5 “Templi dell’Opera” più spettacolari del mondo: da Palermo a Milano passando per Parigi, New York e Sidney

Federica Massari
  • Giornalista professionista

I teatri dell’Opera più importanti e rinomati del mondo: dal Teatro alla Scala di Milano passando per il Teatro Massimo di Palermo fino all’ Opéra di Parigi.

Opéra di Parigi
Opéra di Parigi

Templi dell’Opera più straordinari al mondo: quali sono ed informazioni

I teatri dell’Opera nel mondo ospitano spettacoli considerati veri capolavori di musica e sono posti indimenticabili di Strauss, Verdi e Bizet che vale la pena conoscere.

Ecco quali sono i più rappresentativi al mondo:

  • Il Teatro Alla Scala di Milano è stato il primo edificio a essere illuminato con energia elettrica nel 1883 durante la notte di Santo Stefano dalla centrale Edison di Santa Radegonda quando vennero accese ben 2450 lampadine. Rinato dalla macerie del Teatro Regio Ducale nel 1778 su volere di Maria Teresa D’Austria era ed è un gioiello. Resta nella memoria di quegli anni il fatto che ogni famiglia della borghesia di Milano poteva comprare un palchetto e arredarlo come meglio credeva. Il numero 13 aveva solo specchi per poter vedere ogni angolo del teatro.
  • Il Teatro Massimo di Palermo è considerato il teatro più grande d’Italia e fu tra gli edifici da tenere fuori dai bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale. È il luogo che più di tutti è adatto per urlare i propri segreti senza essere capiti. Infatti se ci si pone al centro della sala si percepisce la propria voce amplificata invece chi si trova ai margini della stessa ascolta soltanto un suono distorto.
  • L’Opéra di Parigi nasconde il segreto della leggenda del “Fantasma dell’Opera” dello scrittore Gaston Leroux, che si dice sia vissuto in corrispondenza del palco dove si trova un lago artificiale al quinto piano interrato del teatro. In quella che è anche la sede dell’Accademia di danza più antica del mondo si possono ammirare scale monumentali, fregi e mosaici e, le opere di Chagall nella salle centrale.
  • L’Opera Sidney House nel 2007 è stato inserito nella lista del Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO e al suo interno è custodito l’organo a canne più grande del mondo. Nel 1960, Paul Robeson, durante la sua prima esibizione, si arrampicò su un’impalcatura e dedicò ai lavoratori pausa pranzo la canzone “Ol’ Man River”.
  • Il Metropolitan Opera House di New York (MET) è il più grande teatro dell’opera del mondo ed il suo palco ha ospitato cantanti e direttori d’orchestra del calibro di Enrico Caruso e Gustav Mahler. All’ingresso di questa incredibile e straordinaria struttura ci sono due dipinti di oltre 100 metri realizzati dal grande pittore bielorusso Marc Chagall.

Potrebbe interessarti Visitare Palermo consigli