7 cose da vedere e da fare a Cervara di Roma “Il paese scolpito nella roccia”

Cervara di Roma è uno dei gioielli indiscussi del Parco Regionale dei Monti Simbruini ed è famoso in tutto il mondo per la celebre montagna scolpita dagli artisti. Ecco cosa fare e quali sono le principali attrazioni storiche, artistiche e naturalistiche.

cervara-di-roma


Visitare Cervara di Roma: turismo ed altitudine

Straordinariamente circondato da prati e lussureggianti boschi e meravigliosamente adagiato su uno sperone roccioso con vista panoramica, il borgo di Cervara di Roma si erge ad un’altitudine di 1053 metri s.l.m. e si trova all’interno del magnifico Parco Regionale dei Monti Simbruini.

Questo piccolissimo borgo medievale con poco più di 450 abitanti, dista circa 70 chilometri da Roma ed è così chiamato perchè qui, un tempo, viveva un numero cospicuo di cervi.

cervara-di-roma-monti-simbruini

Cervara di Roma luoghi di interesse ed attrazioni

Nonostante le ridotte dimensioni, il borgo di Cervara di Roma è famoso in tutto il mondo per essere “Il Paese scolpito nella roccia”, pesante che qui, durante gli anni ’80 del XIX scolo, gli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze, in collaborazione con gli abitanti del posto, hanno scolpito nella roccia ritratti e forme, dando vita ad un vero e proprio museo a cielo aperto.


Leggi anche: 4 borghi più belli e caratteristici da visitare nei dintorni di Roma

Il centro storico di Cervara di Roma è una vera meraviglia medievale e, oltre alle principali attrazioni storiche, si presenta con saliscendi, scalinate, piccole piazze e stradine impreziosite da dipinti, murales e sculture, testimonianze di artisti che in passato da qui passarono.

Fatta questa introduzione non ci resta che scoprire insieme quali sono le cose da vedere e da fare a Cervara di Roma.

cervara-di-roma-centro-storico

Chiesa di Santa Maria Santissima della Visitazione – Cervara di Roma

Edificata interamente in pietra locale, la Chiesa di Santa Maria Santissima della Visitazioni ha origini medievali e si trova vicino ai ruderi dell’antica rocca.

All’interno di questa bellissima chiesa, intitolata anche a San Felice (Santo patrono del borgo) ed a Santa Elisabetta, sono custodite due preziosissime opere d’arte di origini seicentesche attribuite al pittore Vincenzo Manenti di Orvinio raffiguranti la “Visitazione” e la “Madonna del Carmine”.

cervara-di-roma-chiesa-visitazione

Chiesa di Santa Maria della Portella – Cervara di Roma

Situata nei pressi delle porte del borgo, da cui prende il nome, la Chiesa di Santa Maria della Portella è stata fondata durante i primi anni del ‘700 dai Gesuiti anche se molti studiosi ritengono che la sua costruzione è avvenuta durante la prima metà del ‘500.


Potrebbe interessarti: Santa Margherita Ligure vacanze consigli

Questa particolarissima chiesa è stata edificata in una posizione dominante la Valle dell’Aniene e merita di essere visitata in quanto custodisce preziosamente una splendida statua in terracotta raffigurante la Madonna col Bambino, le cui origini sono tutt’ora ignote.

cervara-di-roma-chiesa-santa-maria-della-portella

Scalinata degli Artisti e Scalinata della Pace – Cervara di Roma

Uno dei simboli indiscussi del borgo medievale di Carvara di Roma, nonchè una delle principali attrazioni, è la celebre Scalinata degli Artisti ovvero il luogo dove si incontrano le opere e le sculture scolpite nella montagna.

La Scalinata degli Artisti parte da Piazza Giovanni XXIII e sale fino a aPiazza Umberto I ed è la testimonianza di come l’arte si sia integrata perfettamente con i paesaggi urbani e l’ambiente circostante.

cervara-di-roma-scalinata-degli-artisti

Altra indiscutibile meraviglia è la Scalinata della Pace il cui percorso si estende dal centro storico fino ai ruderi della Rocca Medievale ed è costellato da opere artistiche, ovviamente scolpite nella roccia.

cervara-di-roma-scalinata-della-pace

Sentiero della Pineta – Cervara di Roma

Gli amanti delle passeggiate non possono perdersi uno dei percorsi naturalistici di Cervara di Roma più belli ed interessanti, stiamo parlando del Sentiero della Pieneta.

Il Sentiero della Pineta si snoda tra pini, faggi ed una vegetazione meravigliosamente incontaminata, è situato nella zona de “Il Palio” ed è adatto a tutti.

cervara-di-roma-sentieri

Prataglia e Campaegli – Cervara di Roma

Prataglia a Campaegli sono delle straordinarie località che fanno parte del territorio di Cervara di Roma, si trovano nel Parco Naturale dei Monti Simbruini e, secondo un nostro modesto parere, meritano una certa attenzione.

Pretaglia è celebre in quanto ospita l’interessantissimo Osservatorio Astronomico Claudio del Sole e la meravigliosa Area Faunistica del Cervo creata nel 2008 per tutelare il cervo locale che è in via di estinzione.

cervara-di.roma-pretaglia

Campaegli, invece, è una meta davvero molto apprezzata e ricercata sia in estate che in inverno in quanto è ideale per fare escursioni oppure per praticare sci di fondo in aree perfettamente attrezzate.

ceravara-di-roma-campaegli

Cervara di Roma immagini e foto