Le 7 cose da vedere a Sarnico il borgo sul Lago d’Iseo Capitale del Liberty


Cosa vedere a Sarnico, piccola cittadina sulla sponda bergamasca del Lago d’Iseo, un tempo borgo di pescatori. Attrazioni storiche, ville Liberty, passeggiate sul Lungolago e spiagge attrezzate dove prendere il sole e fare il bagno immersi nella natura.

sarnico



Cosa vedere a Sarnico: luoghi di interesse ed attrazioni

Siamo in provincia di Bergamo, in Lombardia, precisamente sul tanto ambito Lago d’Iseo.

Sarnico è una località ricca di storia, interessante sia dal punto di vista culturale che architettonico. Grazie alla sua bellezza “Art Nuveau” è insignita del titolo di Capitale italiana del Liberty.

Senza dimenticare che Sarnico è conosciuta in tutto il mondo anche per i cantieri nautici Riva, uno dei marchi di imbarcazioni di lusso più famosi a livello internazionale.

Nei mesi estivi è meta prediletta per chi desidera trascorrere le vacanze tra natura, storia e relax, prendere il sole e fare il bagno nelle acque del Lago d’Iseo.


Leggi anche: I 5 borghi più belli del Lago d’Iseo

centro-storico-sarnico

Sarnico centro storico e lungolago

Il borgo di Sarnico con le sue pittoresche stradine ha tutto il fascino dei centri antichi ed una “chicca italiana” tutta da vivere e scoprire.

Su tutte spicca Via Lantieri, detta anche “Contrada”, che ospita negozi, ristoranti e strutture ricettive e che conduce a diverse piazze: Piazza XX Settembre, Piazza Umberto I, Piazza Besenzoni e Piazza Matteotti.

Tra gli edifici sacri del centro storico di Sarnico c’è la Chiesetta di San Paolo caratterizzata da una torre dell’orologio costruita nel 1850 e i resti di una torre medievale del XII secolo.

Si raggiunge poi la Chiesa di San Martino Vescovo che risale al ‘500, è stata distrutta e riedificata nel ‘700, possiede una notevole facciata in stile barocco e interni caratterizzati da grandi colonne, pavimentazione in marmo e soffitti a volta affrescati.

chiesa-sarnico

Da visitare, il Museo Civico d’Arte e del Territorio Gianni Bellini in via San Paolo Sarnico.

Si tratta di un piccolo scrigno nel cuore del borgo storico che ospita circa 150 opere d’arte, principalmente quadri.

Questi capolavori risalgono al periodo cha va dal 1500 al 1700 e gli  autori appartengono alla scuola pittorica lombarda, veneta, emiliana, toscana, romana e napoletana.


Potrebbe interessarti: Vacanze relax a Bagno Vignoni: terme libere e cosa vedere

Il museo è anche utilizzato come location per mostre d’arte ed eventi culturali.

sarnico-lungolago

Ci spostiamo in Piazza Umberto I, che ospita il Monumento ai Caduti per la Patria circondato da palazzi storici.

Da qui ci si dirige verso il Lungolago e il porticciolo turistico, una piacevole passeggiata lungo le rive del Lago d’Iseo da vivere sia di giorno che di sera.

Sul Lungolago è possibile fermarsi a bere un drink, fare aperitivo e mangiare in uno dei numerosi localini vista lago.

Spesso di domenica si trovano anche le bancarelle di artigiani locali dove degustare e acquistare prodotti della zona.

sarnico-lungolago

Le Ville Liberty di Sarnico

Sarnico è famosa per le sue splendide ville in stile Liberty ubicate nel centro storico e lungo le sponde del lago d’Iseo sulla strada che porta a Predore. Non a caso Sarnico è Capitale Italiana del Liberty.

Le ville risalgono ai primi del Novecento, sono espressione di uno stile di grande fascino architettonico e sono aperte al pubblico solo in occasione delle Giornate FAI.

Nel centro storico c’è Villa Passeri, poi Villa Giuseppe Faccanoni, entrambi edifici monumentali ed eleganti.

Tra le testimonianze Liberty spicca anche il Mausoleo Faccanoni dell’architetto Sommaruga, che si trova presso il cimitero di Sarnico.

Più distante dal centro storico spicca la scenografica Villa Surre.

Si tratta di una vera e propria opera d’arte costruita dall’alta borghesia con un incantevole parco annesso che regala bellissime viste sul Lago d’Iseo.

villa-luigi-faccanoni

Spiagge di Sarnico: Lido Nettuno, Lido Fontanì e Lido Cadè

A Sarnico d’estate si prende il sole in spiaggia e ci si tuffa nelle acque del Lago d’Iseo.

Tra le spiagge più gettonate c’è Lido Nettuno, una sorta di grande parco comunale immerso nella natura, concepito per il divertimento ed il relax di grandi e piccoli grazie ai suoi ampi prati e alle piscine d’acqua di lago dove è possibile farsi il bagno.

Il lido è attrezzato con docce e servizi igienici, un’area pic-nic, campetti da beach volley, calcetto, basket e anche con una pista ciclabile che collega il parco al centro storico di Sarnico.

Anche gli animali domestici sono i benvenuti, infatti il lido è pet-friendly.

Tra gli altri stabilimenti ci sono Lido Fontanì e Lido Cadè o Lido Villaggio Holiday, altrettanto frequentati durante i mesi estivi dagli abitanti locali e dai turisti.

A pochi chilometri di distanza si trova poi la spiaggia di Paratico, costruita sopra una piattaforma galleggiante sul lago, attrezzata con sabbia e ombrelloni per assomigliare ad un vero e proprio stabilimento balneare.

In una decina di minuti d’auto dal centro di Sarnico si arriva alla spiaggia di Predore e poco più avanti a quella di Tavernola Bergamasca.

lidi-sarnico

Eventi a Sarnico: Busker Festival

Uno degli eventi di punta di Sarnico è il Busker Festival, il Festival Internazionale dell’Arte di Strada che si tiene ogni anno a fine luglio.

Il programma della kermesse è molto ricco, prevede spettacoli di circo acrobatico, teatro urbano, acrobatica aerea su teli e trapezio e tante altre performance.

Contestualmente all’evento, sul Lungolago di Sarnico si può passeggiare tra bancarelle d’artigianato e stand gastronomici.

sarnico-lago-diseo

Sarnico: foto e immagini

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta