A Putignano è già iniziato il Carnevale più lungo d’Italia e quest’anno compie 630 anni

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Nel comune in provincia di Bari, Putignano è già iniziato il Carnevale. Si tratta di uno dei carnevali più antichi ma anche dei più lunghi in Italia dal momento che è iniziato il 26 dicembre scorso. Ecco cosa c’è in programma.

carnevale di putignano 2024
Credit Patrycja Tupaj Shutterstock

Lo storico Carnevale di Putignano quest’anno compie ben 630 anni e lo fa in grande stile con tante sfilate, anticipando la prima al 26 dicembre 2023, il giorno di Santo Stefano. Per tale motivo, quello di Putignano si pone come il carnevale più lungo d’Italia. Ma anche tra i più antichi d’Europa,  giungendo nel 2024 alla sua 630esima edizione. Scopriamo insieme cosa c’è in programma per il Carnevale di Putignano 2024.

Carnevale di Putignano 2024: programma della 630esima edizione

carnevle putignano
Credit eyeeyes Wikimedia Commons

Il famoso carnevale di Putignano è uno dei più lunghi dal punto di vista della durata temporale perché inizia il giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre, con “Propaggini“, un evento che vuole ricordare e celebrare l’arrivo a Putignano, dall’abbazia di Monopoli, delle reliquie di Santo Stefano. Ogni anno, dunque, la giornata a Putignano è caratterizzata dal susseguirsi di piccole rappresentazioni teatrali di strada e in dialetto locale in cui si prendono in giro le autorità.

Dunque il carnevale di Putignano ha preso ufficialmente il via il 26 dicembre scorso con il satirico festival Le Propaggini, quest’anno “630 anni di versi”. Secondo la tradizione, ci sono i sette giovedì di carnevale che sono contati a partire dal 17 gennaio, che coincide con la festa di Sant’Antonio Abate. Per l’edizione 2024 il carnevale di Putignano si svolgerà con le sfilate del 4, 11, 13 e 17 febbraio 2024.

Le origini del Carnevale di Putignano

carnevale di putignano
Credit vololibero Shutterstock

Come abbiamo detto, quest’anno il celebre Carnevale di Putignano spegna la sua 630esima candeline. Per questo si tratta di uno dei carnevali più antichi d’Europa, candidato a Patrimonio Immateriale dell’UNESCO. Le origini antichissime di questa manifestazione sono tradizionalmente legate alla religione e in particolare alla giornata del 26 dicembre. Il giorno di Santo Stefano 1394 avvenne la traslazione delle reliquie di Santo Stefano giunte a Putignano grazie ai Cavalieri di Malta che le trasportarono da Monopoli per salvarle dai saraceni che imperversavano con le loro distruzioni lungo le coste.

Durante il viaggio, i contadini che stavano innestando le viti, in gergo stavano facendo le propaggini, abbandonarono questa mansione per andare a vedere il corteo e fare festa. Da questa festa nacque il Carnevale di Putignano che, nel corso dei secoli, è diventato una delle più importanti manifestazioni dell’arte della cartapesta e che da 630 anni rinnova la tradizione e ricorda quell’episodio sacro.

Le sfilate dell’edizione 2024

Il Carnevale di Putignano dà il via alla 630 esima edizione con la “farinella”, un prodotto gastronomico della tradizione putignanese a base di orzo e ceci e che da origine al nome della maschera che accoglie turisti e visitatori. Il programma del Carnevale di Putignano 2024 entra nel vivo il 17 gennaio 2024 con l’appuntamento della festa dedicata a Sant’Antonio Abate. A Putignano si svolge così il “Sant’Antun maschr ‘e sun”, la benedizione della stalla che è rito benaugurale per il Carnevale alle porte.

Dal 17 si iniziano a contare i Giovedì di Carnevale, giornate dedicate a una categoria sociale della popolazione, in un ordine ben fissato dalla tradizione e che termina alla vigilia della Quaresima: il 18 gennaio è il Giovedì di Vedove e Vedovi; il 25 gennaio è il Giovedì dei Pazzi (i giovani del paese). Il 1 febbraio è il Giovedì delle Donne Sposate mentre l’8 febbraio è il Giovedì degli Uomini Sposati.

Le sfilate della del Carnevale di Putignano 2024 sono:

  • Domenica 4 febbraio alle ore 15.30
  • Domenica 11 febbraio alle ore 11.00
  • Martedì 13 febbraio alle ore 19.00
  • Sabato 17 febbraio alle ore 19.00

In queste occasioni sarà possibile ammirare le grandiose parate dei Giganti di Carta, con tantissime maschere, gruppi mascherati e spettacolari carri allegorici che nascono dall’artigianalità dei maestri della cartapesta. Ma non solo, perché oltre ad ammirare le sfilate, questa sarà un’ottima occasione anche per visitare il delizioso centro storico di Putignano e le sue attrazioni. Il programma completo del Carnevale sarà presto disponibile sul sito web della sua fondazione.

Carnevale di Putignano immagini e foto