La Parolaccia Roma: cosa aspettarsi, menù e prezzi

La Parolaccia Cencio è uno dei ristoranti più famosi d’Italia, ha una storia lunghissima ed “irriverente” e propone i classici della gustosissima cucina romana. 

ristorante-la-parolaccia-roma


Ristorante La Parolaccia Cencio: storia ed informazioni

Il Ristorante La Parolaccia è stato aperto nel lontano 1941 dai coniugi Vincenzo detto “Cencio” e Donata De Santis con il nome di Osteria da Cencio e da subito ha unito il concetto di ristorazione con quello di intrattenimento folkloristico piccante e volgare, prettamente romanesco.

Soltanto dieci anni dopo, ovvero nel 1951, il locale ebbe una chiara approvazione da parte del pubblico e, inevitabilmente, prese il nome de “La Parolaccia”.

Da allora, il Ristorante La Parolaccia, ha visto transitare attori e personaggi illustri dello spettacolo in quanto non era considerato un semplice locale dove gustare i piatti tipici della cucina romana bensì il luogo dove l’esperienza culinaria si coniugava perfettamente con un’anima ricreativa unica nel suo genere.


Leggi anche: Lampedusa dove mangiare bene spendendo poco

la-parolaccia-cencio-roma

Molte persone si chiedono:“Cosa aspettarsi durante una cena alla Parolaccia”.

La risposta è semplicissima, verrete presi a parolacce durante tutta la cena tra stornelli romani, camerieri vestiti da donna e piccanti barzellette.

Inoltre passerete ore davvero divertenti, a patto che non siate permalosi in quanto le battute pungenti sono rivolte proprio ai commensali, senza esclusione di colpi.

Per farla breve, questa particolarissima trattoria è consigliata a tutti coloro che amano stare al gioco e per tutti i curiosi che vogliono farsi quattro risate.

trattoria-la-parolaccia-roma

Trattoria La Parolaccia Roma: cosa mangiare e spesa media a persona

Al Ristorante Trattoria La Parolaccia potrete gustare i piatti tipici della cucina romanesca che vengono realizzate con prodotti e materie prime di derivazione rurale e contadina e nel pieno rispetto delle ricette che la Famiglia Cencio si tramanda da generazioni.

I piatti proposti sono particolarmente nutrienti ed abbondati e vengono cucinati sempre in modo semplice e casereccio; insomma come vuole la tradizione (anche piatti senza glutine).

Il Ristorante Trattoria La Parolaccia, dal lunedì al venerdì, propone sia menù a prezzo fisso che menù alla carta mentre il sabato, per velocizzare il servizio e per dare la possibilità a tutti di poter godere delle particolarissime meraviglie del locale, propone solo menù a prezzo fisso che comprende mix di antipasti, due primi, due secondi, contorno, dolce e caffè.


Potrebbe interessarti: Chioggia dove mangiare bene spendendo poco

I pasti possono essere accompagnati da vino locale; anche la selezione di vini in bottiglia è eccellente.

la-parolaccia-piatti-tipici

Ecco cosa propone il menù della Parolaccia:

  • Primi piatti: sugo d’involtini, spaghetti aglio olio e peperoncino, spaghetti pomodoro e basilico, sugo di coda, sugo d’abbacchio, rigatoni con la pajata, gricia, carbonara, cacio e pepe ed amatriciana.
  • Secondi piatti: coniglio, trippa alla romana, fagioli con le cotiche, arista, osso buco, scaloppine al limone, involtini al sugo, coda alla vaccinara, bistecca, abbacchio al forno, saltimbocca alla romana e maialino al forno con patate.
  • Dolce: tiramisù.

Spesa media a persona 30/50 euro.

la-parolaccia-menù

La Parolaccia Roma: indirizzo e numero di telefono

  • Indirizzo: Vicolo del Cinque, 3 quartiere Trastevere
  • Numero di Telefono: (+39) 06 5803633

la-parolaccia-roma-cucina

La Parolaccia Roma: immagini e foto