Rocca Priora altitudine, cosa vedere ed escursioni più belle


Rocca Priora guida turistica, informazioni generali e consigli su cosa fare e cosa vedere.

rocca-priora-castelli-romani



Rocca Priora Castelli Romani informazioni

Rocca Priora è il borgo più alto e freddo dei Castelli Romani, è situato ad un’altitudine di 768 metri s.l.m. ed è la meta giusta per gli amanti della natura e del relax.

Conosciuta anche come “Il Nevaio di Roma” in quanto, un tempo, la sua economia era basata sul commercio della neve per conservare il cibo, Rocca Priora è stata fondata in una posizione panoramica invidiabile e regala scorci tra i più belli dei Castelli Romani che si “allungano” verso i Monti Tiburtini, i Monti Prenestini e Roma.

rocca-priora-panorama

Rocca Priora luoghi di interesse ed attrazioni

Pur essendo molto apprezzato soprattutto sotto il profilo naturalistico, il Borgo di Rocca Priora ospita un centro storico bellissimo davvero molto interessante che, grazie alla sua particolare ubicazione, regala panorami unici al mondo.


Leggi anche: Rocca Priora dove mangiare bene spendendo poco

Vediamo adesso cosa vedere e quali sono i principali luoghi di interesse di Rocca Priora:

rocca-priora-centro-storico

Palazzo Savelli Rocca Priora

Il Palazzo Savelli è senza ombra di dubbio una delle principali attrazioni di Rocca Priora e si affaccia su Piazza Zanardelli che fa parte del cosiddetto “belvedere roccapriorese”.

La struttura che appare oggi ai nostri occhi è stata realizzata in stile quattrocentesco nel 1880, internamente presenta ancora tracce della precedente costruzione, è sede del Municipio quindi è visitabile sono durante gli orari d’ufficio.

rocca-priora-palazzo-savelli

Santuario della Madonna della Neve Rocca Priora

Il Santuario o la Chiesa di Santa Maria della Neve era in origine una piccola cappella dove il popolo di Rocca Priora pregava la Vergine affinchè facesse cadere neve abbondante in quanto la principale attività economica e commerciale del borgo era quella conservazione dei cibi.

Durante la seconda metà del XVII secolo il Marchese Zenobio Baldinotti di origini fiorentine, in segno di devozione alla Vergine fece ampliare la struttura della cappella rendendola una vera e propria chiesa dove oggi è possibile ammirare e venerare una copia dell’immagine della Madonna della Neve (quella originale è custodita all’interno della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma).


Potrebbe interessarti: Visitare Rocca di Papa: Cosa vedere, cosa fare ed escursioni

rocca-priora-belvedere

Chiesa di Santa Maria Assunta Rocca Priora

La Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo è stata fondata durante gli inizi del ‘400 nel luogo dove c’era un tempio latino dedicato alla Dea Fortuna ed è l’edificio religioso più rilevante di Rocca Priora.

Inizialmente la struttura era stata realizzata in stile tardo-romanico ma dopo numerosi interventi di restauro è stata letteralmente spogliata del suo antico splendore ma, nonostante questo, il suo interno custodisce ancore numerose tracce del passato e un bellissimo affresco di Padre Ugolino da Belluno realizzato verso la fine del ‘900.

rocca-priora-chiesa-santa-maria-assunta

Rocca Priora cosa fare, sentieri e percorsi

Rocca Priora è una meta molto apprezzata dagli appassionati delle passeggiate e dell’escursionismo in quanto si trova all’interno del Parco Regionale dei Castelli Romani che è ricco di sentieri e percorsi di ogni di livello di difficoltà.

rocca-priora-bosco-del-cerquone

Le escursioni più belle da fare a Rocca Priora sono quella alla scoperta del suggestivo Bosco del Cerquone dove è possibile respirare aria purissima e dove è possibile ammirare esemplari secolari di farnia e di cerro (superano anche i 3 metri di circonferenza) e quella al Pantano della Doganella che è un luogo dal notevole interesse zoologico dove vivono rarissimi esemplari di tritoni e salamandre.

Di grande impatto è il sentiero panoramico che attraversa l’Area Archeologica del Tuscolo ed arriva a Frascati.

rocca-priora-escursioni

Da non perdere assolutamente è il sentiero n° 505 ovvero quello del Circuito delle Fonti di Rocca Priora il cui percorso è lungo circa 10 km, è di media difficoltà e vi porterà alla scoperta delle sorgenti d’acqua purissima della zona (tempo di percorrenza stimati circa 3 ore e 15 minuti).

rocca-priora-sorgenti

Rocca Priora immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta