Vacanze sulla neve a Les Deux Alpes: cosa vedere e cosa fare in uno dei comprensori sciistici più grandi della Francia

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Suddivisa tra le località di Mont-de-Lans e di Venosc, questa stazione sciistica è tra le più frequentate d’Europa dal momento che vanta uno dei comprensori sciistici più grandi della Francia. In questa guida andremo alla scoperta di cosa vedere a Les Deux Alpes, nella regione Alvernia-Rodano-Alpi.

Les Deux Alpes guida turistica
Les Deux Alpes panorama (photo credits pagina Facebook Les 2 Alpes)

Settimana bianca a Les Deux Alpes: guida turistica

Les Deux Alpes è la stazione sciistica di punta del dipartimento dell’Isère in Francia e gode di una reputazione internazionale per le vacanze estive ma soprattutto per quelle invernali. Si trova nel cuore del massiccio degli Ecrins, a Oisans ed è formata principalmente da due località, Mont-de-Lans e Vénosc, due splendidi villaggi di montagna che offrono paesaggi naturali tutti da scoprire.

Les Deux Alpes offre tutto il necessario per una vacanza di divertimento e relax: strutture alberghiere di ogni livello, impianti sportivi, SPA, intrattenimenti ed eventi tutto l’anno, una fitta rete di sentieri estivi e invernali, possibilità di fare shopping e di divertirsi nei tanti locali après-ski. Una località sciistica davvero vivace, adatta non solo per le famiglie ma anche per le coppie, i giovani e i gruppi di amici.

Les Deux Alpes cosa vedere
Les Deux Alpes (photo credits Wikipedia)

Les Deux Alpes: la storia

Anticamente la località di Les Deux Alpes era formata dai due alpeggi di Mont de Lans e Venosc dove ogni estate, dai piccoli paesi sottostanti, si trasferivano alcune famiglie per far pascolare le mandrie e coltivare la terra fino all’arrivo delle prime nevicate. Per secoli i due villaggi vissero dunque di allevamento e agricoltura, rimanendo isolati dal resto del mondo. Tutto ciò fino agli anni ’30 del Novecento quando anche Les Deux Alpes scoprì il turismo e iniziò una lenta ma costante trasformazione del territorio. Infatti, nel 1932 venne costruito il primo rifugio sull’Alpe de Mont de Lans mentre due anni più tardi la famiglia Mounier aprì una locanda sull’Alpe de Venosc.

I primi sciatori iniziarono ad accedere dall’altopiano in alta montagna per la villeggiatura. Nel 1936 venne inaugurato l’Hôtel des Glaciers e venne creato il primo collegamento stradale tra il villaggio di Mont de Lans e le Alpi. Un’altra svolta avvenne nel 1938 quando un ingegnere lionese in vacanza nelle Alpi decise di installare il primo impianto di risalita motorizzato sulla pista di Les Cloûtets. Dopo la guerra, nel 1946 fu aperto il primo impianto di risalita.

cosa vedere Les Deux Alpes
Piste da sci Les Deux Alpes (photo credits pagina Facebook Les 2 Alpes)

Les Deux Alpes attrazioni e luoghi di interesse

Quella di Les Deux Alpes è dunque una lunga tradizione turistica che oggi permette di trascorrere vacanze all’insegna di ogni comfort e divertimento, con tante soluzioni di soggiorno personalizzate e modernissimi impianti sportivi. A tutto ciò si aggiunge la bellezza di una natura incontaminata: Les Deux Alpes ricade infatti interamente nel Parco nazionale degli Écrins, per estensione il quinto parco nazionale francese, dove l’ambiente, la flora e la fauna vengono tutelati e valorizzati.

Dopo questa rapida introduzione, scopriamo ora più da vicino cosa fare e cosa vedere a Les Deux Alpes, il suo comprensorio sciistico e le attrazioni da non perdere per nessun motivo.

settimana bianca Les Deux Alpes
Venosc (photo credits Wikipedia)

Comprensorio sciistico Les Deux Alpes: piste sci ed impianti di risalita

La località possiede uno dei più grandi comprensori sciistici francesi per la lunghezza delle piste: d’inverno i km sciabili sono quasi 220, mentre d’estate arrivano a 40 con piste da sci fino a 3.600 metri d’altitudine accessibili a tutti. Un vero paradiso degli sport invernali che si estende su 410 ettari di piste segnalate. Quella di Les Desux Alpes è una delle vette sciabili più alte delle Alpi francesi e la sua verticalità permette di collegare le piste da sci che partono dal ghiacciaio a 3600 metri fino al villaggio di Mont de Lans a 1300 metri senza utilizzare gli impianti di risalita.

Il comprensorio sciistico Les 2 Alpes è composto da 7 settori, 42 impianti di risalita e 90 piste da sci tra cui 14 verdi, 49 blu, 17 rosse e 10 nere. Il settore più famoso e celebre è quello del Ghiacciaio a 3600 metri, il che rende Les Deux Alpes il comprensorio più alto d’Europa con innevamento naturale garantito e una vista panoramica mozzafiato a 360°. Le piste del settore Le Glacier sono ideali per i sciatori di ogni livello. Il settore Bas des pistes situato a 1650 metri è perfetto invece per i più piccoli e per lo sci di fondo.

Comprensorio sciistico Les Deux Alpes
Comprensorio sciistico Les Deux Alpes (photo credits pagina Facebook Les 2 Alpes)

Villaggi di montagna – Les Deux Alpes

Mont de Lans è un tipico e grazioso villaggio di montagna dove la vita scorre lenta e tranquilla. Abbarbicato al fianco della montagna, dal villaggio si gode un’ottima vista sulle vette e sul vicino lago di Chambon, il luogo ideale per una escursione. Nell’abitato si trova il Chasal Lento, un museo dedicato alle tradizioni locali, all’arte e alla cultura popolare di Les Deux Alpes.Vicino al Monumento ai caduti è presente la mostra permanente “Memorie di guerre”. per scoprire come hanno vissuto la Prima e la Seconda guerra mondiale gli abitanti del Mont de Lans. Infine, ogni mercoledì mattina, nella piazza del municipio si svolge il mercato per conoscere i prodotti di montagna e del piccolo artigianato locale.

Nel cuore della valle del Vénéon, ai margini del Parco Nazionale degli Ecrins, Venosc è caratterizzato dalle tipiche case di montagna centenarie. Il villaggio è raggiungibile in soli 8 minuti da Les Deux Alpes con la cabinovia Venosc. Qui potrete perdervi passeggiando lungo le strade acciottolate su cui affacciano negozi di artigianato locale e le botteghe d’arte che organizzano ogni settimana visite guidate per far conoscere le loro realizzazioni.

Mont de Lans
Mont de Lans (photo credits Wikipedia)

Grotta di Ghiaccio e Belvedere des Ecrins – Les Deux Alpes

A 3400 metri di quota, all’arrivo della telecabina Jandri Express, si trova la splendida Grotta di ghiaccio, visitabile in compagnia delle guide turistiche abilitate. All’interno, a una profondità di 30 metri sotto questo ghiacciaio millenario, potrete scoprire un meraviglioso mondo di sculture di ghiaccio di varie dimensioni e forme, recentemente rinnovate e ampliate.

Il belvedere des Ecrins è costituito da una passerella trasparente con la quale si ha la sensazione di essere sospesi nel vuoto. Il belvedere offre un panorama a 360° sul massiccio degli Ecrins, le Aiguilles d’Arves e il Monte Bianco. L’attrazione è accessibile a tutti a partire dai 4 anni di età e si trova a 10 minuti a piedi o con gli sci dall’uscita della stazione della funicolare posta a 3400 metri.

belvedere des Ecrins
Belvedere des Ecrins (photo credits pagina Facebook Les 2 Alpes)

Escursioni – Les Deux Alpes

Tra i sentieri del comprensorio di Les Deux Alpes segnaliamo il Trail Blanc, un percorso per correre sulla neve ma anche per sciare, camminare o ciaspolare a seconda delle condizioni della neve. I sentieri più semplici sono sul versante della Vallée Blanche, verso il bosco di Molière dove si segnala anche il sentiero per ciaspole che porta alla cresta del Fioc. Tutte le tappe del Trail Blanc partono ai piedi della seggiovia della Vallée Blanche.

Una variante del Trail Blanc prosegue sui balconi della Vallée Blanche una volta arrivati ​​a Kanata. Infine, dopo lo sci, si può salire sulla pista verde di Demoiselles fino a Les Crêtes dove si apre una magnifica vista su Les Deux Alpes. altri facili sentieri si trovano al termine della cabinovia Venosc nel territorio della valle del Vénéon.

Escursioni Les Deux alpes
Escursioni Les Deux Alpes (photo credits Wikipedia)

Les Deux Alpes immagini e foto