Vacanze al mare a Nervi: cosa vedere, spiagge e passeggiate del quartiere più bello di Genova

Feliciana De Martis
  • Autrice viaggi e discipline umanistiche

Nervi è una frazione marinara di Genova ricca di luoghi interessanti e bellezze tutte da vivere e scoprire. Tra ville e parchi storici ed un importante polo museale, vediamo cosa ha da offrire Nervi ai suoi visitatori. Scopriamo le principali attrazioni.

nervi-vista


Visitare Nervi: attrazioni e luoghi di interesse

Nervi è un borgo marinaro frazione di Genova, situato nella parte più orientale della città dove, oltre al mare, ci sono numerosi luoghi di interesse da scoprire ed ammirare. Fin da subito questo borgo pittoresco colpisce per i suoi colori, i suoi scorci e i suoi bellissimi punti panoramici da cui ammirare il territorio circostante e le suggestive spiagge con le acqua cristalline.

Tra case coloratissime, luoghi dove passeggiare immersi nella bellezza del territorio e romantici ristorantini dove fermarsi per assaggiare la cucina locale, Nervi rappresenta una tappa ligure davvero imperdibile.

Vediamo quali sono le attrazioni più importanti di Nervi.

nervi-vista2

Passeggiata di Nervi – Nervi

Un’esperienza imperdibile in questo posto è certamente la Passeggiata Anita Garibaldi nota anche come Passeggiata di Nervi, un delizioso percorso di circa 2 km nato a partire dalla fine del XIX secolo, da un antico sentiero che veniva utilizzato dai pescatori e dai contadini per raggiungere i luoghi di lavoro confinanti con il mare.

Ad oggi la Passeggiata di Nervi è il momento perfetto per godersi dei momenti di pace assoluta e tranquillità mentre si cammina sul suggestivo lungomare in grado di offrire sempre scene mozzafiato, soprattutto al tramonto.

nervi-passeggiata

Parchi e Ville – Nervi

Un’altra peculiarità del borgo di Nervi è la presenza sul territorio di parchi e ville e dimore storiche di rilievo che conferiscono al borgo un aspetto davvero ben curato ed elegante.

villa-saluzzo-serra

Per quanto riguarda le ville, le più importanti sono la Villa Gropallo, che oggi ospita la biblioteca comunale “Virgilio Brocchi“, la Villa Luxoro, sede dell’omonimo museo, la Villa Saluzzo Serra e la Villa Grimaldi Fassio.

Attorno a queste dimore si sviluppano i meravigliosi Parchi di Nervi, un importante complesso botanico con i prati all’inglese, le palme, gli alberi rari e le preziosi e bellissime fontane. Qui è presente anche il Roseto Luigi Viacava che custodisce al suo interno rose antiche, moderne ed oltre 200 varietà di piante dai colori brillanti e vibranti.

roseto-di-nervi

Porticciolo – Nervi

Il piccolo porticciolo di Nervi è situato all’estremità di ponente della passeggiata Anita Garibaldi e negli anni ha subito numerosi ed importanti cambiamenti.

Si tratta di un punto di aggregazione soprattutto durante la bella stagione ed è uno degli elementi caratterizzanti del borgo. Pullula di vita e qui hanno sede club sportivi di aggregazione sociale di pescatori, canoisti e altro. Inoltre sono presenti locali e ristoranti dover fermarsi per degustare i piatti tipici immersi in un contesto suggestivo.

porticciolo-nervi

Polo Museale – Nervi

Nervi ospita anche un importante Polo Museale che si compone di 4 centri che vanno a dare vita ad un percorso espositivo unitario tra collezionismo pubblico e privato che racchiude raccolte d’arte dal Seicento ai giorni nostri. Del polo museale fanno parte:

nervi-galleria-arte-moderna

  • La Galleria d’Arte Moderna (GAM): allestita presso la Villa Salluzzo-Serra, la GAM ha avuto origine dalla donazione del principe Odone di Savoia del 1866 ed oggi espone oltre tremila pezzi tra dipinti, sculture, disegni e incisioni relative al periodo va dall’Ottocento fino alla contemporaneità.
  • Le Raccolte Frugone: allestite presso la Villa Grimaldi Fassio, le Raccolte Frugone si compongono delle tele, i marmi e i bronzi collezionati dai fratelli Frugone relativi al periodo della Belle Epoque tra fine ‘800 e inizio ‘900. Tra le opere più importanti ricordiam il ritratto di Miss Bell realizzato da Giovanni Boldini.
  • Il Museo Giannettino Luxoro: allestita presso Villa Luxoro, questa casa-museo espone le collezioni della famiglia Luxoro che si compone di dipinti, arredi, ceramiche, argenti, specchiere, tessuti pregiati ed antichi, statuine da presepio del XVII e XVIII secolo ed altro ancora, offrendo uno spaccato su quella che era la vita di un tempo.
  • La Wolfsoniana: questa mostra nasce dalla collezione dal filantropo statunitense Mitchell “Micky” Wolfson Jr.ed è incentrata fondamentalmente sulle arti decorative e di propaganda del periodo che va dal 1880 al 1945.

nervi-wolfsoniana

Castello – Nervi

Il Castello di Nervi venne costruito nel XVI secolo come fortificazione a difesa del territorio contro gli attacchi dei pirati turchi che rappresentavano un pericolo.

Oggetto di recenti lavori di ristrutturazione, attualmente il Castello di Nervi ospita mostre, giornate culturali ed altri eventi. Dalla terrazza si può godere di una vista impareggiabile su tutto il borgo di Nervi e sul porticciolo (bellissima foto in basso scattata da IG @super_gobbo).

nervi-castello

Spiagge – Nervi

Nervi offre anche diverse spiagge dove prendere il sole e rilassarsi o dove fare un tuffo nelle sue acque cristalline.

Tra Quinto e Nervi c’è la spiaggia di Murcarolo, una cala formata da pietre di piccole e medie dimensioni; la spiaggia di Caprafico, situata di fronte alla Chiesa di Santa Maria Assunta, è caratterizzata da un imponente scoglio ed infine c’è la piccola e romantica spiaggetta di Capolungo.

nervi-capolungo

Nervi: immagini e foto