Dalla Spagna alla Groenlandia passando per la Patagonia: alla scoperta dei viaggi sostenibili del 2024 secondo Lonely Planet

Lonely Planet ha stilato la lista dei viaggi sostenibili del 2024 tra le mete più belle del mondo: dalla Spagna alla Groenlandia fino alla Patagonia sempre nel rispetto dell’ambiente.

Guarda il video

torres-del-paine-patagonia
Ph credits Sofia Cristina Córdova Valladares da Pixabay

Il 2024 è appena iniziato e l’idea di programmare viaggi è già nella mente di numerosi turisti a caccia dell’occasione perfetta nel periodo ideale. Tra le tantissime destinazioni da scegliere, ampio spazio è dedicato al rispetto dell’ambiente e alla sostenibilità, cercando luoghi dove il verde incontaminato è un protagonista indiscusso e il tran tran della quotidianità lascia spazio al relax e ai paesaggi più selvaggi. Lonely Planet per l’occasione ha stilato una lista dei viaggi sostenibili del 2024 più belli in giro per il mondo, con 10 luoghi da visitare davvero incredibili.

I 10 viaggi sostenibili del 2024 più belli in giro per il mondo

Il rispetto dell’ambiente è uno dei mantra dell’ultimo decennio, ancor più andando incontro a una crisi climatica senza precedenti che sta investendo il mondo tutto. Anche il comparto viaggi ha abbracciato questo nuovo modus operandi, con numerosi turisti che scelgono mete e strutture sostenibili per le proprie destinazioni da sogno.

L’ambiente ha la priorità su tutto, sia per il verde incontaminato che circonda le mete più belle che per i grandi parchi a disposizione e gli spostamenti a basso tasso di inquinamento. La lista dei 10 viaggi sostenibili del 2024 secondo Lonely Planet è un ottimo incentivo non rinunciando mai alla bellezza e alla suggestione.

groenlandia-neve-veduta
Ph credits Thomas Ritter da Pixabay

Tra natura incontaminata e grandi rivoluzioni

La sostenibilità è un elemento di grande rilevanza in giro per il mondo e anche in Europa, dove nel visitare Valencia gli spostamenti sono green così come il bellissimo Jardin del Turia ricavato dal letto del fiume Turia, da visitare sia a piedi che in bicicletta ma anche con i più piccoli con tantissimi giochi al suo interno. Se la Spagna è una destinazione molto attenta all’ambiente, lo stesso si può dire anche per la Groenlandia, paradiso tra neve e ghiaccio particolarmente incontaminata e avventurosa durante tutto l’anno, presa d’assalto da moltissimi turisti.

Immerso nel verde anche il Galles, che regala scorci incredibili tra rocce e mare ma anche grandi città lontane dal caos quotidiano e numerosi luoghi da visitare. Spostandosi verso la Micronesia, Palau è un paradiso: ha unito tecnologia e verde incontaminato tra tradizioni e mare cristallino. Anche Hokkaido in Giappone promuove strutture e alloggi sostenibili, mantenendo intatte le abitudini del suo popolo indigeno.

hokkaido-panorama
Ph credits choe da Pixabay

Sport e trekking per le destinazioni green

Non solo verde e relax ma anche tanto sport e trekking. Tra le mete sostenibili del 2024 figura il Cammino Portoghese a ridosso della Spagna verso Santiago de Compostela, meta di pellegrinaggio tra incredibili bellezze naturalistiche, che vanta migliaia di trekkers provenienti da ogni parte del mondo per 780 chilometri on the road. Tra Argentina e Cile invece la Patagonia ricca di nuovi sentieri, parchi e verde insieme agli splendidi ghiacciai del Parque Nacional Los Glaciales attenzionati a causa del cambiamento climatico.

L’Ecuador conserva una grande biodiversità tra sabbia, foreste pluviali, fiumi, laghi, flora e fauna, perfetta per il trekking e il birdwatching, tra la natura più selvaggia. I sentieri Baltici di Estonia, Lettonia e Lituania sono perfetti invece per una full immersion di colori e tradizioni, rispettivamente di 2141 chilometri e 1419 chilometri da completare in media in circa 100 giorni per i camminatori esperti. Infine l’Ecolodge in Sudafrica, con gli animali più belli nella Savana da ammirare in assoluto stato brado.

I 10 viaggi sostenibili del 2024 più belli in giro per il mondo immagini e foto