Caso Titan: quali sono le altre esperienze di turismo estremo nel mondo e quanto costano

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

La recente tragedia del sottomarino Titan, che per giorni ha lasciato il mondo con il fiato sospeso, ha aperto il dibattito sul turismo estremo e sulle proposte riservate a coloro che non hanno problemi a spendere cifre esorbitanti per vivere un’esperienza ai limiti. 

turismo estremo
Credit Pixabay

Il tragico caso del sottomarino Titan, in cui hanno perso la vita i cinque passeggeri a bordo a causa di implosione, non è il solo esempio di turismo estremo. Si tratta di proposte turistiche che implicano esperienze spesso al limite, rischiose per la vita umana e per le quali c’è chi è disposto a spendere un tesoretto.

Cosa spinga le persone a rischiare pur di fare un’esperienza fuori del comune e riservata a pochi può essere solo immaginato. Voglia di adrenalina, di avventura, di sfidare i propri limiti? Sicuramente questi sono aspetti insiti nell’animo, una sorta di lato oscuro che accompagna il DNA dell’uomo. E se il tragico caso del Titan non è l’unico esempio, ecco quali sono le altre esperienze di turismo estremo e quanto costano.

Turismo estremo: le esperienze più insolite e quanto costano

turismo estremo everest
Credit glorioushimalaya Pixabay

Virgin Galactic è la compagnia del magnate Richard Branson che propone voli spaziali. L’azienda ora ha aperto ai voli commerciali con a bordo passeggeri che effettueranno test scientifici ma proveranno anche l’ebrezza del turismo spaziale. C’è da dire che, quando la società diede il via alla vendita dei voli per viaggiare nello spazio, sono stati 700 i biglietti venduti nell’immediato, alla cifra di ben 450mila dollari, di cui 150mila subito a titolo di deposito. Anche Blue Origin, la società di viaggi spaziali di Bezos, sta lanciando la stessa proposta per circa 300 mila dollari.

White Desert è invece la compagnia che offre voli per l’Antartide a partire da 65 mila dollari. Si sale a bordo degli “Sky Pods” con futuristiche e lussuose camere da letto, realizzate in fibra di vetro con finestre panoramiche sul paesaggio polare. Il programma prevede anche l’alloggio in tende da campo temporanee, una volta arrivati a terra. Sempre in Antartide opera WeRoad che propone un’esperienza a “soli 13 mila euro”: una crociera che prevede escursioni e attività tra racchette da neve, kayak, alpinismo e accampamenti sotto i cieli del Polo Sud.

Jacada Travel propone un itinerario di 9 giorni che, da Città del Capo, in Sudafrica, arriva fino in Antartide dove si soggiorna nei campi base, facendo trekking sui ghiacci, esplorando grotte tunnel con discese in corda doppia, il tutto per circa 100 mila dollari. Abbandoniamo il Polo Sud per un viaggio di kayak estremo sul fiume Baskaus in Siberia. Qui si rema tra le pericolose pareti della gola. Sull’isola di Mbenga nelle Fiji, vengono proposte immersioni con gli squali, ma non all’interno di gabbie. Tra gli squali che si possono incontrare ci sono due specie tra le più letali al mondo: gli squali toro e gli squali tigre.

Turismo estremo sull’Everest: problemi di affollamento

Un trekking a 8.500 metri sembra essere una delle attività più ambite. Stiamo ovviamente parlando del monte Everest dove si registrano problemi simili all’overtourism. La salita pericolosa e difficoltosa a causa dell’aria rarefatta non scoraggia centinaia di persone che prenotano per scalare questa montagna. Fino ad aprile 2023 sono stati rilasciati 463 i permessi. E il tutto a caro prezzo. Il permesso rilasciato dal Nepal costa 11 mila dollari, a cui vanno aggiunte le spese per ulteriori permessi, attrezzature, guide, trasporti e cibo, arrivando facilmente anche a 50 mila dollari a persona.

I rischi sono ben noti. Basti pensare che, finora, il 2023 ha registrato una delle stagioni più sciagurate sull’Everest, con 17 persone che hanno perso la vita. E arrivati in vetta? Si può dire di avercela fatta, ma una volta lassù aspettatevi cumuli di immondizia e intasamenti di scalatori, come hanno dimostrato foto e video divenuti virali.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast