Vacanze a Campomarino: cosa vedere e spiagge della Costa Molisana


Guida alla visita di Campomarino, cittadina della provincia di Campobasso. Passeggiata nel centro storico tra colorati murales e architetture religiose. La spiaggia di Campomarino Lido e i litorali più belli della costa molisana da raggiungere nel raggio di pochi chilometri.

murales-campomarino



Campomarino turismo

Geograficamente Campomarino si trova alla foce del fiume Biferno, sul litorale molisano.

Località estiva rinomata per le sue spiagge sabbiose lambite da acque pulite, si presta alle esigenze turistiche più diverse accontentando coppie, gruppi di amici in vacanza e famiglie che viaggiano con i bambini.

campomarino

Campomarino luoghi di interesse ed attrazioni

Campomarino combina i piaceri di una vacanza culturale con il relax che il sole e il mare sanno regalare. Natura, arte, storia, tradizioni e spiagge si incontrano per offrire un’esperienza da vivere a ritmo lento lontano dal turismo di massa.

Iniziamo con una visita al borgo antico ubicato in alto rispetto alla frazione Campomarino Lido.


Leggi anche: Lido di Camaiore discoteche e locali notturni

campomarino-mare

I Murales di Campomarino

Il centro storico di Campomarino è famoso per i murales realizzati dalla pittrice Liliana Corfiati. Innamoratasi di questi luoghi, ha raccontato attraverso la sua arte le storie di vita quotidiana e le tradizioni Arbëreshë, antico popolo di origine albanese che emigrò a Campomarino per difendersi delle invasioni ottomane dei Balcani.

I murales sono diventati un vero e proprio simbolo del borgo e si prestano benissimo ad essere instagrammati.

Vi consigliamo di perdervi tra le stradine del paese per scovarli tutti. Tra i più belli ricordiamo quello che rappresenta la dichiarazione d’amore di due giovani Arbëreshë in presenza dei loro genitori e quello dedicato a Madre Teresa di Calcutta che incontra i bambini del villaggio.

campomarino-centro-storico-murales

Chiesa di Santa Maria a Mare e Chiesa di Sant’Anna

La Chiesa di Santa Maria a Mare si trova in posizione panoramica. Dalla piazza antistante si può ammirare tutto Campomarino Lido.

Risale al XIII secolo, presenta uno stile romanico ed è stata più volte rimaneggiata nei secoli successivi. All’interno potrete ammirare la cripta e una serie di affreschi antichi che raffigurano San Giorgio e San Nicola.

Altro edificio sacro del borgo è la Chiesa di Sant’Anna. Ristrutturata di recente, è molto vissuta e venerata dai campomarinesi.

campomarino-spiaggia


Potrebbe interessarti: Lido di Noto discoteche e locali notturni

La Torre Ramitelli

Tra le architetture storiche non potrete fare a meno di notare la Torre Ramitelli, che svetta sulla costa.

Originariamente veniva utilizzata a scopo di difesa e di controllo del territorio circostante per respingere le incursioni saracene.

campomarino-lido

Villaggio protostorico dell’area archeologica di Arcora

In località Arcora di Campomarino è possibile visitare quel che resta di un villaggio protostorico, una delle primissime testimonianze degli insediamenti abitativi dell’età del Bronzo lungo la Costa Molisana.

L’area archeologica ospita le antiche capanne del villaggio all’interno delle quali sono stati rinvenuti oggetti e suppellettili della vita quotidiana del tempo. Tra questi si possono ammirare vasi e strumenti simili a quelli che noi oggi chiameremo fornelli, realizzati con l’argilla.

Numerose le tracce relative alla produzione e consumo di cereali, uva e vino.

campomarino-spiagge

La spiaggia di Campomarino Lido

La spiaggia di Campomarino Lido è caratterizzata da un’ampia distesa di sabbia fine dorata. Il litorale è attrezzato con ombrelloni, sdraio e lettini da noleggiare presso gli stabilimenti balneari. Tra questi citiamo Lido Oasis Beach, Lido Miramare e Lido Mare Chiaro.

Il tratto di spiaggia libera prende il nome di Spiaggia Caretta Caretta, si trova accanto al porto turistico di Campomarino Lido ed è ideale per andare a mare con i bambini.

Molto suggestiva dal punto di vista naturalistico la zona costiera nei pressi della foce del torrente Saccione nota per le sue bellissime dune con eriche profumate, habitat degli aironi.

campomarino-stabilimenti-balneari

Le spiagge più belle nei dintorni di Campomarino

Dirigendosi verso sud, oltrepassando di poco con il confine con la Puglia, troviamo la spiaggia di Marina di Chieuti, in provincia di Foggia. Puntellata di dune sabbiose, è bagnata dalle acque cristalline del Mare Adriatico.

La spiaggia è in parte libera, in parte attrezzata ed è insignita del riconoscimento 4 Vele di Legambiente.

In direzione nord si raggiunge invece la Spiaggia di Sant’Antonio di Termoli. Ubicata sotto il Castello Svevo, è ampia e attrezzata, caratterizzata da sabbia chiara fine e acque pulite.

Poco più avanti si arriva alla Spiaggia di Petacciato Marina caratterizzata da sabbia finissima, una piccola parte attrezzata e la restante parte libera. Segue la Spiaggia di San Salvo Marina, molto estesa, fatta di sabbia fine.

spiaggia-di-termoli

Eventi a Campomarino: la festa di Santa Cristina

Se vi trovate a Campomarino tra il 23 ed il 25 di luglio, non potete perdervi la festa dedicata alla patrona Santa Cristina, evento di punta dell’estate campomarinese molto atteso dagli abitanti del posto.

La manifestazione ha inizio con la celebrazione della messa nella Chiesa di Santa Maria a Mare. Si prosegue con la solenne processione della statua della santa per le vie del centro storico. A conclusione, si svolge lo spettacolo pirotecnico e a fine serata la consueta festa d’intrattenimento con le giostre.

Campomarino: foto e immagini

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta