I 6 Borghi Autentici d’Italia più belli da visitare

Borghi Autentici d’Italia è un’associazione che ha come scopo quello di preservare e riscoprire l’aspetto storico ed artistico di piccoli e medi paesi grazie ad uno sviluppo sostenibile. Ecco quali sono i più belli e caratteristici da visitare in Italia.

borghi-autentici-italia


Borghi Autentici d’Italia: cosa sono e luoghi di interesse

Quante volte in altri articoli vi è capitato di leggere e conoscere I Borghi più belli d’Italia oppure come I Comuni Gioielli d’Italia.

Adesso vogliamo parlarvi dei Borghi Autentici più belli d’Italia da visitare almeno una volta nella vita.

Borghi Autentici d’Italia è un’associazione che ha come scopo quello di preservare e riscoprire l’aspetto storico ed artistico di piccoli e medi paesi grazie ad uno sviluppo sostenibile.

borghi-autentici-centro-storico

Borghi Autentici d’Italia quali sono i più caratteristici e suggestivi

L’Associazione Borghi Autentici d’Italia è stata costituita nel 2004 e “gestisce” una rete di borghi italiani i cui protagonisti sono le comunità, gli amministratori e gli operatori economici, sociali e culturali dei luoghi.


Leggi anche: I 12 nuovi borghi più belli d’Italia 2021: ecco le straordinarie foto delle new entry

Attualmente fanno parte di questa associazione alcuni dei borghi di 16 Regioni Italiane e vediamo quali sono i più belli, suggestivi e caratteristici da visitare almeno una volta nella vita.

borghi-autentici-attrazioni

Grotte di Castro – Lazio

Situato su una rupe tufacea dei Monti Volsini sul lato nord del Lago di Bolsena, Grotte di Castro ha origini che risalgono al periodo etrusco ma quello che appare oggi ai nostri occhi è un meraviglioso borgo medievale.

Grotte di Castro si trova nel cuore dell’Alta Tuscia Viterbese e dispone di un centro storico delizioso sul quale si affacciano edifici storici e religiosi di grande pregio come la Basilica di Santa Maria del Suffragio che è stata fondata verso la prima metà del ‘600 e si presenta con una singolare architettura barocca, il cinquecentesco Palazzo Comunale progettato dal Vignola e la Chiesa di San Pietro risalente all’XI secolo e venne eretta per volere di Matilde di Canossa.

Gli appassionati dell’archeologia non possono assolutamente perdere la Necropoli di Pianezze e la Necropoli di Vigna la Piazza che sono la testimonianza dell’antico passato Etrusco di Grotte di Castro.

borghi-autentici-grotte-di-castro

Acquaviva delle Fonti – Puglia

Acquaviva delle Fonti è un meraviglioso paese situato su un altopiano delle Murge nell’entroterra pugliese ed è famoso per la cipolla rossa che ormai si fregia del prestigioso marchio DOP.

Per quanto riguarda il profilo storico, le principali attrazioni di Acquaviva delle Fonti sono la Cattedrale di Sant’Eustachio Martire che è stata fondata durante il XII secolo e dispone di una facciata davvero molto bella ed il particolarissimo Palazzo de Mari-Doria al quale sono stata inglobate le strutture dell’ex castello normanno di cui oggi si vedono alcuni tratti architettonici.


Potrebbe interessarti: I 7 borghi più belli e caratteristici del Piemonte da visitare in 2 giorni in autunno e non solo

Acquaviva delle Fonti è l’harem degli appassionati delle escursioni e delle passeggiate ed il Parco della Corte, il Bosco della Vallata ed il Parco dei Briganti sono luoghi a dir poco meravigliosi.

borghi-autentici-acquaviva-delle-fonti

Balsorano – Abruzzo

Situato all’inizio della stupenda Valle Rupeto, Balsorano è un borgo medievale di rara bellezza dove il tempo sembra essersi fermato nel vero senso della parola.

Il fiore all’occhiello di Balsorano è senza discussione il maestoso ed imponente Castello Piccolomini che è stato eretto in stile medievale e rinascimentale durante il XV secolo, è mantenuto in modo perfetto ed impeccabile ed è stato il set di numerose pellicole cinematografiche.

Grazie a percorsi e sentieri ben segnalati potrete raggiungere l’Eremo della Grotta di Sant’Angelo che è un Santuario rupestre che ospita una suggestiva grotta/cappella e l’Eremo di Sant’Onofrio.

borghi-autentici-balsonaro

Alessandria del Carretto – Calabria

Alessandria del Carretto è un tipico e caratteristico Borgo Autentico della Calabria situato ad un’altitudine di 1000 metri s.l.m. ed è la porta di accesso del Parco Nazionale del Pollino.

Questo borgo è caratterizzato da un particolarissimo centro storico impreziosito da caratteristiche case in pietra e da botteghe artigiane che lavorano il legno ed i principali luoghi di interesse sono la seicentesca Chiesa di Sant’Alessandro ed il Museo del Lupo.

Alessandria del Carretto è un vera e propria oasi felice di pace e tranquillità e grazie alla sua posizione privilegiata regala panorami mozzafiato che si estendono fino al Golfo di Taranto.

borghi-autentici-alessandria-del-carretto

Bertinoro – Emilia Romagna

Conosciuto come “Il Balcone della Romagna” e situato sulle pendici dell’Appennino forlivese, Bertinoro è uno straordinario borgo medievale ancora oggi perfettamente conservato ed è particolarmente apprezzato per l’ospitalità.

Il borgo medievale di Bertinoro è conosciuto ancora come “La Città del Vino” e “La Città dell’Ospitalità” e le principali attrazioni da non perdere assolutamente sono l’imponente Torre dell’Orologio, lo straordinario Palazzo Ordelaffi di origini trecentesche, la Rocca risalente probabilmente all’anno mille che ha ospitato anche Dante Alighieri e la Cattedrale di Santa Maria di Alessandria fondata verso la fine del XVI secolo.

Non perdete l’occasione di fare un aperitivo con salumi e formaggi locali accompagnati dal celebre vino L’Albana, meglio conosciuto come “L’Oro di Bertinoro”.

Consigliamo vivamente di bere anche il Pagadebit, il Cagnina di Romagna ed il Romagna Sangiovese DOC Riserva.

borghi-autentici-italia-bertinoro

Il sesto borgo da tenere in considerazione è quello Aggius situato a 514 metri s.l.m. in Sardegna ed è immerso in un contesto paesaggistico unico nel suo genere tra rocce granitiche, nuraghi e muretti a secco.

Borghi Autentici d’Italia immagini e foto