Visitare Velletri: Cosa vedere, cosa fare e centro storico


Velletri guida turistica, informazioni, escursioni più belle e consigli su cosa fare e cosa vedere.

velletri-castelli-romani



Velletri dove si trova ed informazioni

Velletri è un Borgo dei Castelli Romani adagiato su una collina tra i Colli Albani e l’Agro Pontino ed è famoso per la produzione di vino.

Apprezzata meta di turismo culturale e di villeggiatura, Velletri è stata un’antica città dei Volsci e raggiunse il massimo splendore durante l’epoca di Anco Marzio il Quarto Re di Roma.

velletri-colli-albani

Velletri luoghi di interesse ed attrazioni

Il centro storico di Velletri è situato ad un’altitudine di 332 metri s.l.m. alle propaggini meridionali dei Colli Albani ed è un vero e proprio scrigno di arte, storia e cultura.

Vediamo adesso quali sono le principali attrazioni e i principali luoghi di interesse di Velletri e del suo centro storico:


Leggi anche: Velletri dove mangiare bene spendendo poco

velletri-centro-storico

Torre del Trivio e Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo Velletri

La Torre del Trivio con i suo 50 metri di altezza è il simbolo indiscusso di Velletri ed è stata realizzata nel 1353 dai maestri dell’arte muraria, i celebri Magistri Comacini.

Questo imponente ed elegante campanile, comunemente chiamato Torre, si presenta in un pregevole stile gotico e un tempo era parte integrante della chiesa.

velletri-torre-del-trivio

La Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, meglio conosciuta come Chiesa di Santa Maria del Trivio, ha origini ancora ignote ma la cosa certa è che è stata restaurata nel 1622.

Questo bellissimo edificio religioso è stato realizzato in stile gotico-lombardo e custodisce opere importantissime come l’Assunzione di Maria Vergine attribuita al pittore senese Giovanni Sorbi e una tela raffigurante la Madonna e i Santi di Sebastiano Conca.

velletri-chiesa-santa-maria-del-trivio

Cattedrale di San Clemente Velletri

La Cattedrale di San Clemente è stata edificata sui resti di un preesistente luogo di culto tra il 1659 e 1652 ed è l’edificio religioso più importante di Velletri.

All’interno della Chiesa potrete visitare la meravigliosa cripta che custodisce i resti di pregevoli affreschi medievali e potrete ammirare la trecentesca icona della Madonna delle Grazie e il particolarissimo organo ligneo di origini cinquecentesche.


Potrebbe interessarti: Castelli Romani dove mangiare bene spendendo poco

velletri-cattedrale-san-clemente

Musei Civici Velletri

Gli interessantissimi Musei Civici si trovano all’interno del bellissimo Palazzo Comunale di origini cinquecentesche e sono il Museo Archeologico Oreste Nardini e il Museo di Geopaleontologia e Preistoria dei Colli Albani.

Il Museo Archeologico Oreste Nardini espone il famoso Sarcofago delle Fatiche di Ercole risalente al II secolo d.C.. la Lastra dell’Orante e numerosi reperti che vanno dalla preistoria al medioevo mentre Museo di Geopaleontologia e Preistoria dei Colli Albani è suddiviso in 5 sezioni ed espone ceramiche, fossili, insomma illustra la storia del territorio.

velletri-musei-civici

Da non perdere assolutamente sono la suggestiva Porta Napoletana che è l’unica delle Mura Castellane Antiche di  Velletri ancora esistente e un tour delle antiche Chiese di San Michele, di Santa Lucia e di San Martino.

Di notevole interesse è anche l’Area Archeologica delle SS Stimmate che è incastonata in una bellissima struttura di legno e vetro.

velletri-porta-napoletana

Velletri escursioni, percorsi e sentieri

La Città di Velletri sorge alle pendici del Monte Artemisio che fa parte del Parco Regionale dei Castelli Romani che, a sua volta, dispone di una rete sentieristica a dir poco invidiabile.

Dal centro di Velletri partono numerosi sentieri che si addentrano in splendidi boschi dove vivono numerose specie animali protette e dove è possibile respirare i profumi di una flora composta da faggi e lecci.

velletri-escursioni

Per gli amanti dell’escursionismo puro consigliamo il Percorso Maschio d’Ariano, d’Artemisio e giro delle fonti che è lungo circa 16 km ed è di difficoltà media, il Percorso ad anello del Monte Artemisio che è lungo circa 13 km ed è di difficoltà media e il suggestivo Percorso Maschio d’Ariano-Grand Canyon de’ Noantri-Monte Peschio che è lungo circa 13 km ed è adatto a tutti.

velletri-palazzo-comunale

Velletri immagini e foto

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta