Visitare Perugia consigli


Visitare Perugia guida e consigli su cosa fare, cosa vedere, cosa mangiare, dove mangiare e dove divertirsi.

perugia-1



Cosa vedere a Perugia

Perugia, conosciuta anche come la “Grande Arce Guelfa”, è il capoluogo dell’Umbria ed è una meta turistica internazionale.

Questa bellissima città d’arte è stata fondata dagli Etruschi, ancora oggi conserva un aspetto medioevale armonioso, è ricca di tesori artistici e monumentali ed è un importante sede universitaria.

Scopriamo insieme quali sono i maggiori luoghi di interesse di Perugia:

perugia-2

Fontana Maggiore Perugia

La Fontana Maggiore nasce al centro della bellissima Piazza IV Novembre, è una delle più celebri d’Italia ed è considerata come il simbolo della Perugia medievale.

Questa incredibile opera è stata progettata dagli scultori ed architetti Nicola e Giovanni Pisano ed è stata realizzata tra il 1275 e 1278 per ricevere le acque provenienti dall’acquedotto del Monte Pacciano.

perugia-piazza

La Fontana Maggiore è stata realizzata su una gradinata circolare ed è costituita da due vasche di pietra bianca e rosa con al centro una conca di bronzo.

La vasca inferiore è decorata con formelle che raffigurano il calendario dei lavori agricoli mentre quella superiore è composta da statue che raffigurano i personaggi correlati alla fondazione della città.

perugia-fontana

Casa del Cioccolato Perugia

La Casa del Cioccolato non è altro che la fabbrica dei Baci Perugina (conosciuti originariamente come “cazzotti”) famosi ormai in tutto il mondo.

La Fabbrica della Perugina è ubicata appena fuori il centro storico della città e al suo interno potrete scoprire la storia dell’azienda ed osservare come vengono prodotti i Baci Perugina, i Biscotti Ore Liete e le Caramelle Rossana.

perugia-casadelcioccolato

Il tour della Casa del Cioccolato dura circa 1h e 15 minuti durante il quale potrete visitare anche il museo storico e potrete degustare tutti i prodotti Perugina (alla fine della visita verrete condotti al punto vendita interno).

Cattedrale di San Lorenzo Perugia

La Cattedrale di San Lorenzo di Perugia è intitolata ad uno dei Santi Patroni della città e venne costruita tra il 1345 e il 1490 (la facciata principale e la fiancata laterale rimasero incompiute).

La cattedrale è stata realizzata, internamente, in stile tardogotico e presenta 3 navate uguali che sono divise da imponenti pilastri.

perugia-cattedrale

Ricordiamo che il chiostro della Cattedrale ospita il Museo Capitolare che a sua volta ospita importantissime opere d’arte.

Galleria Nazionale dell’Umbria Perugia

La Galleria Nazionale dell’Umbria è ubicata agli ultimi piani del bellissimo ed imponente Palazzo dei Priori ed ospita uno dei patrimoni artistici più ricchi e completi della regione.

Qui potrete ammirare opere di inestimabile valore che vanno dall’XIII secolo al XIX secolo che sono raccolte in spazi ridotti quindi si susseguono senza sosta (ricordiamo che in periodi di maggiore affluenza turistica le opere devo essere viste velocemente).

perugia-gallerianazionale

La Galleria Nazionale dell’Umbria ospita capolavori di Pinturicchio, Perugino, Piero della Francesca, Beato Angelico e Duccio di Buoninsegna oltre a tantissime raccolte monografiche dedicate all’oreficeria, alla topografia, alla grafica antica e ai tessuti umbri.

Oratorio di San Bernardino Perugia

L’Oratorio di San Bernardino da Siena è un’opera che è stata fortemente voluta dai Frati Francescani perchè il Santo con le sue predicazioni aveva più volte infiammato ed “offeso” i perugini.

L’opera è stata realizzata da Agostino di Duccio con l’utilizzo di materiali differenti che a loro volta creano giochi di colori davvero impressionanti.

perugia-oratorio

All’interno dell’Oratorio di San Bernardino potrete ammirare, oltre allo stile gotico, l’altare ed è costituito da un sarcofago paleocristiano che ospita le spoglie del compagno di San Francesco, il beato Egidio.

Rocca Paolina Perugia

La Rocca Paolina è un’antica fortezza realizzata da Antonio San Gallo il Giovane per volere di Papa Paolo II che aveva come scopo quello di rendere la città più sicura.

Per la sua costruzione furono abbattute più di cento costruzioni tra case, monasteri e chiese molte della quali erano della famiglia Baglioni che era odiata dal Papa.

perugia-roccapaolina

Questa suggestiva fortezza è stata il simbolo dell’autorità papale fino al 1860 quando poi venne abbattuta in seguito all’annessione al Regno d’Italia.

Ad oggi della Rocca Paolina sono visibili il bastione che incorpora Porta Marzia, un tratto di mura di sostegno e i sotterranei e i resti inglobano una parte del centro storico di Perugia come una specie di città sotterranea nella città dove sono presenti negozi e boutique.

perugia-roccapaolina2

Pozzo Etrusco Perugia

Il Pozzo Etrusco di Perugia è appartenuto alla famiglia Corbello ed è considerata come una delle più imponenti e grandiose opere idrauliche esistenti in
Italia.

Questa incredibile opera si presume sia stata realizzata tra il III e il IV secolo a.C. e misura 5 metri di diametro e ben 37 metri di profondità.

perugia-pozzoetrusco

Il Pozzo Etrusco può essere visitato e percorso grazie a delle scale che vi condurranno fino al punto più profondo.

Basilica di San Domenico Perugia

La Basilica di San Domenico ha una struttura squadrata e con il suo imponente campanile domina la città di Perugia.

Questa grande chiesa è stata realizzata in stile gotico ed ospita tantissimi tantissimi affreschi, un organi antichissimo, una bellissima vetrata e monumenti funebri tra cui quello di Papa Benedetto XI.

perugia-basilica

Facciamo presente che la maggior parte degli arredi e degli oggetti storici di grande valore artistico sono stati depredati nel corso della storia.

Ipogeo dei Volumni Perugia

L’Ipogeo dei Volumni si trova in località Ponte San Giovanni a circa 5 km dal centro di Perugia ed è considerato come uno dei monumenti funerari di epoca etrusca più antichi e meglio conservati d’Italia.

Questo incredibile monumento funerario ha la caratteristica di avere la forma di una casa in stile etrusco-romana con un atrio e 7 stanze e fa parte della vasta necropoli del Palazzone che conta oltre 200 tombe (solo una parte sono visitabili).

perugia-ipogeodeivolumni

Altri luoghi di interesse di Perugia sono:

  • Palazzo dei Priori
  • Collegio del Cambio
  • Palazzo Sorbello
  • Porta Eburnea
  • Porta Sole
  • Palazzo Baldeschi al Corso
  • Museo del Vino

Dove mangiare a Perugia

Per conoscere i migliori locali dove gustare i piatti tipici della cucina umbra consulta Perugia dove mangiare bene spendendo poco.

Perugia piatti tipici

Per conoscere i migliori piatti tipici perugini consulta Cosa mangiare a Perugia.

Divertirsi a Perugia consigli

Per avere tutte le informazioni sulla movida perugina consulta Perugia locali notturni e discoteche.

Perugia immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta