Le 7 spiagge nel Mondo da evitare per non fare incontri pericolosi


Spiagge Off Limit nel Mondo. Dove si trovano e quali evitare assolutamente.

spiagge-pericolose-squali-bianchi



Spiagge più pericolose al Mondo: Quali sono e dove si trovano

La maggior parte delle spiagge più pericolose al Mondo sono dei veri e propri paradisi terrestri pieni di insidie e, appunto, pericoli mortali.

Molte volte ci facciamo ingannare dalla sabbia bianca soffice e sottile, dalle acque limpide e cristalline e dal contesto paesaggistico in cui si trovano ma ci sono molte spiagge nel mondo che sono completamente infestate da predatori mortali sia dentro che fuori dal mare.

spiagge-pericolose-squali

Classifica delle Spiagge più pericolose al mondo

In questa guida vogliamo farvi conoscere le 7 spiagge più pericolose al Mondo da tenersi possibilmente alla larga durante viaggi o vacanze.


Leggi anche: Spiagge più belle d’Italia

Facciamo presente che la pericolosità delle spiagge non è data solo dalla presenza di predatori ma anche dalla presenza di sostanze o alghe tossiche e dall’inquinamento marino.

spiagge-pericolose-medusa-blu

Fraser Island – Australia

Fraser Island Beach è in assoluto la spiaggia più pericolosa al mondo, forse è anche una delle più belle ma nasconde vari “problemi” come ragni dal morso mortale, cani selvatici molto aggressivi (dingo), meduse e squali affamati.

Fraser Island è anche l’isola sabbiosa più grande del mondo, fa parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO e si trova nella parte orientale del Queensland in Australia.

spiagge-pericolose-fraser-island

Gansbaai – Sudafrica

Gansbaai Beach è famosa in tutto il mondo per essere conosciuta come la Capitale dello Squalo Bianco.

Situato a pochissima distanza da Cape Town, Gansbaii è un villaggio di pescatori che ospita un’immensa colonia di foche che inevitabilmente attrae numerosi squali bianchi ed è preso letteralmente d’assalto dai turisti che vogliono vedere questi predatori in azione dal vivo (opportunità di poter immergersi in apposite gabbie per poterli ammirare da vicino, vietato fare il bagno perchè gli squali raggiungono facilmente la riva).

spiagge-pericolose-gansbaii

Cape Tribulation – Australia

Cape Tribulation Beach fa parte della Contea di Douglas nel nord del Queensland ed è sovrastata dalla fitta vegetazione del bellissimo Parco Nazionale di Daintree.

Le bellissime di Cape Tribulation Beach sono infestate, soprattutto in determinati periodi, dalle Box JellyFish che sono delle meduse velenosissime e anche sulla spiaggia potrete trovarvi di fronte coccodrilli, serpenti e cassawaries che sono uccelli molto aggressivi.

spiagge-pericolose-cape-tribulation

Praia De Boa Viagem – Brasile

Praia De Boa Viagem è la bellissima spiaggia cittadina di Recife ed, oltre ad essere frequentata durante tutti i periodi dell’anno, è ricca di ristoranti e qualsiasi tipo di attrazione.

In questa zona, a partire dal 1992 e a causa del danneggiamento dell’ecosistema marino, si sono verificati numerosi attacchi di squali (circa 19 fatali) non a caso ci sono dei tratti dove è possibile bagnarsi fino all’addome e tratti dove si può fare un piccola nuotata (i bagnini sono sempre in allerta).

spiagge-pericolose-Praia-De-Boa-Viagem

New Smyrna Beach – Florida

New Smyrna Beach è la Capitale Mondiale degli attacchi di squali bianchi soprattutto a causa dell’enorme presenza di surfisti.

Questa spiaggia è un vero e proprio paradiso terrestre ma allo stesso tempo detiene il guinness dei primati non a caso, fino ad oggi, si sono verificati circa 300 attacchi di squali bianchi anche molto vicini alla riva.

spiagge-pericolose-New Symrna-Beach

Hanakapiai – Hawaii

Situata sull’Isola di Kauai, Hanakapiai Beach è di una bellezza insormontabile ma, allo stesso tempo, è considerata una delle spiagge più pericolose al mondo.

Purtroppo in questa zona le onde e le fortissime correnti marine sono a dir poco “irragionevoli” ed ogni anno causano molte vittime per annegamento (attenzione anche agli squali).

spiagge-pericolose-Hanakapiai

Playa Zipolite – Messico

Secondo il linguaggio Nahuatl, Playa Zipolite è la famosa Spiaggia dei Morti.

Questa spiaggia non grande ma è molto frequentata, il mare è un incanto ma è insidiosissimo a causa delle onde e delle correnti marine.

Dopo una serie di persone morte annegate che sono state letteralmente inghiottite dal mare, dal 1995 Playa Zipolite è presidiata da bagnini specializzati in salvataggi estremi.

spiagge-pericolose-playa-zipolite

Spiagge più pericolose al mondo immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta