Vacanze a Campomarino di Maruggio: cosa vedere e spiagge più belle, selvagge ed incontaminate dell’Alto Salento

Cosa vedere a Campomarino di Maruggio in provincia di Taranto. Il centro storico di Maruggio, uno dei Borghi più belli d’Italia. Guida alle spiagge di Campomarino e dintorni, tra le più belle di tutta la costa maruggese dell’Alto Salento.

Cosa vedere a Campomarino di Maruggio: il centro storico e le spiagge caraibiche dell'Alto Salento


Campomarino di Maruggio Turismo informazioni

Siamo nell’Alto Salento, in provincia di Taranto in Puglia. Campomarino di Maruggio è forse meno conosciuta rispetto alle vicine località balneari di Punta Prosciutto e Porto Cesareo ma è altrettanto bella grazie soprattutto al mare dai colori caraibici che vanno dall’azzurro al verde smeraldo.

Nell’entroterra si trova il centro storico di Maruggio, che fa parte del circuito dei Borghi più Belli d’Italia. Lungo la costa invece, abbiamo la frazione Campomarino con le sue spiagge che alternano scogli e soffici dune di sabbia.

Campomarino di Maruggio offre relax per le famiglie ma si presta bene anche ad un’intima vacanza di coppia. D’estate la cittadina è ben organizzata, di giorno si può scegliere tra spiagge libere e spiagge attrezzate mentre di sera tra pizzerie, gelaterie, bar e focaccerie, la scelta è abbastanza varia.


Leggi anche: Vacanze a Campomarino: cosa vedere e spiagge della Costa Molisana

mare-maruggio-campomarino

Campomarino di Maruggio luoghi di interesse ed attrazioni

Iniziamo con una passeggiata nel centro storico di Maruggio alla scoperta di palazzi e chiese antiche.

Ammirate Palazzo dei Commendatori, Palazzo Caniglia, la Torre dell’Orologio e incamminatevi tra i classici vicoli e vicoletti che sprigionano gli odori della cucina tipica locale. Il posto ideale per passeggiare nelle sere d’estate al fresco e cenare in un contesto intimo e molto caratteristico.

In occasione della sagra “La Strada dei Saperi e dei Sapori” che si svolge subito dopo Ferragosto, potrete assaggiare tutta l’offerta di prodotti locali che sono ovviamente eccezionali, acquistare prodotti artigianali e intrattenervi con musica dal vivo.

palazzo-dei-commendatori-maruggio

Chiesa Matrice e Chiostro degli Osservanti

La Chiesa Matrice di Maruggio nel complesso è molto semplice ma di grande fascino, è stata restaurata dopo il terremoto del 1743.

All’interno vi colpirà per le magnifiche volte a stella e per l’atmosfera che si respira. È molto antica, risale infatti all’inizio del XII secolo, pensate che è legata alla storia dei Cavalieri Di Malta.

Poco più avanti si trova il Chiostro degli Osservanti, sede degli uffici comunali di Maruggio, che custodisce un bellissimo ciclo di affreschi. Rappresentano scene di vita di santi francescani e risalgono all’epoca rinascimentale. Da visitare, se avete la fortuna di trovarla aperta, anche la chiesa del Convento omonimo.


Potrebbe interessarti: Le 8 località turistiche più belle e famose del Salento dove andare in vacanza

chiesa-madre-maruggio

Le Spiagge di Campomarino di Maruggio e dintorni

Se cercate mare cristallino e la possibilità di alternare durante la vostra vacanza spiagge sabbiose e rocciose, Campomarino di Maruggio è il posto giusto per voi. Le sfumature del mare vanno dal blu al verde e sono una costante delle sue spiagge.

I fondali digradano dolcemente, adatti per godersi un bagno in sicurezza. In alcuni tratti il mare è una tavola e assume quasi l’aspetto di una piscina naturale.

La Spiaggia di Campomarino di Maruggio è per un grande tratto libera ma non mancano zone attrezzate dove noleggiare ombrellone, sdraio e lettini e avere a portata di mano ogni tipo di comfort e servizio.

La Spiaggia delle Dune di Campomarino si trova in un contesto paesaggistico di grande bellezza e anche molto prezioso infatti è stata dichiarata area protetta. Bandiera Blu ormai da anni,  è circondata dalla macchia mediterranea che fa da cornice ad un mare caraibico dove nuotare tra i numerosi pesciolini.

Nell’aria si respira il profumo inebriante di ginepro e di tutte le piante che crescono spontanee sulle dune. Per accedere, ci sono pontili e passerelle in legno, realizzati per agevolare il passaggio ma soprattutto per preservare le dune e il paesaggio circostane.

passerelle-legno-dune-campomarino

La Spiaggia Gianarelli è ad accesso libero e molto tranquilla. Anche qui ci sono dune di sabbia miste a rocce e il mare è trasparente. Non troverete stabilimenti balneari, infatti questo tratto di litorale è adatto a chi cerca spiagge più selvagge.

La Spiaggia della Commenda è frequentata per un tratto da chi pratica nudismo. L’arenile è ampio e ventilato e il mare mostra sfumature cromatiche davvero uniche.

Altra spiaggia imperdibile è la Spiaggia d’Ayala, una delle più belle in assoluto in zona. La sabbia bianchissima si alterna a rocce e scogli, il mare è turchese. La spiaggia è sia libera che attrezzata.

Anche la Spiaggia di Monaco Mirante è Bandiera Blu, si trova tra Campomarino e San Pietro in Bevagna ed è un angolo di paradiso incontaminato. Non è mai particolarmente affollata e la leggera brezza la rende anche molto gradevole. È considerata tra le più belle della zona per tranquillità, paesaggio e colori.

campomarino-di-maruggio-puglia

Se prediligete le spiagge libere, consigliamo una giornata alla vicina Spiaggia di Borraco. Si accede facilmente ed è totalmente libera. Non è tra le più conosciute e frequentate ma proprio per questo è l’ideale se non amate i posti troppo affollati. Mare spettacolare e assoluta tranquillità la fanno da padroni.

Nelle immediate vicinanze di Campomarino troviamo anche la Spiaggia di Acquadolce di Cirenaica caratterizzata da acque cristalline, sabbia finissima e un arenile mozzafiato dove la vegetazione rigogliosa fa da cornice ad un mare incantevole. È di facile accesso grazie anche al parcheggio che si trova a due passi dalla spiaggia.

spiaggia-dayala

Campomarino di Maruggio immagini e foto