Visitare Cernobbio consigli


Cernobbio guida turistica e consigli su cosa fare, cosa vedere, dove mangiare, cosa mangiare e dove divertirsi.

Visitare Cernobbio consigli


Cernobbio dove si trova e informazioni

Cernobbio è una rinomata località turistica del Lago di Como che è diventata importantissima a livello internazionale grazie alla presenza del famoso centro congressuale ed espositivo di Villa Erba.

Questa bellissima cittadina è situata sulla sponda occidentale del Lario in una posizione più che privilegiata, ha un territorio in prevalenza montuoso e il suo centro, che comprende l’area conosciuta come “La Riva” e il nucleo medievale, si sviluppa lungo la riva del Lago di Como.

cernobbio-centro

Cernobbio cosa vedere

Cernobbio è un piccolo gioiello di rara bellezza incastonato tra la riva occidentale del Lario ed il panoramico Monte Bisbino che negli ultimi anni è diventata meta di un turismo particolarmente raffinato.

Scopriamo cosa vedere e quali sono i maggiori luoghi di interesse di Cernobbio:

cernobbio-luoghi-di-interesse

Cernobbio Villa d’Este

Villa d’Este, in origine Villa del Gavoro, è stata eretta direttamente sulle rive del Lago di Como ed è considerata una delle più lussuose residenze a livello europeo.

Questa meravigliosa residenza patrizia rinascimentale è stata costruita tra il 1565 e il 1570 su un progetto dell’architetto Pellegrino Tibaldi, è circondata da un parco di  circa 25 acri ed è, attualmente, un albergo super lusso destinato alla clientela più facoltosa.

Ricordiamo anche che Villa d’Este di Cernobbio è stata realizzata come residenza estiva di Tolomeo Gallio l’allora Cardinale di Como ed è, ancora oggi, meta di turismo congressuale e fieristico a livello internazionale.

cernobbio-villa-d’este

Cernobbio Villa Erba

Villa Erba è stata costruita tra il 1898 e il 1901 ed è stata fortemente voluta da Luigi Erba, fratello ed erede di Carlo Erba, uno dei maggiori industriali farmaceutici dell’epoca.

Questa bellissima costruzione, considerata una delle più belle del Lago di Como, è stata realizzata su un progetto degli architetti Giovan Battista Borsani e Angelo Savoldi, è disposta su due piani, è circondata da un parco storico di oltre 100 mila mq (fa parte del network Grandi Giardini Italiani) ed ospita, al suo interno, affreschi di Ernesto Fontana e

decorazioni interne ed esterne di Angelo Lorenzoli.

cernobbio-villa-erba

Santuario di San Vincenzo Cernobbio

Dedicato al patrono della città San Vincenzo Martire e Diacono di Saragoza, il Santuario è uno dei principali luoghi di culto di Cernobbio e si trova nel centro storico a pochissimi passi dalla riva del Lago di Como.

La struttura originale di questa incantevole chiesa medievale era in stile romanico ma è stata più volte rimaneggiata nel tempo infatti, ad oggi, si presenta con tracce barocche; il suo interno è ad unica navata con due altari laterali realizzati in marmi policromi, ed ospita opere dal grande valore storico ed artistico come la statua lignea della Madonna del Rosario del ‘600 attribuita a Giovanni Gaffuri e l’antico battistero cinquecentesco.

cernobbio-santuario-di-san-vincenzo

Giardino della Valle Cernobbio

Il Giardino della Valle è una della maggiori attrazioni di Cernobbio ed è stato realizzato negli anni 80 ne tratto terminale della Valle del Torrente Garrovo.

Questo meraviglioso e lussureggiante giardino ha rivalutato una zona di degrado che era una discarica abusiva ed è composto da vialetti, ponticelli, aiuole, fiori bellissimi, piante da frutto, stagni con pesci e piante acquatiche che si sono aggiunti alla vegetazione spontanea dell’area.

Durante il periodo primaverile ed estivo, all’interno del Giardino della Valle di Cernobbio, vengono organizzati mostre, eventi culturali, manifestazioni e concerti gratuiti.

cernobbio-giardino-della-valle

Villa Bernasconi Cernobbio

Villa Bernasconi rappresenta uno dei maggiori esempi di Stile Liberty in Italia ed è stata voluta dall’imprenditore tessile Davide Bernasconi.

Realizzata i primi del ‘900 su un progetto dell’architetto di Milano Alfredo Campanini, Villa Bernasconi è disposta su due piani e le sue decorazioni sono ispirate al ciclo di vita del baco da seta.

cernobbio-villa-bernasconi

Altre cose da vedere a Cernobbio sono:

  • Chiesa della Madonna delle Grazie
  • Casa Cattaneo
  • Villa Pizzo Villa Allamel
  • Monumento ai Caduti

cernobbio-villa-pizzo

Cernobbio escursioni

Una delle escursioni più belle da fare a Cernobbio è quella alla vetta del Monte Bisbino (1325 metri s.l.m.) che oltre ai bellissimi sentieri naturalistici e paesaggi mozzafiato ospita anche l’importantissimo Santuario della Beata Vergine.

Ricordiamo che la vetta del Monte Bisbino si raggiunge attraverso la Via dei Monti Lariani che, vi assicuriamo, è unica nel suo genere.

Altre escursioni da fare a Cernobbio che consigliamo vivamente sono quelle in barca alla scoperta delle località più belle del Lago di Como.

cernobbio-escursioni

Dove fare shopping a Cernobbio e cosa comprare

Il centro storico di Cernobbio è piccolo e può essere tranquillamente girato a piedi ed ospita tantissimi negozi di artigianato locale e boutique dove poter fare acquisti anche importanti.

Qui potrete acquistare sete pregiate, oggetti in legno intagliati a mano ma la vere specialità sono i prodotti caseari e il famoso Olio d’oliva DOP di Cernobbio che viene realizzato in vai comuni e si presenta con un colore verde brillante e con riflessi giallo-oro.

Ristoranti Cernobbio

Per conoscere i migliori ristoranti, pizzerie, osterie e trattorie dove gustare i piatti tipici della cucina comasca e lombarda consulta Cernobbio dove mangiare bene spendendo poco.

Cosa fare la sera a Cernobbio

Per conoscere i migliori locali dove prendere un aperitivo o dove trascorrere una serata all’insegna del divertimento consulta Cernobbio discoteche e locali notturni.

Cernobbio immagini e foto


Vuoi ancora più Volo Scontato?

Accedi gratuitamente alle migliori offerte dei principali Tour Operator. Viaggi, vacanze e weekend a prezzi unici e competitivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta