Visitare Lucerna: cosa vedere e cosa fare nella “Città della Luce”

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Circondata da maestose vette e affacciata sul lago dei quattro Cantoni, questa affascinante città medievale ha tutto ciò serve per una vacanza sulla neve. Andiamo alla scoperta di cosa vedere a Lucerna, nel centro-nord della Svizzera. 

lucerna-svizzera
Lucerna (photo credit www.instagram.com/drone.addictions/)

Visitare Lucerna: guida turistica

Lucerna è una antica città medievale, da secoli meta turistica per la sua incantevole posizione sul lago e tra le vette innevate del monte Pilatus e del monte Rigi. Si tratta della città più popolosa della Svizzera centrale ed è attraversata dal fiume Reuss, emissario del lago dei Quattro Cantoni, che la separa in due zone ed è attraversato da una delle attrazioni più famose di Lucerna, il Kapellbrücke del XIV secolo.

Lucerna è caratterizzata da un centro storico estremamente elegante e caratteristico con tipici edifici storici, vivaci piazze, resti di antiche mura, un’intensa vita culturale e artistica, botteghe storiche dove acquistare il buonissimo cioccolato e l’artigianato locale. Ma non solo, perché nelle vicinanze di Lucerna è anche possibile sciare, quindi la città, oltre alla sua offerta turistica e culturale, rappresenta anche un buon punto di partenza per le piste da sci.

lucerna guida turistica
Lucerna centro storico (photo credits pagina Facebook myswitzerland.com)

Lucerna: la storia

Lucerna deve la sua fondazione a partire dal monastero benedettino di San Leodgar, che venne poi acquisito dall’Abbazia di Murbach in Alsazia nella metà del IX secolo. Da questo momento l’area venne chiamata Luciaria. Nel 1178 Lucerna ottenne l’indipendenza dalla giurisdizione dell’Abbazia di Murbach e molto probabilmente la fondazione della città avvenne nello stesso anno. La città crebbe subito d’importanza per la sua posizione strategica lungo la rotta del Gottardo.

Alle soglie del Trecento Lucerna era una città di discrete dimensioni ma non apprezzando l’aumento dell’influenza degli Asburgo, la città si alleò con i centri vicini per avere l’indipendenza dal dominio degli asburgici. Nel 1332 entrò a far parte della confederazione svizzera come quarto cantone. Alla fine del Trecento, esauritosi il domino dell’Austria sul territorio, Lucerna in pochissimo tempo si avvalse di tutti quei diritti che erano stati negati fino ad allora dagli Asburgo, costituendo confini che sono approssimativamente quelli di oggi.

lucerna cosa vedere
Lucerna panorama (photo credits Unsplash)

Lucerna: attrazioni e luoghi di interesse

Lucerna è una città che sorge praticamente sull’acqua e, nonostante la dimensioni contenute, è ricca di storia e di pregevoli esempi di architetture di varie epoche con ponti coperti, edifici storici e piazze vivaci. Vivaci sono ancora le tradizioni che animano gran parte degli eventi tipici della città come il Carnevale Lucernese, una grande festa di cinque giorni durante i quali migliaia di persone sfilano in costumi artigianali al suono delle “Guggenmusig”, bande musicali composte d’appassionati.

Dopo questa rapida nota introduttiva, andiamo adesso a scoprire cosa fare e cosa vedere a Lucerna, le attrazioni e i luoghi di interesse da non perdere per nessun motivo.

cosa vedere lucerna
Antico municipio Lucerna (photo credits pagina Facebook myswitzerland.com)

Centro storico e Ponte della Cappella – Lucerna

La città si è sviluppata a cavallo del fiume Reuss, nel punto in cui esce dal lago e la maggior parte degli edifici monumentali si affaccia sulle rive del fiume. Il centro storico di Lucerna è situato sulla riva settentrionale del corso d’acqua ma anche la zona meridionale presenta alcuni luoghi di interesse storico e turistico. Il centro storico è caratterizzato da molte case a graticcio con le facciate dipinte e dalla presenza dell’antico municipio costruito all’inizio del Seicento e che mixa lo stile gotico tedesco al gusto rinascimentale italiano.

Il Ponte della Cappella è l’attrazione più famosa e iconica di Lucerna. É lungo 204 metri, costruito in legno e risalente al 1365 il che lo rende il più antico ponte coperto in legno d’Europa. Nel XVII secolo venne arricchito da 167 tavole che raffigurano la storia della città e della Svizzera. A circa metà del ponte sorge la torre a base ottagonale detta Wasserturm (Torre dell’acqua), una fortificazione del XIII secolo, uno dei simboli della città.

ponte della cappella lucerna
Ponte della Cappella Lucerna (photo credits pagina Facebook myswitzerland.com)

Spreuerbrücke e Museggmauer – Lucerna

Lo Spreuerbrücke è il cosiddetto Ponte del Mulino, situato tra la Kasernenplatz e la Mühlenplatz. Fu costruito nel 1408 con una forma a zig zag, coperto e in legno. Caratterizzato da 67 pitture a timpano in stile medievale sulla peste del XVII secolo e a metà del ponte sorge una piccola cappella aggiunta nel 1586.

Sulla collina che sovrasta Lucerna è ancora presente un tratto della cinta di mura della vecchia città, una zona conosciuta con il nome di Museggmauer. I bastioni Museggmauer sono lunghi 870 metri e recano 9 torri tra cui la torre Zyt con l’orologio risalente al 1535. Le architetture del Museggmauer sono ancora intatte e aperte alle visite del pubblico. Inoltre, una passeggiata sui bastioni medievali permette di ammirare dall’alto i tetti a timpano di Lucerna, il Lago dei Quattro Cantoni e le vette circostanti.

lucerna Spreuerbrücke
Spreuerbrücke (photo credits Wikipedia)

Chiese – Lucerna

Nel centro storico, sulla riva sinistra del fiume Reuss, si trova la chiesa dei Gesuiti che rappresenta il primo edificio di culto in stile barocco sorto in Svizzera. La chiesa fu costruita nella seconda metà del Seicento e ancor oggi presenta un ricco interno ornato da stucchi della Scuola di Wessobrunn. Nella cappella viene custodita la tonaca originaria di Fratel Nicolao, patrono della Svizzera.

La Hofkirche o Collegiata di San Leodegario e Maurizio si trova poco fuori il centro storico, su una piccola collina di fronte al lago. La costruzione originaria era un antico monastero, il primo di Lucerna, che nel XII secolo fu sostituito da una chiesa romanica di cui oggi rimangono solo le torri gemelle. L’attuale struttura venne eretta nel 1636 nello stile del tardo Rinascimento.

lucerna chiesa dei gesuiti
Chiesa dei Gesuiti (photo credits Pixabay)

Musei – Lucerna

Il Museo Svizzero dei trasporti è il più grande, oltre che il più visitato, museo della Svizzera. Espone una variegata collezione di oggetti relativi ai trasporti e alle comunicazioni come locomotive, auto, imbarcazioni e velivoli e include anche un Planetario, il «Cineteatro» e la Swiss Chocolate Adventure. Il Bourbaki Panorama è un edificio panoramico con il più grande dipinto a 360º del mondo realizzato da Edouard Castres nel 1881 che rievoca l’internamento di 87.000 soldati dell’esercito francese Bourbaki, che si rifugiò in Svizzera nel duro inverno del 1871.

Il Museo di Richard Wagner è ospitato in quella che fu la residenza del compositore e conserva i suoi strumenti musicali. La villa si trova in uno degli angoli più affascinanti del Lago dei Quattro Cantoni. La Fondazione Rosengart (Stiftung Rosengart) raccoglie opere di Pablo Picasso e Paul Klee. Abbiamo poi un Museo dell’Arte e l’Alpineum Lucerna con un panorama e diorama delle Alpi in 3D.

lucerna museo dei trasporti
Museo dei Trasporti Lucerna (photo credits Wikipedia)

Giardino dei Ghiacciai e Bruchquartier – Lucerna

Il Giardino dei Ghiacciai si trova in Denkmalstrasse è non è solo un semplice museo che illustra com’era Lucerna durante l’ultima glaciazione. L’edificio espone infatti una enorme monumento naturale costituito da marmitte giganti, piante autoctone, un laghetto alimentato direttamente dal Ghiacciaio del Gorner, un labirinto costituito da una sala ispirata all’Alhambra di Granada con 90 specchi e una torre panoramica sulla città.

Il quartiere di Bruch si trova nella parte ovest di Lucerna, tra la strada principale che porta fuori città e la collina Gütsch. É il posto ideale per chi ama divertirsi tra locali notturni e bar di tendenza, ristoranti di ogni genere e dimensione, negozi etnici e piccole boutique di abbigliamento e artigianato, il tutto in un’atmosfera intima, stravagante e accogliente.

giardino dei ghiacciai
giardino dei ghiacciai (photo credits pagina Facebook myswitzerland.com)

Comprensorio sciistico Lucerna: piste sci ed impianti di risalita

Tra le varie cose da fare a Lucerna si può anche sciare. La città non è dotata di un vero e proprio comprensorio sciistico ma nel Canton Lucerna ci sono 91 km di piste e diversi comprensori sciistici nelle vicinanze che sono serviti da 34 impianti di risalita. Il comprensorio sciistico Sörenberg – Rothorn/​Dorf offre 60 km di piste per lo sci e lo snowboard, 17 impianti che trasportano gli sciatori dai 1.110 e i 2.298 metri di altitudine.

Il comprensorio sciistico Marbach – Marbachegg è caratterizzato da 10 km di piste e 4 impianti di risalita mentre sul vicinissimo monte Rigi ci sono 5 skilift con 15 km di piste di sci e snowboard, una pista di airboard, 7 km di piste per slittini, 14 km di piste panoramiche e 35 km di sentieri invernali preparati, trail per racchette da neve e nordic walking. É anche possibile prenotare una gita con slitta a cavalli.

comprensorio sciistico Sörenberg – Rothorn_Dorf
Comprensorio sciistico Sörenberg – Rothorn/​Dorf (photo credits schneehoehen.de)

Escursioni a Lucerna: Lago dei Quattro Cantoni e Monte Righi

Per le escursioni a Lucerna da non perdere il Gotthard Panorama Express che conduce i turisti lungo il Lago dei Quattro Cantoni, ai piedi del Passo del Gottardo e ancora oltre fino al Ticino, a sud della catena alpina. La Kirschstrasse, la strada del Kirsch porta invece da Lucerna alla scoperta del paesaggio dei ciliegi e del kirsch, il liquore locale.

Con un panorama mozzafiato a 360º, il monte Rigi offre esperienze di montagne ed escursioni praticabili tutto l’anno. Le cremagliere che partono da Goldau e Vitznau e la funivia da Weggis offrono tour variegati, anche in abbinamento con un giro in battello sul lago dei Quattro Cantoni. Arrivati in vetta si possono prenotare escursioni in slitta presso il centro di noleggio di Rigi Kulm.

lago dei quattro cantoni
Lago dei quattro Cantoni (photo credits myswitzerland.com)

Lucerna immagini e foto