella quale doveva ritirarsi a vivere.

Da quel giorno capì chiaramente che il Signore aveva scelto Lui per predicare la sua volontà e si andò a rifugiare nella capanna sopra il Montesiepi dove, per marcare la discontinuità con lo stile di vita passato, compie il miracolo da cui ha origine il mito ovvero conficca profondamente la sua spada nella roccia realizzando una croce con l’elsa.

san-galgano-rotonda

Dopo pochissimo tempo tempo questo evento considerato miracoloso si diffonde a macchia d’olio a Montesiepi e nei dintorni di Siena e il luogo venne preso d’assalto dai pellegrini che volevano chiedere un miracolo a Galgano.

Dopo la morte di Galgano Guidotti, sopra l’antica capanna dove viveva, venne costruito dai fedeli la Rotonda o l’Eremo di Montesiepi e ancora oggi è meta ambita non solo da migliaia e migliaia di pellegrini ma anche dagli amanti del mito di Excalibur ovvero la famosa Spada nella Roccia.

La Spada nella Roccia è stata forgiata intorno al 1170 ed è stato il primo miracolo noto di San Galgano (al giorno d’oggi sono stati documentati ed attribuiti altri 18 miracoli al Santo).

san-galgano-spada

Quindi la Spada nella Roccia esiste per davvero e all’epoca poteva essere anche estratta, ma nel 1924 il parroco del paese per prevenire qualsiasi eventuale furto bloccò definitivamente la lama versando del piombo fuso nella fessura.

Purtroppo intorno agli anni ’60, per cercare di estrarre la spada, uno pseudo vandalo spezzò la spada e, in seguito, il moncone venne risistemato nella roccia e la spada venne coperta con una cupola in plastica rigida (grazie ad un’attenta ricerca effettuata dall’Università di Siena è stato evidenziato che i due margini della spada coincidono perfettamente, per cui si può ritenere che la parte spezzata appartiene alla spada originale e che la lega metallica è quella tipica delle spade del XII secolo).

san-galgano-eremo

Facciamo presenta anche che Montesiepi è considerato uno dei tanti luoghi nel mondo dove si crede, ancora oggi, sia sepolto il Santo Graal ovvero il calice utilizzato da Gesù nell’ultima cena o la coppa usata dalla Maddalena per raccogliere il Sangue di Gesù o la sua “discendenza reale”.

Tutto questo perchè la forma della Rotonda di Montesiepi ricorda proprio quella di una coppa rovesciata e si pensa che qui sia stata nascosta nel 1200.

san-galano-santo-graal

San Galgano immagini e foto


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta